BORSE EUROPEE, LUCE… VERDE IN FONDO AL TUNNEL

BORSE EUROPEE, LUCE… VERDE IN FONDO AL TUNNEL

Tutti gli indici azionari in forte ripresa: Parigi la migliore tra le borse europee con +3,7%. Prove di rimbalzo anche per il dollaro ma l’Euro tiene a 1,3 con i dati sulla crescita e sull’occupazione. Petrolio a 33 $   Luce verde sulle borse europee. Che tentano un rimbalzo quasi insperato dopo il black monday della vigilia. Decisive in questo senso le dichiarazioni di Donald Trump: il presidente americano ha annunciato passi importanti per una…

Leggi tutto

FIDUCIA INVESTITORI UE: “ELEVATO LIVELLO DI PESSIMISMO”

FIDUCIA INVESTITORI UE: “ELEVATO LIVELLO DI PESSIMISMO”

Mai così in basso negli ultimi sette anni la fiducia misurata dall’indice Sentix: “Barometro verso l’azionario di Giappone ed Europa ai minimi termini”   Fiducia degli investitori dell’Eurozona ai minimi dal 2013. E’ quanto emerge dall’ultimo sondaggio Sentix, riferito al mese di marzo. Nel mese precedente, l’indice si era confermato in territorio positivo a quota 5,1, seppur in calo rispetto ai 7,6 punti di gennaio. Complici i fattori di incertezza attuali, in primis la diffusione…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE, PRIMO RIMBALZO VERO. BANCHE CENTRALI, TOCCA A VOI

BORSE EUROPEE, PRIMO RIMBALZO VERO. BANCHE CENTRALI, TOCCA A VOI

In ripresa anche Piazza Affari ma gli investitori aspettano risposte importanti dal G7. Modalità risk on di nuovo attiva, oro a 1.600, petrolio a 48 $ al barile   L’esplosione di acquisti su Wall Street si riversa a cascata anche sulle borse europee, che così estendono i guadagni della vigilia, Piazza Affari compresa, che ieri, lunedì 2 marzo, aveva chiuso in rosso dell’1,5%. Gli investitori attendono dal G7, in programma oggi, una risposta politica forte…

Leggi tutto

EUROZONA: DISOCCUPAZIONE STABILE, INFLAZIONE IN CALO

EUROZONA: DISOCCUPAZIONE STABILE, INFLAZIONE IN CALO

Migliora il mercato del lavoro dell’Eurozona con tasso di disoccupazione a gennaio stabile mentre l’inflazione a febbraio risulta in calo rispetto al mese precedente   Segnali positivi giungono dal mercato del lavoro dell’Eurozona. Secondo l’Istituto di Statistica dell’Unione Europea (EUROSTAT), il tasso di disoccupazione, nel mese di gennaio, si è attestato al 7,4% stesso livello di dicembre, centrando in pieno le stime degli analisti. Il dato si confronta con il 7,8% di gennaio 2019. Nell’UE…

Leggi tutto

GOLDMAN SACHS, EUROPA SULL’ORLO DELLA RECESSIONE

GOLDMAN SACHS, EUROPA SULL’ORLO DELLA RECESSIONE

La banca d’affari prevede tagli di 100 punti  base della Fed entro giugno. Per l’Italia 3 trimestri consecutivi consecutivi di ribasso. Germania verso recessione tecnica   Tre trimestri consecutivi di ribasso. Questa è la stima di Goldman Sachs per l‘Italia. Inoltre, recessione tecnica per la Germania e Regno Unito sull’orlo della recessione nel primo semestre, con Spagna e Francia che probabilmente mostreranno una maggiore resistenza, data l’esposizione più limitata al commercio globale. Quello del coronavirus…

Leggi tutto

GERMANIA, IN PICCHIATA GLI ORDINATIVI INDUSTRIALI

GERMANIA, IN PICCHIATA GLI ORDINATIVI INDUSTRIALI

Dalla Germania brutte notizie: peggiorano gli ordinativi industriali. A dicembre si è registrato un -2,1% dopo il -0,8 del mese precedente. Gli analisti erano più ottimisti (consensus + 0,5%) Una giornata che sul fronte macro non offre molti spunti, ma che con “poco” offusca ancora una volta l’orizzonte economico futuro, dopo qualche numero che invece, nei giorni scorsi, aveva aperto uno spiraglio che aveva lasciato intravedere una leggera ripresa della crescita dell’Eurozona. La locomotiva d’Europa…

Leggi tutto

EUROZONA, MIGLIORA IL PMI MANIFATTURIERO MA RESTA SOTTO I 50

EUROZONA, MIGLIORA IL PMI MANIFATTURIERO MA RESTA SOTTO I 50

Italia, Germania sorprendono gli analisti, ma nella zona euro il dato è per il 12esimo mese consecutivo in contrazione   Il PMI manifatturiero IHS Markit per l’Eurozona è stato rivisto al rialzo a 47,9 nel gennaio 2020, da un preliminare pari a 47,8 e superiore al 46,3 di dicembre. La lettura risponde  al 12° mese consecutivo di contrazione dell’attività di fabbrica, la più lenta negli ultimi nove mesi. Il dato inoltre è superiore alle previsioni, che avevano…

Leggi tutto

FMI: MODESTA RIPRESA ECONOMICA, MA L’ITALIA RIMANE AL PALO

FMI: MODESTA RIPRESA ECONOMICA, MA L’ITALIA RIMANE AL PALO

Il Fondo monetario internazionale pubblica l’aggiornamento al World Economic Outlook. Debole ripresa dell’economia globale, ma occhio ai permanenti fattori di rischio Stime di crescita ancora deboli in tutto il mondo, con l’Italia che rimane al palo. Questa la sintesi del report pubblicato oggi, a Davos, dal Fondo monetario internazionale nell’aggiornamento al World Economic Outlook. L’economia globale dovrebbe accelerare dal 2,9 per cento, previsto come dato finale per il 2019, al 3,3 per cento nel 2020…

Leggi tutto

EUROZONA, PRODUZIONE INDUSTRIALE ANCORA IN CONTRAZIONE

EUROZONA, PRODUZIONE INDUSTRIALE ANCORA IN CONTRAZIONE

Negativa a novembre: -1,5%. Sotto le attese, ma positiva dopo due mesi, la produzione industriale su base mensile. Italia e Germania più indietro di Spagna e Francia   Tredicesimo mese consecutivo di contrazione per la produzione industriale per l’Eurozona: -1,5% rispetto a novembre 2018  dopo un calo del 2,6% rivisto al rialzo registrato nel mese di ottobre. Deluso anche il consensus, che si era attestato su un valore un po’ più vicino allo zero, pari…

Leggi tutto

RIMBALZO DI FINE ANNO PER IL MANIFATTURIERO? SI’, MA MODESTO

RIMBALZO DI FINE ANNO PER IL MANIFATTURIERO? SI’, MA MODESTO

Analisi e commento a cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud    Secondo il più recente esito dei sondaggi Pmi, è probabile che il settore manifatturiero di dicembre rimbalzi, ma solo modestamente, con una crescita del Pil prossima allo 0,1% nel quarto trimestre del 2019 nell’area Euro. Ciò che colpisce, nel complesso, è che la forte attività nel settore dei servizi non è seguita dagli indicatori dell’attività industriale.   Il livello più alto? In…

Leggi tutto
1 2 3 4