PETROLIO, SCORTE USA SOTTO LE ATTESE. WTI AI MASSIMI DA AGOSTO

Le scorte di petrolio greggio negli Stati Uniti sono diminuite di 4.771 milioni di barili nella settimana terminata il 30 agosto 2019, dopo un calo di 10.027 milioni nella settimana precedente. Le aspettative del mercato erano per un – 2.488 milioni.

Le scorte di benzina sono diminuite di 2.396 milioni, dopo un calo di 2,09 milioni nella settimana precedente, deludendo anche in questo caso le stime che parlavano di una contrazione di 1,5 milioni, mentre gli stock di distillati si sono ridotti di 2,538 milioni di barili, contrariamente al consensus che aveva ipotizzato un rialzo di 5,2 milioni.

ATTESA PER IL NUOVO VERTICE OPEC
Rimane alta l’attesa per la riunione dell’ Opec della settimana prossima, dopo il taglio delle previsioni di crescita della domanda di petrolio per il 2019 a 1,2 milioni di barili al giorno.

LA GIORNATA DEL PETROLIO IN BORSA
In attesa del report, durante le contrattazioni odierne, le quotazioni del petrolio sono rimaste sostenute. Dopo la pubblicazione del dato hanno raggiunto il massimo di giornata e il massimo dal primo agosto scorso, superando i 57 dollari al barile.

Lascia un commento