Mercato valutario, i safe asset offrono ancora un buon rischio/rendimento

Mercato valutario, i safe asset offrono ancora un buon rischio/rendimento

L’alta volatilità sul mercato valutario rende ogni analisi complicata. Le previsioni di Peter Kinsella, Global Head of Forex Strategy di Union Bancaire Privée   Il mercato valutario come gli altri mercati mostrano importanti segnali di disfunzione. I bid-ask spread si sono allargati significativamente e le volatilità sono aumentate in modo massiccio, il che significa che i calcoli sul rischio/rendimento stanno diventando sempre più difficili da valutare. Inoltre, l’incertezza relativa alla durata delle misure di contenimento…

Leggi tutto

Petrolio, primo tentativo di rimbalzo. Oro e azionario a braccetto

Petrolio, primo tentativo di rimbalzo. Oro e azionario a braccetto

Scambiato a 27 dollari al barile, il petrolio prova a rialzare la testa. Trump sarebbe pronto a intervenire nella disputa Russia-Arabia Saudita. Mosca: “La guerra dei prezzi non esiste”. Oro, obiettivo 1.520$   Quasi il 40% in due giorni. Tanto ha guadagnato il petrolio dal minimo di 20 dollari al barile con cui il Wti aveva aggiornato il proprio record negativo degli ultimi 18 anni tra crollo della domanda, scorte in eccesso e guerra dei…

Leggi tutto

La sterlina sta crollando. Regno Unito, ora il coronavirus fa paura

La sterlina sta crollando. Regno Unito, ora il coronavirus fa paura

Tempesta sulla Sterlina che ha perso il 10% nelle ultime sette sedute, sprofondando a 1,15 nel cambio con il dollaro, complice la schizofrenia politica di Boris Johnson   L’ultima volta che la Sterlina era scivolata a 1,15 nel cambio con il dollaro era il 1985. Allora, Margaret Tatcher era al suo secondo mandato come primo ministro britannico, la Regina Elisabetta II non aveva ancora compiuto 60 anni e Bob Geldof organizzava per la prima volta a Londra…

Leggi tutto

Borse mondiali, un’altra seduta all’insegna della paura

Borse mondiali, un’altra seduta all’insegna della paura

Piazza Affari resiste, -1,27%, e chiude ancora sopra i 15.000. A Wall Street S&P500 sospesa. Il Dollar Index supera i 100. Wti 20$ al barile   Un’altra seduta nervosa per Piazza Affari e le borse europee, che chiudono negative, spinte giù dal nuovo, forte rosso di Wall Street in apertura. Il contagio del coronavirus continua a impensierire i mercati, mentre ormai va diffondendosi nell’opinione pubblica, oltre che negli investitori, la consapevolezza che l’emergenza durerà diversi…

Leggi tutto

Corsa alla liquidità, dollaro sui valori pre-crisi. Cento punti vicini

Corsa alla liquidità, dollaro sui valori pre-crisi. Cento punti vicini

Dollar Index di nuovo a ridosso dei massimi di metà febbraio. La mancanza di strategia nel Regno Unito penalizza la Sterlina. I dati macro dell’Eurozona indeboliscono l’Euro   E’ la valuta più liquida in assoluto. Così gli investitori e gli operatori decidono di tenersela stretta, specialmente dopo il recente intervento della Fed. La debolezza del Dollaro è durata poco. Nella seduta di oggi, il Dollar Index si è riportato in area 99,6, livello precedente all’emergenza…

Leggi tutto

Zew, crollo storico: mai così in picchiata dal 1991

Zew, crollo storico: mai così in picchiata dal 1991

Sprofonda a -49,5: per lo Zew è record negativo dal 2011 nonché il calo più consistente da quando esiste il sondaggio. Euro Dollaro ai minimi del mese: 1,1019   Kaput. L’indice Zew cola letteralmente a picco. Nessuna sostanziale sorpresa, e infatti gli analisti avevano stimato -26,4 punti. Ma il crollo misura quasi il doppio di quanto previsto: -49,5 a marzo 2020, 58,2 punti in meno rispetto al dato di febbraio che misurava +8,7. Si tratta…

Leggi tutto

WALL STREET: AVVIO CHOC. FMI: PRONTI MILLE MILIARDI

WALL STREET: AVVIO CHOC. FMI: PRONTI MILLE MILIARDI

Gli effetti della Fed restano gli stessi anche per Wall Street. Che parte male: il Dow Jones apre in calo di quasi dieci punti. Scambi subito congelati per 15 minuti   il Dow Jones apre in calo di quasi dieci punti percentuali, l’S&P 500 di oltre il 7%. Così Wall Street è costretta al congelamento degli scambi quasi immediato per un quarto d’ora. Le preoccupazioni per il coronavirus crescono ormai in modo esponenziale anche negli…

Leggi tutto

WALL STREET, PEGGIOR PARTENZA DAL 2008: -7%

WALL STREET, PEGGIOR PARTENZA DAL 2008: -7%

Mercati profondamente delusi dalle mosse della Bce. Vix a 69 come ai tempi di Lehman Brothers. Parigi e Madrid -10%, Wall Street sospesa   La reazione dei mercati alle decisioni della Bce sono terrificanti. Wall Street apre con un -7%, mai così in rosso dal 2008, per poi essere sospesa per eccesso di ribasso. A incidere sul pessimismo c’è anche la chiusura dei voli dall’Europa decisa da Donald Trump, la lentezza con cui la Casa…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE, LUCE… VERDE IN FONDO AL TUNNEL

BORSE EUROPEE, LUCE… VERDE IN FONDO AL TUNNEL

Tutti gli indici azionari in forte ripresa: Parigi la migliore tra le borse europee con +3,7%. Prove di rimbalzo anche per il dollaro ma l’Euro tiene a 1,3 con i dati sulla crescita e sull’occupazione. Petrolio a 33 $   Luce verde sulle borse europee. Che tentano un rimbalzo quasi insperato dopo il black monday della vigilia. Decisive in questo senso le dichiarazioni di Donald Trump: il presidente americano ha annunciato passi importanti per una…

Leggi tutto

PETROLIO E CORONAVIRUS: BORSE EUROPEE, E’ UN LUNEDI’ NERO

PETROLIO E CORONAVIRUS: BORSE EUROPEE, E’ UN LUNEDI’ NERO

Piazza Affari la peggiore tra le borse europee: -10%. Petrolio ai minimi dal 1991. Crolla anche la fiducia degli investitori europei per marzo: -17. Il rendimento del bund tedesco sempre più vicino a -0,9%   Borse europee, kaboom. I mercati azionari di tutto il mondo assistono a uno dei crolli più drammatici di sempre. Al coronavirus si aggiunge la rottura tra Arabia Saudita e Russia, due delle più grandi nazioni produttrici di petrolio al mondo. E…

Leggi tutto
1 2 3 13