Borse mondiali, un’altra seduta all’insegna della paura

Borse mondiali, un’altra seduta all’insegna della paura

Piazza Affari resiste, -1,27%, e chiude ancora sopra i 15.000. A Wall Street S&P500 sospesa. Il Dollar Index supera i 100. Wti 20$ al barile   Un’altra seduta nervosa per Piazza Affari e le borse europee, che chiudono negative, spinte giù dal nuovo, forte rosso di Wall Street in apertura. Il contagio del coronavirus continua a impensierire i mercati, mentre ormai va diffondendosi nell’opinione pubblica, oltre che negli investitori, la consapevolezza che l’emergenza durerà diversi…

Leggi tutto

GOLDMAN SACHS, EUROPA SULL’ORLO DELLA RECESSIONE

GOLDMAN SACHS, EUROPA SULL’ORLO DELLA RECESSIONE

La banca d’affari prevede tagli di 100 punti  base della Fed entro giugno. Per l’Italia 3 trimestri consecutivi consecutivi di ribasso. Germania verso recessione tecnica   Tre trimestri consecutivi di ribasso. Questa è la stima di Goldman Sachs per l‘Italia. Inoltre, recessione tecnica per la Germania e Regno Unito sull’orlo della recessione nel primo semestre, con Spagna e Francia che probabilmente mostreranno una maggiore resistenza, data l’esposizione più limitata al commercio globale. Quello del coronavirus…

Leggi tutto

FMI: MODESTA RIPRESA ECONOMICA, MA L’ITALIA RIMANE AL PALO

FMI: MODESTA RIPRESA ECONOMICA, MA L’ITALIA RIMANE AL PALO

Il Fondo monetario internazionale pubblica l’aggiornamento al World Economic Outlook. Debole ripresa dell’economia globale, ma occhio ai permanenti fattori di rischio Stime di crescita ancora deboli in tutto il mondo, con l’Italia che rimane al palo. Questa la sintesi del report pubblicato oggi, a Davos, dal Fondo monetario internazionale nell’aggiornamento al World Economic Outlook. L’economia globale dovrebbe accelerare dal 2,9 per cento, previsto come dato finale per il 2019, al 3,3 per cento nel 2020…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Ultima seduta dell’anno scarica di dati macro. Si guarda soprattutto agli sviluppi delle crisi di Popolare di Bari ed ex Ilva Fine anno senza il botto Ultima seduta dell’anno in una settimana poco movimentata per i mercati, con le Borse chiuse il 31 dicembre e il 1 gennaio. La mattinata si apre con le vendite al dettaglio in Germania e le aste di Btp a 5 e 10 anni in Italia. In Spagna saranno rivelati…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI: RESA DEI CONTI TRA TRIMESTRALI E FINE CICLO

PIAZZA AFFARI: RESA DEI CONTI TRA TRIMESTRALI E FINE CICLO

Piazza Affari si allontana dai massimi nonostante le buone trimestrali. Pesa esito del voto in Spagna e la decisione degli Stati Uniti sui dazi alle auto Inizio di settimana difficile per i mercati europei che si allontano dai massimi dell’ultimo anno e mezzo realizzati nella seduta di giovedì scorso (Ftse Mib 23.584, Dax 13.300), in scia alle incertezze sul piano macroeconomico e ai tempi ciclici maturi per uno storno. Piazza Affari viaggia sui 23.466, lasciando sul…

Leggi tutto

SPAGNA, CENTOMILA IN PIU’ SENZA LAVORO A OTTOBRE

SPAGNA, CENTOMILA IN PIU’ SENZA LAVORO A OTTOBRE

E’ il valore più alto degli ultimi 11 anni. In picchiata la fiducia dei consumatori   Centomila persone senza lavoro in più in un mese. A pochi giorni dal voto anticipato, il secondo negli ultimi otto mesi dopo il nulla di fatto di aprile e il quarto in quattro anni, in Spagna è allarme disoccupazione. A ottobre, il numero di persone registrate come disoccupate infatti è aumentato di 97.948 mila unità rispetto a settembre, per un…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE STABILI. SPAGNA, ALLARME DISOCCUPAZIONE

BORSE EUROPEE STABILI. SPAGNA, ALLARME DISOCCUPAZIONE

Madrid: centomila senza lavoro in più rispetto a un mese fa. Le borse europee tengono Riprendono fiato le borse europee dopo la seduta record della vigilia, con l’indice Stoxx-600 che ieri ha raggiunto il massimo in 4 anni. Il Vecchio Continente riesce comunque a mantenersi al di sopra la parità, con l’eccezione di Madrid che soffre i nuovi dati sulla disoccupazione spagnola.  I mercati tengono, e non ci sono prese di profitto dopo tre ore…

Leggi tutto

SPAGNA, CROLLA L’INFLAZIONE SU BASE MENSILE

SPAGNA, CROLLA L’INFLAZIONE SU BASE MENSILE

Deludono anche l’indice dei prezzi alla produzione e il dato armonizzato. Crescono le vendite al dettaglio Il mercato aveva previsto un aumento dell’inflazione dello 0,2% su base mensile. E invece a luglio il dato in Spagna è crollato: -0,6%. E’ il più basso dallo scorso mese di gennaio, quando l’indice dei prezzi al consumo aveva raggiunto quota -1,3%. Il massimo negli ultimi cinque anni è stato raggiunto a ottobre e novembre 2016, a +1,1 %….

Leggi tutto

DIMINUISCE LA DISOCCUPAZIONE SPAGNOLA

DIMINUISCE LA DISOCCUPAZIONE SPAGNOLA

Secondo trimestre 2019: il tasso a 14,02% delude le attese ma è migliore rispetto al 14,70% precedente Il tasso di disoccupazione in Spagna per il secondo trimestre dell’anno si è attestato al 14,02%, in discesa rispetto la rilevazione precedente che era di 14,70% ma sopra le attese che lo volevano pari al 13,70%. ANALISI Il dato si è attestato all’interno di un trend discendente, ritornando sui livelli pre-crisi. Il valore massimo della disoccupazione in Spagna…

Leggi tutto

EUROZONA: SETTORE SERVIZI SOLIDO, MA NON BASTA

EUROZONA: SETTORE SERVIZI SOLIDO, MA NON BASTA

L’Europa come l’Italia. Il terziario spinge il Pmi composito di giugno a un netto miglioramento ed evidenzia una ripresa della crescita economica in tutta l’Eurozona alla fine del secondo trimestre. Tuttavia è ancora presto per parlare di crisi alle spalle, alla luce del Pil, in crescita ma solo dello 0,2% tra aprile e giugno, e anche alla luce delle aspettative e della fiducia delle imprese per il 2020, che rimane  basso. La stessa cosa vale…

Leggi tutto
1 2