PIAZZA AFFARI IN ROSSO DOPO I NUOVI MASSIMI

Piazza Affari debole in avvio di contrattazioni: negativo l’azionario europeo. Euro/dollaro stabile, spread in calo. Il Gold è in aumento, in leggero calo il petrolio. Bene i titoli Telecom e Juventus, male Saipem e Unicredit

Piazza Affari è debole in avvio di seduta, in linea con l’andamento dei principali listini continentali che si muovono di concerto sotto la parità. Continua tuttavia il rally che ha spinto nelle ultime ore i listini del Vecchio Continente a raggiungere i top di periodo. L’Euro/Dollaro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,088. Lieve aumento per l’oro, con un rialzo dello 0,56% e calo, invece, del petrolio, che scende a 50,99 dollari per barile. Si distinguono a Piazza Affari i settori telecomunicazioni (+2,10%) , viaggi e intrattenimento (+0,57%).

ANALISI FTSE MIB

Sessione debole per il listino milanese, che scambia con un calo dello 0,42% sul Ftse Mib, dopo tre consecutivi rialzi.  Sulla stessa linea il Ftse Italia All-Share, che scambia sotto i livelli della vigilia a 26.871 punti. Sotto la parità il Ftse Italia Mid Cap, che mostra un -0,27% e senza direzione il Ftse Italia Star (-0,06%).

ftseGrafico Ftse Mib by TradingView

MIGLIORI E PEGGIORI

Telecom Italia (+3,12%)

Telecom Italia guadagna oltre il 3% e tocca i massimi da circa un mese grazie ai report positivi di alcuni broker dopo i risultati 2019 della controllata brasiliana Tim Participacoes (+4,05% ieri alla borsa di San Paolo). Nel quarto trimestre i ricavi sono saliti del 2,9% a/a, i costi sono scesi dello 0,7% a/a, l’Ebitda si è attestato a un livello record pari a 2 miliardi di reais (pari a 424 milioni di euro), ma sotto i 2,2 del consensus. Telecom comunicherà i risultati dell’ultimo trimestre e dell’intero esercizio 2019 il prossimo 10 marzo.

telecomGrafico Telecom Italia by TradingView

Juventus (+2,53%)

Nettamente positivo anche il titolo Juventus dopo l’annuncio dell’accordo di sponsorizzazione con Allianz, già titolare dei naming right dell’ex Juventus Stadium. L’intesa è stata estesa fino al 2030, con altre nuove forme di sponsorizzazione legate anche alla squadra femminile. L’operazione è di 103,1 milioni di euro.

juventusGrafico Juventus by TradingView

In rosso sul listino del Ftse Mib Saipem, che lascia sul terreno l’1,69% e Unicredit, dopo che il board dell’Istituto Bancario ha comunicato un grosso intervento di ristrutturazione della sua attività in Italia che porterà a migliaia di esuberi e nella chiusura di diverse centinaia di filiali in tutto il Paese.

UnicreditGrafico Unicredit by TradingView

SPREAD E BTP

In avvio di seduta resta sui minimi da maggio 2018 il differenziale tra Btp e Bund. In apertura di scambi è indicato a 130 punti base, stesso valore del riferimento della vigilia. In calo il rendimento del Btp decennale allo 0,90% dallo 0,93% registrato nel finale ieri.

 Grafico Spread by TradingView