ISTAT: VENDITE AL DETTAGLIO INVARIATE. MA DOBBIAMO ACCONTENTARCI

ISTAT: VENDITE AL DETTAGLIO INVARIATE. MA DOBBIAMO ACCONTENTARCI

Istat, tutto fermo a gennaio. Nonostante la crescita sia pari a zero, il dato sulle vendite supera le attese degli analisti che avevano previsto segno meno. Su base annuale, invece, registrato un incremento dell’1,4% per il commercio retail   Istat e sorprese ai tempi del Coronavirus. E’ possibile? Qualcuna, di sorpresa, può esserci, anche se l’ottimismo in questo momento è inevitabilmente sotto le scarpe. Che poi, diciamoci la verità, non parliamo certo di brillanti notizie…

Leggi tutto

ITALIA, LA FIDUCIA REGGE NONOSTANTE TUTTO

ITALIA, LA FIDUCIA REGGE NONOSTANTE TUTTO

Italia, Istat: fiducia tra imprese e consumatori tiene nonostante il Coronavirus. La fiducia dei consumatori si è attestata a 111,4 punti in linea con le attese; la fiducia delle imprese in aumento da 99,2 a 99,8 punti. Ma non è escluso crollo futuro Diciamoci la verità: in questo periodo, con il clima da Coronavirus, siamo pronti a tutto. Siamo un po’ come i mercati quando attendono notizie: qualcuna viene scontata automaticamente. Non è difficile quindi…

Leggi tutto

ISTAT: COMMERCIO ESTERO IN DEFICIT A GENNAIO. IMPORT IN AUMENTO PIU’ DELL’EXPORT

ISTAT: COMMERCIO ESTERO IN DEFICIT A GENNAIO. IMPORT IN AUMENTO PIU’ DELL’EXPORT

A gennaio 2020, per entrambi i flussi commerciali da e verso i paesi extra Ue, si stima un marcato aumento congiunturale, più ampio per le importazioni (+7,2%) rispetto alle esportazioni (+5,4%) Si chiude in deficit il saldo commerciale dell’Italia a gennaio, che fa emergere un passivo di 280 milioni (-586 milioni a gennaio 2019), dovuto anche ad una normale stagionalità. Al netto di questa componente il saldo è positivo per 3.306 milioni. Aumenta l’avanzo nell’interscambio…

Leggi tutto

ISTAT, IN ITALIA L’INDUSTRIA PERDE (ALTRI) COLPI: IL FATTURATO E’ IN CALO

ISTAT, IN ITALIA L’INDUSTRIA PERDE (ALTRI) COLPI: IL FATTURATO E’ IN CALO

Istat: il fatturato delle imprese di casa nostra è sceso a dicembre del 3% rispetto al mese precedente. Gli ordinativi invece hanno mostrato un incremento dell’1,4% in termini congiunturali. L’Italia resta indietro di un altro passo L’industria italiana resta indietro. Il fatturato, al netto dei fattori stagionali, è diminuito del 3,0% in termini congiunturali. Nel quarto trimestre l’indice complessivo ha registrato una riduzione dello 0,6% rispetto al trimestre precedente. Gli ordinativi hanno invece registrato per…

Leggi tutto

PRODUZIONE INDUSTRIALE ITALIANA, RECORD NEGATIVO DAL 2013

PRODUZIONE INDUSTRIALE ITALIANA, RECORD NEGATIVO DAL 2013

Peggiora la produzione industriale di dicembre, record negativo degli ultimi 6 anni. Male soprattutto i beni intermedi Una produzione industriale in continuo declino, questa la fotografia che ci restituisce l’Istat con il suo report dedicato al settore secondario. Si tratta della prima volta, dal 2014 che un anno si chiude con una produzione peggiore di quello precedente e con una contrazione che non si vedeva dal 2013. I dati di dicembre evidenziano una flessione del…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Coronavirus: 636 vittime e un caso confermato in Italia. Attenzione al petrolio: i future hanno perso i guadagni anticipati il 6 febbraio, nonostante le possibili azioni del gruppo di produttori dell’Opec+. Oggi il rating di Fitch sull’Italia Coronavirus, la conferma di un nuovo caso in Italia Coronavirus  e fiato sospeso: l’allarme ora arriva dalla Cecchignola. Il caso sospetto tra i 56 italiani rientrati da Wuhan è risultato positivo dopo le analisi condotte sui tamponi. Mentre…

Leggi tutto

ISTAT, L’INFLAZIONE AUMENTA ANCORA. E PIU’ DEL PREVISTO

ISTAT, L’INFLAZIONE AUMENTA ANCORA. E PIU’ DEL PREVISTO

E’ superiore alle attese e alle rilevazioni di dicembre l’inflazione in Italia: +0,2% su base mensile e +0,6% su base annua. Nel paniere entrano sushi e pasti a domicilio   Le stime sono preliminari. Ma il dato, significativo. L’inflazione accelera, per il secondo mese consecutivo: +0,2% su base mensile, +0,6% su base annua. Aumenta dunque l’indice dei prezzi al consumo, e lo fa superando anche le attese: +0,1% mese su mese, +0,5% anno su anno….

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

I mercati si confrontano con le decisioni della Fed e il Coronavirus cinese. Sul fronte macro attesa per il dato Istat sull’occupazione, Pil Usa, disoccupazione e inflazione in Germania. Occhio alla sterlina: oggi tocca alla BoE Coronavirus, sale il bilancio delle vittime e con esso il timore dei mercati Il triste bilancio del Coronavirus continua a salire, così come l’intensità della paura, anche dei mercati, che guardano con preoccupazione l’escalation dell’epidemia. I decessi sono 107,…

Leggi tutto

ISTAT: CONSUMATORI OTTIMISTI, LE IMPRESE UN PO’ MENO

ISTAT: CONSUMATORI OTTIMISTI, LE IMPRESE UN PO’ MENO

L’Istituto di Statistica stima a gennaio un miglioramento dell’indice del clima di fiducia dei consumatori, ma quello delle imprese registra un calo (da 100,7 a 99,2) Un’unica fotografia dell’Italia ma due facce diverse della stessa medaglia. Secondo l’Istat, migliora la fiducia dei consumatori a gennaio ma peggiora il sentiment delle imprese. Nella sua ultima indagine, l’istituto di Statistica sottolinea come l’indice del clima di fiducia dei consumatori evidenzi un ampio recupero (da 110,8 a 111,8),…

Leggi tutto

VENDITE AL DETTAGLIO IN CALO, AVANZA IL COMMERCIO ONLINE

VENDITE AL DETTAGLIO IN CALO, AVANZA IL COMMERCIO ONLINE

Stabili ma sotto lo zero le vendite al dettaglio nel mese di novembre. Buona la performance della grande distribuzione e del commercio online   In lieve calo le vendite al dettaglio in Italia nel mese di novembre, confermando la dinamica tendenziale positiva per il sesto mese consecutivo. Pochi settori, però, beneficiano dei rialzi, in particolar modo la grande distribuzione e il commercio elettronico, mentre continuano a mostrare debolezza i canali distributivi tradizionali. Buon impulso proviene…

Leggi tutto
1 2 3 5