Title in the Basket: a canestro Ferrari e Apple

Title in the Basket: a canestro Ferrari e Apple

L’appuntamento settimanale su Le Fonti Tv con il trader di Here Forex Arduino Schenato   Anche questo venerdì in diretta su Le Fonti Tv Annabella D’Argento e il trader di Here Forex Arduino Schenato insieme per la rubrica settimanale “Title in The Basket” per svelare quali sono i due titoli da mandare a canestro fra i cinque a disposizione della community di Le Fonti. Questa settimana in watchlist c’erano Tesla, Apple, Netflix, Ferrari e Diasorin. I titoli a canestro sono Ferrari e Apple.  

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI UNICA BORSA POSITIVA: UBI CHIUDE A +23,55%

PIAZZA AFFARI UNICA BORSA POSITIVA: UBI CHIUDE A +23,55%

Oltre all’Ops Intesa-Ubi, Piazza Affari scommette anche su altre operazioni per Bpm: +4,7%. Bper chiude a -10,8%. Immatricolazioni auto -5,9% su base annuale a gennaio   Resiste sopra la parità Piazza Affari e chiude positiva, unica tra le borse europee a resistere all’onda d’urto causata dalle anticipazioni di Apple che attende una trimestrale sotto le attese con un netto rallentamento della produzione anche a causa del coronavirus. Guadagni moderati, +0,4% per l’indice milanese, con le…

Leggi tutto

ALLARME DI APPLE, PESANTE WALL STREET. ORO VERSO I 1.600

ALLARME DI APPLE, PESANTE WALL STREET. ORO VERSO I 1.600

Wall Street riparte negativa dopo la festività del Presidents Day. Il coronavirus ha ridotto la produzione di Apple e i ricavi saranno inferiori alle attese. Nuovi minimi per Euro Dollaro. Anche il petrolio sotto i 51$   Terzo rosso consecutivo in apertura per il Dow Jones. Debole Wall Street, che riapre dopo la festività del President’s Day, appesantita da Apple, le cui previsioni negative sulle trimestrali stanno influenzando negativamente anche le borse europee, con eccezione…

Leggi tutto

WALL STREET IN VERDE CON DOLLARO IN FORZA IN ATTESA DELLA FED

WALL STREET IN VERDE CON DOLLARO IN FORZA IN ATTESA DELLA FED

Dal rosso di lunedì al verde del rialzo di oggi. Acquisti diffusi sugli indici americani in attesa dei conti di Apple. Sale il dollaro aspettando la Fed Wall Street recupera dal netto ribasso della chiusura di lunedì 27 gennaio mentre il dollaro si rafforza nei confronti delle altre valute. Dopo circa due ore dall’avvio degli scambi, gli indici americani proseguono al rialzo mentre i timori legati al diffondersi del coronavirus spingono gli acquisti rifugio con…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI

Mercati concentrati sull’impatto della diffusione del virus cinese Coronavirus che ha ucciso oltre 100 persone in Cina, mentre il focus è sui conti di Apple Coronavirus: oltre 100 morti in Cina, 4000 contagi. Un caso in Germania I mercati guardano all’impatto del coronavirus cinese mentre continua purtroppo a salire il numero delle vittime salito finora a 106, di cui 100 nella sola provincia di Hubei, focolaio dell’epidemia: questi gli aggiornamenti forniti dalle autorità cinesi, secondo…

Leggi tutto

CORONAVIRUS PARALIZZA WALL STREET, GIÙ ANCHE IL PETROLIO

CORONAVIRUS PARALIZZA WALL STREET, GIÙ ANCHE IL PETROLIO

Clima di risk off sugli asset più rischiosi, per i timori generati dalla diffusione del coronavirus. Wall Street appesantita dalle vendite e il petrolio sui minimi da ottobre Non si placa l’onda rossa di oggi. Dopo i ribassi degli indici europei, anche Wall Street apre in ribasso, confermando il clima di risk-off sugli asset considerati più rischiosi. I timori per la diffusione a livello globale del coronavirus sta bloccando l’operatività degli investitori, anche perché si…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Doppia prova per i mercati oggi, tra voto in Emilia Romagna e Calabria e allarme coronavirus. Settimana della Fed e della Boe, occhio al Pil Elezioni Emilia Romagna, vince il centrosinistra. In Calabria il centrodestra Doppia prova per i mercati finanziari in questo complicato lunedì. In Emilia Romagna, secondo i dati ancora parziali (4420 sezioni scrutinate su un totale di 4520), vince Stefano Bonaccini con il 51,39 per cento delle preferenze, staccando di quasi 8…

Leggi tutto

WALL STREET INCERTA, ANCORA DUBBI SULLA GUERRA COMMERCIALE

WALL STREET INCERTA, ANCORA DUBBI SULLA GUERRA COMMERCIALE

Wall Street ancora troppo condizionata dall’esito dei colloqui tra Stati Uniti e Cina sulla guerra commerciale. Trump incontra Powell Apertura di Wall Street in contrazione, con gli investitori sempre meno convinti che la stagione dei rialzi possa durare a lungo. Cresce l’attesa per l’accordo tra Stati Uniti e Cina, del quale si hanno ancora pochi dettagli. I tre indici aprono poco sopra la parità e poi scivolano in territorio negativo, dopo aver messo a segno nuovi…

Leggi tutto

SAUDI ARAMCO, PRONTO L’IPO PIU’ GRANDE DELLA STORIA

SAUDI ARAMCO, PRONTO L’IPO PIU’ GRANDE DELLA STORIA

Via libera all’Ipo di Saudi Aramco dall’organo di vigilanza. Nessuna data precisa per quella che si appresta ad essere la più grande quotazione della storia Saudi Aramco, il principale gruppo petrolifero al mondo, sbarcherà in Borsa con quella che è destinata a diventare la più grande quotazione della storia. Per ora è l’unica certezza. Nessun ulteriore dettaglio sull’operazione o sulla calendarizzazione, anche se la tv saudita ha indicato l’11 dicembre per il debutto dei titoli….

Leggi tutto