INFLAZIONE FERMA E NEGOZIATI USA-CINA: IL DOLLARO VA GIU’

INFLAZIONE FERMA E NEGOZIATI USA-CINA: IL DOLLARO VA GIU’

Euro Dollaro oltre la soglia dell’1,10 dopo quindici giorni. Prezzi al consumo Usa fermi La resistenza a 1,099 ha ceduto. Una soglia psicologica durata due settimane e appena solleticata dall’euro dollaro nelle ultime sedute, ma mai infranta. E’ successo oggi, fino al record intraday di 1,1033, massimo dal 20 settembre scorso, per poi stabilizzarsi in area 1,1016. Grafico Euro Dollaro by TradingView Il patto valutario tra Pechino e Washington Ma cosa succede al biglietto verde?…

Leggi tutto

INVESTV: LA PUNTATA DELL’8 OTTOBRE

INVESTV: LA PUNTATA DELL’8 OTTOBRE

Traders: Fabio Michettoni vs Luca Padovan. Moderatori: Alex Soldati e Massimiliano Carrà Le Operazioni dei Trader Fabio Michettoni (Squadra Azzurra) sceglie un’operazione Short sul cambio Eur/Usd con ingresso a 1,1011; Target a 1,0976 e Stop Loss a 1,1035. Luca Padovan (Squadra Gialla) sceglie un’operazione Short sul Nasdaq con ingresso a 7.740, Target a 7.690 e Stop Loss a 7.790.

Leggi tutto

COMMERCIO AL DETTAGLIO ITALIANO ANCORA IN CALO

COMMERCIO AL DETTAGLIO ITALIANO ANCORA IN CALO

Ancora una flessione per le vendite al dettaglio italiane nel mese di agosto secondo l’Istat. Dati su base mensile e su base annua inferiori alle attese. In forte crescita il commercio online (+19,4%) Vendite al dettaglio italiane nuovamente in calo. Ad agosto, dopo quella registrata a luglio, la diminuzione ha interessato sia i prodotti alimentari sia quelli non alimentari. In calo, nello stesso periodo, anche il volume delle vendite. Peraltro, negli ultimi tre mesi, la variazione…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE IN ROSSO, USA-CINA: NUOVE TENSIONI

BORSE EUROPEE IN ROSSO, USA-CINA: NUOVE TENSIONI

Dati macro tedeschi battono le attese, borse europee negative: le trattative Washington-Pechino potrebbero nuovamente arenarsi. Telefonata Merkel-Johnson, la fumata è nera Sorprende la produzione industriale tedesca, superiore alle attese e alla rilevazione di un mese fa. Non sorprende però le borse europee, che aprono negativi, ancora in scia alle tensioni geopolitiche dopo il via libera della Turchia all’invasione della Siria del Nord, e al clima di incertezza nei confronti dei negoziati Usa-Cina, al via giovedì…

Leggi tutto

GERMANIA, ORDINATIVI INDUSTRIALI: NUOVA CONTRAZIONE

GERMANIA, ORDINATIVI INDUSTRIALI: NUOVA CONTRAZIONE

Il -0,6% di settembre è migliore rispetto a un mese fa, ma delude ugualmente le attese   Se da un lato il dato è migliore rispetto a quello di un mese fa, dall’altro è un ulteriore impulso nella direzione in cui la Germania sembra ormai destinata, e cioè: quello della recessione. Gli ordini industriali tedeschi di settembre registrano una nuova contrazione: -0,6%. Il valore migliora sensibilmente il -2,1% registrato ad agosto. Ma gli analisti si…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE, AVVIO DEBOLE. USA E CINA: NUOVO ROUND

BORSE EUROPEE, AVVIO DEBOLE. USA E CINA: NUOVO ROUND

Pesano sulle borse europee le tensioni geopolitiche tra Turchia e Siria, con l’ok di Trump   Usa e Cina. Nuovo round. Nel fine settimana è prevista la ripresa dei negoziati. E questo per le borse europee vuol dire una parola sola. Prudenza. La partenza è debole, complice la tensione geopolitica che aumenta dopo il via libera di Donald Trump al ritiro delle truppe a difesa delle forze curde all’invasione della Siria del nord da parte…

Leggi tutto

USA, LA DISOCCUPAZIONE SCENDE ANCORA: 3,5% A SETTEMBRE

USA, LA DISOCCUPAZIONE SCENDE ANCORA: 3,5% A SETTEMBRE

Pareggiato il record di disoccupazione degli ultimi 50 anni. Trump: “Lets impeach your President!”   Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è sceso al 3,5 percento a settembre 2019 dal 3,7 percento del mese precedente, ed è al di sopra anche delle aspettative del mercato, anch’esse attestate al 3,7%. L’ultima volta che il tasso è stato così basso è stato nel dicembre 1969: allora, come oggi, misurava il 3,5%. Grafico Tasso di disoccupazione Usa…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE, IL RIMBALZO PER ORA E’ DEBOLE

BORSE EUROPEE, IL RIMBALZO PER ORA E’ DEBOLE

Timidi guadagni per le borse europee. Usa: dazi sui prodotti Ue dal 18 ottobre Il rimbalzo c’è. Ma senza troppa convinzione. Con Francoforte chiusa per festività, le borse europee ripartono sopra la parità con guadagni attorno al mezzo punto percentuale ma lo fanno con fatica. Dopo la sentenza del Wto che ha affossato i mercati alla vigilia, gli Stati Uniti hanno annunciato che i dazi sulla merce europea destinata all’export per un valore di 7,5…

Leggi tutto

DAZI CONTRO L’UE, VIA LIBERA DEL WTO AGLI USA. MERCATI GIU’

DAZI CONTRO L’UE, VIA LIBERA DEL WTO AGLI USA. MERCATI GIU’

Sì a sanzioni su 7,5 mld di dollari di export europeo. Dax -2,76%, oro di nuovo a 1.500 $   Un via libera previsto, quello concesso agli Stati Uniti da parte del Wto: sì a sanzioni su 7,5 miliardi di dollari di prodotti d’importazione dall’Europa. E anche la reazione dei mercati, preoccupati per una nuova guerra commerciale, non poteva essere diversa, con un’accelerazione al ribasso da parte delle borse europee che ha accentuato le perdite,…

Leggi tutto

ROWE PRICE: DOLLARO USA, CINQUE TEMI DA MONITORARE

ROWE PRICE: DOLLARO USA, CINQUE TEMI DA MONITORARE

Impermeabile al rallentamento degli Stati Uniti, cosa c’è da sapere sulla forza del Dollaro   Dove condurrà la forza del dollaro, che resiste sui livelli massimi da maggio 2018 nonostante il rallentamento dell’economia americana? Quentin Fitzsimmons, gestore obbligazionario T. Rowe Price, ha individuato i 5 temi che vale la pena monitorare guardando all’outlook per il biglietto verde. I tagli dei tassi non portano necessariamente a un periodo di debolezza per il dollaro E’ in arrivo…

Leggi tutto
1 2 3 8