SPAGNA, CROLLA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE

SPAGNA, CROLLA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE

Giù in picchiata. La produzione industriale spagnola precipita nel mese di marzo. Indicatore chiave nell’impiego del settore manifatturiero, delle retribuzioni medie e del reddito personale, il dato ha registrato un calo del 3,1%, rispetto al -0,2% rivisto nel mese di febbraio. Oltre a essere il secondo dato negativo consecutivo, è anche il quinto segno meno nel settore negli ultimi sette mesi, a conferma che anche una delle economie più in crescita del vecchio continente come…

Leggi tutto

DISOCCUPAZIONE USA, CALO RECORD

DISOCCUPAZIONE USA, CALO RECORD

Non c’è solo il Pil statunitense a crescere oltre le attese. A sorprendere gli analisti c’è anche la disoccupazione americana, che conferma il buon stato di salute dell’economia Usa. Ad aprile, il tasso è calato al 3,6%: è il più basso degli ultimi 49 anni. Per trovare un dato più basso bisogna infatti tornare indietro al mese di dicembre del 1969. BOOM DI ASSUNZIONI AD APRILE Sempre nel mese di aprile, l’economia americana ha creato…

Leggi tutto

EUROZONA, ACCELERA L’INFLAZIONE

EUROZONA, ACCELERA L’INFLAZIONE

Cresce più delle attese l’indice dei prezzi al consumo in Europa. Secondo le stime flash di Eurostat il dato si attesta a 1,7% su base annua, in aumento rispetto a quello stimato dagli analisti pari a 1,6%, e a quello di marzo: +1,4%. Su base mensile, sempre nel mese di aprile, l’inflazione è aumentata dell’1,2%, in accelerazione rispetto al +0,8% di marzo. Torna a salire dunque l’indice dei prezzi al consumo, avvicinandosi così anche al…

Leggi tutto

INFLAZIONE IN SVIZZERA IN LINEA CON LE ATTESE

INFLAZIONE IN SVIZZERA IN LINEA CON LE ATTESE

Crescita stabile dei prezzi al consumo nel paese elvetico. La variazione annuale si attesta allo 0,7%, in linea sia con le attese, sia con il dato precedente. Passando ai dati mensili, la variazione risulta pari allo 0,2%, anche in questo caso in linea con il dato previsto, mentre è inferiore il dato precedente (marzo): +0,5%. Su i carburanti, giù gli hotel La crescita dello 0,2% rispetto al mese precedente è riconducibile a vari fattori, tra…

Leggi tutto

GERMANIA, CROLLANO LE VENDITE AL DETTAGLIO DI MARZO

GERMANIA, CROLLANO LE VENDITE AL DETTAGLIO DI MARZO

Le vendite al dettaglio tedesche su base annuale a marzo hanno mostrato un calo del 2,1%, a fronte di stime del +2,9% e un dato precedente del 4,7%. Su base mensile il dato è risultato negativo (-0,2%) ma sopra le attese che erano pari al -0,4%. La rilevazione del mese precedente era di +0,9%. ANALISI Il dato su base annuale si è presentato negativo dopo due rilevazioni fortemente positive, al più basso livello da ottobre…

Leggi tutto

GERMANIA, SOTTO LE ATTESE L’INDICE PMI MANIFATTURIERO

GERMANIA, SOTTO LE ATTESE L’INDICE PMI MANIFATTURIERO

L’indice Pmi manifatturiero tedesco per il mese di aprile si è attestato a 44,4, sotto le attese e al precedente entrambi di 44,5. Il livello spartiacque tra uno stato di crescita economica e di declino è di 50 e l’indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero tedesco si è posto sotto questo livello per l’ottava volta di fila. ANALISI L’indice Pmi tedesco ha confermato il trend discendete iniziato nel mese di dicembre 2017 quando…

Leggi tutto

Sopra le attese l’indice dei direttori degli acquisti manifatturiero italiano ad aprile

Sopra le attese l’indice dei direttori degli acquisti manifatturiero italiano ad aprile

L’indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero in Italia per il mese di aprile si è attestato a 49,1 mentre le stime lo volevano a 47,8 e il dato precedente era pari a 47,4. Il livello spartiacque tra uno stato di crescita economica e di declino è di 50, il dato odierno ha registrato la nona contrazione di fila anche se è stata la più lieve degli ultimi 4 mesi. Analisi La misurazione odierna…

Leggi tutto
1 29 30 31