FITCH CONFERMA RATING, A MENO CHE IL GOVERNO…

FITCH CONFERMA RATING, A MENO CHE IL GOVERNO…

In caso di smarcamento dall’Ue, sostenibilità del debito a rischio Fitch conferma il rating dell’Italia a BBB ma le prospettive rimangono negative. La società di rating parla della possibile evoluzione della crisi dei suoi rischi ma anche delle opportunità. Il report è completato da 3 elementi negativi e 11 positivi. Oltre ovviamente alla previsioni per il 2019 ed il 2020. La crisi ed il suo futuro La sostenibilità del debito pubblico potrebbe migliorare con un…

Leggi tutto

UNA FED COLOMBA RENDE ATTRAENTI I MERCATI EMERGENTI

UNA FED COLOMBA RENDE ATTRAENTI I MERCATI EMERGENTI

A cura di Delphine Arrighi, gestore del fondo Merian Emerging Market Debt, Merian GI BUY THE RUMOUR, SELL THE FACT Dal momento che il mercato aveva anticipato l’impatto del primo e lungamente atteso taglio dei tassi da parte della Fed in un decennio, qualcuno ha aggiustato le posizioni prima del meeting, generando una certa quantità di profitti negli ultimi giorni: un tipico esempio della regola: “Buy the rumour, sell the fact”. Dato che gli spread si…

Leggi tutto

FED, STATE STREET: ASPETTATIVE RIDIMENSIONATE

FED, STATE STREET: ASPETTATIVE RIDIMENSIONATE

di Lee Ferridge, responsabile Multi-Asset Strategy per le Americhe di State Street Global Markets “Il Comunicato e la successiva conferenza stampa è sembrato avessero l’obiettivo di ridimensionare le aspettative di mercato che avevano stimato altri tre tagli dei tassi nei prossimi 12 mesi”, questo il commento Lee Ferridge, responsabile Multi-Asset Strategy per le Americhe di State Street Global Markets. Cosa potrebbe accadere, quindi, sui mercati finanziari? Ferridge avverte: “probabilmente questo messaggio meno accomodante sarà accompagnato…

Leggi tutto

BUND DECENNALI, 7 SEDUTE AI MINIMI STORICI

BUND DECENNALI, 7 SEDUTE AI MINIMI STORICI

Il clima di incertezza spinge gli investitori verso i Bund, beni rifugio per eccellenza Si chiama Flight to Quality. Letteralmente vuol dire “volo verso la qualità”. Ed è quel fenomeno che si verifica, e soprattutto si accentua, nei momenti di maggiore incertezza nei mercati internazionali. Gli investitori, nel contesto di un timore diffuso del rallentamento dell’economia globale, si concentrano verso quei beni che sono considerati “rifugio”, e cioè sicuri, che non perdono valore anche di…

Leggi tutto

BOND EMERGENTI, IL MOMENTO E’ QUELLO GIUSTO

BOND EMERGENTI, IL MOMENTO E’ QUELLO GIUSTO

In questo avvio d’anno gli investitori hanno riscoperto il mondo dei bond emergenti in chiave di diversificazione del rischio. Nella seconda parte del 2018 si erano bruscamente allontanati da questo segmento a causa del dollaro forte, della rigidità della Fed e delle tensioni tra Stati Uniti e Cina. Tutti fattori che, tuttavia,  stanno progressivamente rientrando, in particolare nelle ultime settimane. USA-CINA, SEGNALI DI DISTENSIONE?Il cambio di rotta della Fed (che potrebbe trovare altre conferme nella riunione…

Leggi tutto