LA TRADE WAR USA-CINA TIENE IN OSTAGGIO LE BORSE EUROPEE

LA TRADE WAR USA-CINA TIENE IN OSTAGGIO LE BORSE EUROPEE

Parigi è la peggiore (-2%). Corsa ai beni rifugio: Franco Svizzero, Oro (ai massimi dal 2013),  Yen e obbligazioni Non si arresta il bagno di sangue avviato venerdì per le borse europee. La Cina risponde agli Stati Uniti svalutando lo Yuan, ai minimi dal 2008, per rendere appetibili le loro merci dopo le nuove tariffe annunciate da Donald Trump al 10% su 300 miliardi di dollari di prodotti destinati all’export, in aggiunta a quelle già…

Leggi tutto

TRUMP, NUOVE MINACCE ALLA CINA. I MERCATI TREMANO

TRUMP, NUOVE MINACCE ALLA CINA. I MERCATI TREMANO

Pronti dazi dal 1° settembre. Francoforte -2,7%, vola l’oro Fed e Cina. Nessun altro in questo momento è in grado di scatenare l’ira di Donald Trump più di loro. La prima ha tagliato i tassi dello 0,25%, nonostante il presidente Usa avesse più volte premuto a un più consistente ritocco di 50 punti base. E poi il colosso asiatico. Gli incontri di Shanghai tra le due delegazioni sulla cosiddetta “trade war” si sono risolti con…

Leggi tutto

CAUTELA PER LE BORSE UE, NUOVO MINIMO STORICO DEL BUND

CAUTELA PER LE BORSE UE, NUOVO MINIMO STORICO DEL BUND

Stasera la Fed dovrebbe tagliare i tassi dello 0,25%. Pioggia di trimestrali e dati macroeconomici Rimandati a settembre. Cina e Stati Uniti rinviano a dopo l’estate il loro braccio di ferro sulle trattative commerciali dopo gli ultimi due giorni svoltisi a Shanghai, Wall Street reagisce prudente, travolta dalle trimestrali e aspettando il taglio dei tassi della Fed mentre le borse europee chiudono moderatamente positive, sulla scia di una raffica di dati macroeconomici su cui la…

Leggi tutto

L’EUROPA REGGE ALLA FRENATA DEL PIL CINESE

L’EUROPA REGGE ALLA FRENATA DEL PIL CINESE

Proseguono il deprezzamento del dollaro e la risalita del Bund I segnali incoraggianti che arrivano dall’economia cinese permettono a Shanghai e in generale alle borse asiatiche (con l’eccezione di Tokyo, chiusa per festività) di mantenersi sopra la parità, e anche le borse europee avviano le contrattazioni in territorio positivo seppur con l’ormai consueta prudenza, in un giorno privo di spunti macroeconomici per il vecchio continente al contrario di Pechino, che registra un +6,2% del Pil…

Leggi tutto

EUROPA CAUTA NEL GIORNO DELLA FED, STERLINA AI MINIMI

EUROPA CAUTA NEL GIORNO DELLA FED, STERLINA AI MINIMI

Ancora giù Francoforte, Euro Dollaro di nuovo in area 1,12. Nel pomeriggio parla Powell Non c’è soltanto l’attesa per il discorso del presidente della Fed Jerome Powell al Congresso questo pomeriggio a tenere caute le borse europee, che aprono quasi tutte sotto la parità per la terza seduta di fila, dopo che i dati sul lavoro americano hanno smorzato le possibilità che la Federal Reserve tagli i tassi d’interesse, ipotesi su cui il mercato aveva…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE INCERTE, ATTESA PER I DATI USA SUL LAVORO

BORSE EUROPEE INCERTE, ATTESA PER I DATI USA SUL LAVORO

Prudenza sulle borse europee, poco sostenute dall’Asia Wall Street chiusa. Asia poco mossa complice il Giappone che rallenta (indice predittivo che misura lo stato di salute dell’economia di un paese: 95,2, dato precedente 95,9). Così le borse europee aprono deboli, in attesa dei dati macroeconomici sul mercato del lavoro americano, un buon indicatore sui prossimi movimenti della Fed. La rinnovata incertezza sulle nuove nomine europee contribuisce a non dare una direzione precisa ai mercati del…

Leggi tutto

EUROPA PRUDENTE, NUOVO RECORD DEL BUND: -0,4%

EUROPA PRUDENTE, NUOVO RECORD DEL BUND: -0,4%

La politica aggressiva di Donald Trump favorisce ancora un clima di incertezza nell’ambito dell’economia globale, con conseguente spostamento degli investimenti sui beni rifugio, oro e bund tedesco in primis. Inoltre, torna alta la tensione in Medioriente: l’Iran ha superato la soglia dei 300 kg di uranio arricchito consentiti dallo storico accordo sul nucleare del 2015. Venti di guerra per qualcuno, di sicuro Teheran accetta la sfida lanciata dal presidente Usa, rispondendo con le proprie armi alle…

Leggi tutto

BUND DECENNALI, 7 SEDUTE AI MINIMI STORICI

BUND DECENNALI, 7 SEDUTE AI MINIMI STORICI

Il clima di incertezza spinge gli investitori verso i Bund, beni rifugio per eccellenza Si chiama Flight to Quality. Letteralmente vuol dire “volo verso la qualità”. Ed è quel fenomeno che si verifica, e soprattutto si accentua, nei momenti di maggiore incertezza nei mercati internazionali. Gli investitori, nel contesto di un timore diffuso del rallentamento dell’economia globale, si concentrano verso quei beni che sono considerati “rifugio”, e cioè sicuri, che non perdono valore anche di…

Leggi tutto

EUROPA FIACCA. TRUMP, NUOVA MINACCIA ALL’IRAN

EUROPA FIACCA. TRUMP, NUOVA MINACCIA ALL’IRAN

Si sapeva che lo avrebbe fatto. E si sapeva che lo avrebbe fatto questa settimana. Nella notte, Donald Trump ha firmato l’ordine esecutivo che impone nuove sanzioni contro l’Iran. L’abbattimento del drone da parte di Teheran non c’entra, fa sapere il presidente degli Stati Uniti. Il provvedimento, che in buona sostanza nega al leader supremo iraniano Ali Khamenei e al suo entourage l’accesso a risorse finanziarie per miliardi di dollari, era già in agenda da…

Leggi tutto

EUROPA POCO MOSSA. BORDATE DI TRUMP A LONDRA

EUROPA POCO MOSSA. BORDATE DI TRUMP A LONDRA

Sui mercati europei torna il sereno al termine di una seduta avviata con forti perdite in linea con la chiusura negativa di Wall Street di venerdì e dei listini asiatici nella notte. Le polemiche innescate da Donald Trump in visita nel Regno Unito non hanno peggiorato l’andamento dei mercati, che anzi si sono riportati lentamente in territorio positivo dopo il giro di boa, in una giornata dai dati macro poco mossi sul fronte del settore…

Leggi tutto
1 2