EUROPA FIACCA. TRUMP, NUOVA MINACCIA ALL’IRAN

EUROPA FIACCA. TRUMP, NUOVA MINACCIA ALL’IRAN

Si sapeva che lo avrebbe fatto. E si sapeva che lo avrebbe fatto questa settimana. Nella notte, Donald Trump ha firmato l’ordine esecutivo che impone nuove sanzioni contro l’Iran. L’abbattimento del drone da parte di Teheran non c’entra, fa sapere il presidente degli Stati Uniti. Il provvedimento, che in buona sostanza nega al leader supremo iraniano Ali Khamenei e al suo entourage l’accesso a risorse finanziarie per miliardi di dollari, era già in agenda da…

Leggi tutto

L’EUROPA RIMBALZA ASPETTANDO IL PIL USA

L’EUROPA RIMBALZA ASPETTANDO IL PIL USA

E venne il giorno del rimbalzo, dopo cinque sedute negative nelle ultime sei. I timori per le tensioni tra Usa e Cina rimangono, in Italia la pressione sullo spread resta alta sia per la risposta che il ministro delle Finanze Giovanni Tria dovrà produrre entro domani alla Commissione Ue come spiegazione per non aver ridotto il debito l’anno scorso, sia per una crisi di governo che non appare più così lontana, complici alcuni rumors che…

Leggi tutto

I SOVRANISTI NON SFONDANO, LE BORSE RINGRAZIANO

I SOVRANISTI NON SFONDANO, LE BORSE RINGRAZIANO

Un sospiro di sollievo durato un’intera seduta, quella di inizio settimana per le borse europee. Che hanno accolto positivamente i risultati elettorali, con i sovranisti ridimensionati in linea generale, pur sostenuti dagli exploit di Lega in Italia, Marine Le Pen in Francia e Nigel Farage nel Regno Unito. Tutti i principali indici chiudono positivi in una giornata sostanzialmente non troppo ricca di scambi, complici i pochi dati macroeconomici e la festività di Londra e Wall…

Leggi tutto

ORARI APERTURA E CHIUSURA DELLE BORSE MONDIALI

ORARI APERTURA E CHIUSURA DELLE BORSE MONDIALI

Europa L’orario di apertura della borsa di Milano è allineata a tutte le altre principali piazze dell’Unione Europea e a quella di Zurigo. Regno Unito e Portogallo, indietro di un’ora rispetto all’Italia, avviano le contrattazioni alle 8,00 del mattino. Parigi (Francia): dalle 9,00 alle 17,30 Francoforte (Germania): dalle 9,00 alle 17,30 Londra (Gran Bretagna): dalle 8,00 (le 09,00 ora italiana) alle 16,30 (le 17,30 ora italiana) Amsterdam (Olanda): dalle 9,00 alle 17,30 Madrid (Spagna): dalle…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE DEBOLI, L’OPEC+ SPINGE IL PETROLIO

BORSE EUROPEE DEBOLI, L’OPEC+ SPINGE IL PETROLIO

Alle incertezze sul fronte commerciale tra Stati Uniti e Cina si aggiunge la decisione di Google di rompere i rapporti con Huawei, impedendo l’aggiornamento delle applicazioni sugli smartphone del colosso asiatico. Una mossa -non ancora ufficiale- che da una parte non ha alterato più di tanto i listini di Tokyo e Shanghai (Nikkei +0,24%, Composite -0,75%), ma al contrario contribuisce alla debolezza del vecchio continente. L’Europa infatti apre fiacca, complici i pochi dati macro che…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI AI MASSIMI DELLA SETTIMANA

PIAZZA AFFARI AI MASSIMI DELLA SETTIMANA

Nessuna reazione anomala dei mercati stavolta. La dichiarazione di Matteo Salvini di questo pomeriggio: “L’Italia ha bisogno di una cura shock alla Donald Trump. Se la Lega andrà bene alle elezioni, farà a pezzi ogni norma europea che mira a distruggere l’Italia”, un modo evidentemente per ribadire l’intenzione di sforare i limiti imposti dall’Unione Europea sullo sforamento del deficit al 3%, non ha invertito la rotta positiva che Piazza Affari ha intrapreso in tarda mattinata,…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE, AVVIO DI SETTIMANA INCERTO

BORSE EUROPEE, AVVIO DI SETTIMANA INCERTO

L’incertezza delle trattative tra Cina e Stati Uniti si riflette anche sulle borse europee, che aprono deboli, tutte con il segno meno, in quella che è una giornata povera di dati macro significativi, fatta eccezione per un paio di indici riguardanti l’economia del Giappone, in netto peggioramento. Pochi gli spunti anche sul petrolio, che resta sotto i 62 dollari al barile. In ribasso anche l’oro, stabile il rapporto tra euro e dollaro, in netto rialzo…

Leggi tutto

TRUMP, NUOVO ATTACCO ALLA CINA. BORSE GIU’

TRUMP, NUOVO ATTACCO ALLA CINA. BORSE GIU’

C’è l’attesa per la ripresa delle trattative commerciali tra Cina e Stati Uniti. C’è il presidente Usa Donald Trump, che ignorando gli appelli del Fondo Monetario Internazionale, secondo cui la guerra dei dazi costituisce un problema per l’economia mondiale, ha scritto un nuovo tweet attaccando Pechino, colpevole di aver rotto l’intesa raggiunta in via preliminare. E poi c’è l’Iran, che ieri ha confermato i rumors dei giorni scorsi, dichiarando di voler riprendere l’attività nucleare. In…

Leggi tutto

L’EUROPA ASPETTA I DATI SULLA DISOCCUPAZIONE USA

L’EUROPA ASPETTA I DATI SULLA DISOCCUPAZIONE USA

Apertura debole ma positiva per le borse europee, sostenute dai nuovi dati sull’inflazione e dall’indice dei prezzi alla produzione superiori alle attese, anche se i dati macro più importanti arriveranno solo nel pomeriggio, con il tasso di disoccupazione in America. Sul fronte delle materie prime, il petrolio non riesce a riprendersi dopo il tonfo di ieri e registra vendite anche nel corso della mattinata. Piatto l’andamento dell’oro, in lieve ribasso il rame. S’indebolisce anche l’Euro…

Leggi tutto