Piazza Affari, 2^ seduta di fila positiva: prima volta in 16 giorni

Piazza Affari, 2^ seduta di fila positiva: prima volta in 16 giorni

Borse  ancora sull’ottovolante ma la chiusura è positiva. Parigi +5%, Piazza Affari crolla nel finale pur portando a casa un +1,7%. Scende ancora lo spread   Due sedute brillanti su due. E non succedeva da 16 giorni. Piazza Affari e le borse europee chiudono in territorio positivo seguendo il rimbalzo della vigilia mantenendosi in rally nonostante l’inversione a U di Wall Street dopo l’avvio sull’onda degli acquisti. Arretra di qualche punto anche lo spread, che…

Leggi tutto

Title in the Basket: a canestro Ferrari e Apple

Title in the Basket: a canestro Ferrari e Apple

L’appuntamento settimanale su Le Fonti Tv con il trader di Here Forex Arduino Schenato   Anche questo venerdì in diretta su Le Fonti Tv Annabella D’Argento e il trader di Here Forex Arduino Schenato insieme per la rubrica settimanale “Title in The Basket” per svelare quali sono i due titoli da mandare a canestro fra i cinque a disposizione della community di Le Fonti. Questa settimana in watchlist c’erano Tesla, Apple, Netflix, Ferrari e Diasorin. I titoli a canestro sono Ferrari e Apple.  

Leggi tutto

Mercato valutario, i safe asset offrono ancora un buon rischio/rendimento

Mercato valutario, i safe asset offrono ancora un buon rischio/rendimento

L’alta volatilità sul mercato valutario rende ogni analisi complicata. Le previsioni di Peter Kinsella, Global Head of Forex Strategy di Union Bancaire Privée   Il mercato valutario come gli altri mercati mostrano importanti segnali di disfunzione. I bid-ask spread si sono allargati significativamente e le volatilità sono aumentate in modo massiccio, il che significa che i calcoli sul rischio/rendimento stanno diventando sempre più difficili da valutare. Inoltre, l’incertezza relativa alla durata delle misure di contenimento…

Leggi tutto

Petrolio, primo tentativo di rimbalzo. Oro e azionario a braccetto

Petrolio, primo tentativo di rimbalzo. Oro e azionario a braccetto

Scambiato a 27 dollari al barile, il petrolio prova a rialzare la testa. Trump sarebbe pronto a intervenire nella disputa Russia-Arabia Saudita. Mosca: “La guerra dei prezzi non esiste”. Oro, obiettivo 1.520$   Quasi il 40% in due giorni. Tanto ha guadagnato il petrolio dal minimo di 20 dollari al barile con cui il Wti aveva aggiornato il proprio record negativo degli ultimi 18 anni tra crollo della domanda, scorte in eccesso e guerra dei…

Leggi tutto

La giornata sui mercati in 5 punti: Trump, nuove minacce alla Cina

La giornata sui mercati in 5 punti: Trump, nuove minacce alla Cina

Seconda giornata di fila col segno più per le borse europee, Piazza Affari compresa all’indomani del sorpasso delle vittime italiane rispetto a quelle cinesi. Trump intanto torna a minacciare Pechino   Le borse europee aprono positive L’intervento delle banche centrali unito alle misure di emergenza dei singoli governi. Così come aveva anche auspicato Christine Lagarde giovedì scorso, questa azione congiunta sta dando sollievo ai mercati internazionali. Positive alla vigilia, le borse europee avviano sopra la…

Leggi tutto

Respirano Piazza Affari e le borse europee. Spread sotto i 200

Respirano Piazza Affari e le borse europee. Spread sotto i 200

Le dichiarazioni di Trump e il bazooka della Bce sono ossigeno per Piazza Affari e le altre borse. Unipol +17,7% con lo spread che chiude sotto i 200 Piazza Affari resiste ancora. E si mantiene in un range compreso tra i 14.800 punti e i 15.800. Con un picco ribassista a 14.153 raggiunto il 16 marzo scorso e uno rialzista il giorno prima a quota 15.900. Così il Ftse Mib chiude come miglior indice europeo…

Leggi tutto

Lagarde: “There are no limits”. Ancha la Bce imbraccia il bazooka

Lagarde: “There are no limits”. Ancha la Bce imbraccia il bazooka

Nuovo piano da 750 miliardi fino a fine 2020: si chiama Pandemic Emergency Purchase Programme. E la Lagarde “supera” anche Draghi. Gli analisti: pacchetto promosso     Ha imparato la lezione (di buona comunicazione) Christine Lagarde. O forse il board direttivo della Bce ha capito che la situazione è ben più grave di quanto si potesse pensare. Sta di fatto che, dopo la Fed, ad armare il bazooka, per davvero, si è aggiunto anche l’Eurotower,…

Leggi tutto

IG Group Holdings comunica i risultati del terzo trimestre

IG Group Holdings comunica i risultati del terzo trimestre

Solida performance per Ig Group con un forte incremento dell’attività di trading a febbraio. Ricavi +29%   IG Group Holdings, attivo nei servizi e prodotti finanziari sia per clienti privati sia per professionisti, quotato al London Stock Exchange e con sede principale a Londra, ha comunicato questa mattina i dati relativi al terzo trimestre terminato il 29 febbraio 2020 (“Q3 FY20”) rispetto all’intero esercizio che terminerà il 31 maggio 2020 (“FY20”).   Business performance nel terzo trimestre Le attività…

Leggi tutto

Hype Bitcoin, le valute digitali alla base della rivoluzione bancaria

Hype Bitcoin, le valute digitali alla base della rivoluzione bancaria

Primo servizio di compravendita di bitcoin offerto da una challenger bank come wallet totalmente integrato nel conto del cliente che dà la totale custodia e quindi reale proprietà della valuta grazie a un sistema a tre chiavi   Hype, la soluzione digitale per la gestione efficiente del denaro che ha nel portafogli oltre un milione di clienti, presenta Hype Bitcoin: il primo servizio di compravendita di bitcoin offerto da una challenger bank come wallet totalmente…

Leggi tutto

La sterlina sta crollando. Regno Unito, ora il coronavirus fa paura

La sterlina sta crollando. Regno Unito, ora il coronavirus fa paura

Tempesta sulla Sterlina che ha perso il 10% nelle ultime sette sedute, sprofondando a 1,15 nel cambio con il dollaro, complice la schizofrenia politica di Boris Johnson   L’ultima volta che la Sterlina era scivolata a 1,15 nel cambio con il dollaro era il 1985. Allora, Margaret Tatcher era al suo secondo mandato come primo ministro britannico, la Regina Elisabetta II non aveva ancora compiuto 60 anni e Bob Geldof organizzava per la prima volta a Londra…

Leggi tutto
1 2 3 56