NUOVO BLACK MONDAY PER WALL STREET

NUOVO BLACK MONDAY PER WALL STREET

Coronavirus e petrolio affossano Wall Street che chiude per 15 minuti. Tassi del Treasury sui minimi di sempre a 0,5%, petrolio a 34 dollari al barile   Lunedì 9 marzo entrerà nella storia dei mercati. Purtroppo con un record negativo. Si è verificata la più pesante caduta dei prezzi degli Stati uniti dal Black Monday del 1987. La Borsa di New York ha così deciso di spegnere l’interruttore per 15 minuti, dopo la discesa dell’S&P500…

Leggi tutto

WALL STREET IN RIALZO DOPO L’EXPLOIT DI JOE BIDEN

WALL STREET IN RIALZO DOPO L’EXPLOIT DI JOE BIDEN

Wall Street apre in forte rialzo con il buon risultato di Joe Biden durante il Supertuesday. Dati macro in chiaroscuro: l’attività nel settore servizi statunitense ha perso terreno nel mese di febbraio. L’indice servizi Pmi è sceso a 49,4 punti dai 53,4 del mese precedente Sono diversi i fattori che hanno portato al rialzo i principali indici di Wall Street in avvio di seduta. Sicuramente in primis la mossa a sorpresa della Federal Reserve che ha deciso…

Leggi tutto

WALL STREET POSITIVA, IN ATTESA DELL’INTERVENTO DELLA FED

WALL STREET POSITIVA, IN ATTESA DELL’INTERVENTO DELLA FED

La “lunga mano” delle Banche centrali riporta ottimismo a Wall Street. Prima seduta positiva dopo sei negative. Occhi puntati sul Super Tuesday di domani Il Covid-19 fa meno paura a Wall Street, ora che le spalle sono coperte dalla Fed. Partenza di mese positiva degli indici americani, nonostante i tentennamenti della prima ora. Il migliore è l’indice industriale Dow Jones, in rialzo dell’1,73 per cento (25.827). L’S&P 500, che ha archiviato febbraio con la peggior settimana…

Leggi tutto

WALL STREET SENZA FRENI: TRUMP ESULTA

WALL STREET SENZA FRENI: TRUMP ESULTA

Wall Street vola: l’S&P 500 ha toccato un nuovo massimo storico di 3.387,09 punti e raggiunge il Nasdaq: guidano i guadagni i titoli tecnologici. Bene anche i dati macro. Il Presidente americano Trump esulta via Twitter   Wall Street parte in rialzo e prova ad aggiornare i suoi record storici, soprattutto il Dow Jones che mira ai 30.000 punti. L’S&P 500 ha toccato un nuovo massimo storico di 3.387,09 pochi minuti dopo l’apertura delle contrattazioni, raggiungendo…

Leggi tutto

WALL STREET E DOLLARO SEMPRE PIÙ FORTI

WALL STREET E DOLLARO SEMPRE PIÙ FORTI

Inizio di settimana positivo per Wall Street e il dollaro americano continua a rafforzarsi contro tutte le principali valute. Attesa per le parole di Powell al Congresso Wall Street inizia la settimana all’insegna della positività. S&P500 in rialzo dello 0,36 per cento a 3.339 nella prima ora di contrattazione, il Dow Jones a 29.199 (+0,33 per cento) e il Nasdaq a 9.570 (+0,53 per cento). Dopo i massimi della scorsa settimana, ora gli indici dovranno dimostrare…

Leggi tutto

WALL STREET IN RIBASSO DOPO I DATI SUL LAVORO

WALL STREET IN RIBASSO DOPO I DATI SUL LAVORO

Wall Street in rosso nell’ultima seduta della settimana, annulla parte dei guadagni del periodo. Negativi i tre indici principali. Sul fronte macro in calo scorte e vendite all’ingrosso (-0,2% a dicembre) I dati sul lavoro, ottimi, che scattano ancora una volta una fotografia della sana, solida, economia americana, non bastano per dare vigore a Wall Street nell’ultima seduta della settimana. Molto più lavoro di quanto atteso. Ecco gli ottimi numeri di gennaio: l’economia americana ha…

Leggi tutto

CORONAVIRUS PARALIZZA WALL STREET, GIÙ ANCHE IL PETROLIO

CORONAVIRUS PARALIZZA WALL STREET, GIÙ ANCHE IL PETROLIO

Clima di risk off sugli asset più rischiosi, per i timori generati dalla diffusione del coronavirus. Wall Street appesantita dalle vendite e il petrolio sui minimi da ottobre Non si placa l’onda rossa di oggi. Dopo i ribassi degli indici europei, anche Wall Street apre in ribasso, confermando il clima di risk-off sugli asset considerati più rischiosi. I timori per la diffusione a livello globale del coronavirus sta bloccando l’operatività degli investitori, anche perché si…

Leggi tutto

WALL STREET OTTIMISTA NELLA SETTIMANA DELLA TREGUA USA-CINA

WALL STREET OTTIMISTA NELLA SETTIMANA DELLA TREGUA USA-CINA

Le contrattazioni a Wall Street sono in balia delle notizie che giungono da Washington sulla firma della fase 1 della guerra commerciale Usa-Cina e sul vertice con l’Unione europea. Prende il via anche la stagione delle trimestrali Si apre una settimana impegnativa per gli Stati Uniti, coinvolti in due diversi tavoli per definire le relazioni commerciali con la Cina e l’Europa. La reazione di Wall Street è di attesa, con un’apertura buona per gli indici…

Leggi tutto

LA CRISI IN MEDIO ORIENTE AFFOSSA WALL STREET

LA CRISI IN MEDIO ORIENTE AFFOSSA WALL STREET

L’escalation di tensione tra Usa e Iran fa consolidare i ribassi di venerdì a Wall Street. Migliorano i Pmi dei servizi e composito. In controtendenza soltanto Exxon Mobil Nervosimo e incertezza. Le due parole che dominano in questa prima seduta della settimana. La crisi in Medio Oriente con le minacce reciproche tra Stati Uniti e Iran invitano alla prudenza negli investimenti. Ne è la prova la corsa ai beni rifugio, come oro e yen giapponese….

Leggi tutto

FINE ANNO SENZA IL BOTTO PER WALL STREET

FINE ANNO SENZA IL BOTTO PER WALL STREET

Wall Street non riesce a fare lo scatto finale e apre l’ultima seduta del 2019 con ribassi su tutti gli indici. Salgono i rendimenti dei titoli Usa Ultimo sforzo per Wall Street prima di congedarsi da un 2019 sorprendentemente positivo. Un anno iniziato in sordina, sulla scia dei profondi ribassi del dicembre 2018, ma che ha regalato grandi soddisfazioni (e guadagni) a chi ha investito su azioni e indici americani. Sarà ricordato come l’anno dei…

Leggi tutto
1 2