LE BORSE EUROPEE AFFONDANO. EURO DOLLARO, ANALISI TECNICA

LE BORSE EUROPEE AFFONDANO. EURO DOLLARO, ANALISI TECNICA

Tutto dipende dall’eventuale azione congiunta delle altre banche centrali che ancora devono intervenire. Intanto, le borse europee restano deboli. Come il dollaro   L’incertezza sulle borse europee continua. Gli investitori stanno ancora soppesando le misure di politica monetaria da parte delle banche centrali e dei governi di tutto il mondo contro l’impatto del coronavirus, che hanno contribuito a impedire un forte ribasso dei mercati azionari, almeno per il momento. Dopo i provvedimenti adottati dai governi…

Leggi tutto

WALL STREET, 6° ROSSO DI FILA DOPO IL PRIMO CONTAGIO NEGLI USA

WALL STREET, 6° ROSSO DI FILA DOPO IL PRIMO CONTAGIO NEGLI USA

Nuovo crollo del petrolio, sotto i 47 $ al barile. I tre indici di Wall Street perdono oltre il 2% ciascuno mentre il Vix cresce del 15%. Ai minimi storici i Treasury a 10 e 30 anni   Più che il coronavirus, Wall Street teme l’origine sconosciuta del contagio sul primo americano in California. Nessun viaggio recente, nessun contatto con persone sospette. E così gli indici Usa scivolano giù per la sesta seduta consecutiva anche…

Leggi tutto

ANCHE WALL STREET TEME IL CORONAVIRUS. MERCATI GIU’

ANCHE WALL STREET TEME IL CORONAVIRUS. MERCATI GIU’

Seconda seduta di fila negativa per Wall Street. Trentennale americano ai minimi storici. Oro a ridosso dei 1.650 dollari l’oncia. Deludono le attese i dati inerenti al settore dei servizi e del manifatturiero   Non spaventa solo l’Italia, il coronavirus. Wall Street ha aperto in territorio negativo mentre l’Europa consolida le vendite e chiude in rosso. Inoltre, i dati macroeconomici Usa hanno accentuato le perdite dei mercati americani: l’attività nel settore dei servizi si è…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE: AL GIRO DI BOA IL RALLY CONTINUA

BORSE EUROPEE: AL GIRO DI BOA IL RALLY CONTINUA

Le trimestrali aiutano le borse europee a digerire il panico da coronavirus. Prosegue il rimbalzo della vigilia, petrolio di nuovo sopra i 50$ Un’apertura mista. Poi gli acquisti si sono diffusi su tutte le borse europee, che così continuano a trarre profitti dopo il forte rally della vigilia. Il rischio è ancora vivo nelle strategie degli investitori, che stanno lentamente digerendo le notizie inerenti al coronavirus, complici gli utili societari in generale superiori alle attese….

Leggi tutto

RAME, LE PROTESTE IN CILE FANNO LIEVITARE PREZZI

RAME, LE PROTESTE IN CILE FANNO LIEVITARE PREZZI

Quotazioni in netto rialzo per il rame dopo gli scioperi nelle miniere cilene   Il rame ritorna in focus con la salita dei prezzi, iniziata lo scorso giovedì 17 ottobre, giunta oggi ai massimi dell’ultimo mese. Il future sul rame quota 2,647 dollari (+0,43 per cento), mentre il contratto a tre mesi sul London Metal Exchange (LME) ha guadagnato l’1,2 per cento a 5.806 dollari la tonnellata. L’impennata è sostenuta sia dall’impostazione grafica rialzista, con…

Leggi tutto

BORSE UE POSITIVE, NUOVI SEGNALI DI TREGUA USA-CINA

BORSE UE POSITIVE, NUOVI SEGNALI DI TREGUA USA-CINA

Sale il Wti dopo i dati sulle scorte, cresce il Pil francese, rame in recupero I mercati ringraziano l’annuncio del segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin, che si aspetta “presto” una visita a Washington di una delegazione cinese, e il messaggio successivo da parte del Dragone, che ha escluso immediate ritorsioni dopo l’innalzamento delle tariffe americane per settembre. Viaggiano tutte positive le borse europee, Piazza Affari ha il vento in poppa, il dollaro guadagna qualcosa…

Leggi tutto

RAME, FORTE INCERTEZZA NEL BREVE

RAME, FORTE INCERTEZZA NEL BREVE

Il contesto generale si è deteriorato nelle ultime settimane in seguito agli sviluppi tra USA e Cina sul piano delle negoziazioni commerciali, culminati con il recente aumento dei dazi dal 10 al 25% su 200 miliardi di dollari di import cinese e al nulla di fatto emerso nell’ultimo incontro bilaterale tra Washington e Pechino, che sposta in avanti nel corso dell’anno la data di un possibile accordo commerciale. In base agli ultimi sviluppi, aumenta fortemente…

Leggi tutto