PIAZZA AFFARI RIMBALZA CON EUROPA DOPO TAGLIO DEI TASSI A SORPRESA DELLA BOE

PIAZZA AFFARI RIMBALZA CON EUROPA DOPO TAGLIO DEI TASSI A SORPRESA DELLA BOE

Piazza Affari sale con i listini europei trainata dalla decisione a sorpresa della Bank of England di tagliare i tassi  e alla vigilia del meeting della Bce di domani. In vetta Telecom, scendono Atlantia e titoli del lusso   Piazza Affari rimbalza assieme alle altre borse europee, sulla scia del taglio tassi a sorpresa annunciato oggi dalla Bank of England, che ha rafforzato la speranza per l’arrivo di nuovi aiuti dalle banche centrali. Ricordiamo domani…

Leggi tutto

FED: LA SHOCK THERAPY FUNZIONERA’ DAVVERO?

FED: LA SHOCK THERAPY FUNZIONERA’ DAVVERO?

La Federal Reserve ha tagliato di mezzo punto percentuale i tassi d’interesse Usa, portandoli tra l’1% e l’1,25% sulla scia della paura per l’impatto economico del Coronavirus. Ma è possibile che questa mossa non risulti efficace come si pensa? L’analisi a cura dello Strategy Team di Mirabaud AM Lo scorso 3 marzo durante una riunione non programmata e con una decisione unanime, il FOMC ha ritenuto che i rischi per le prospettive sono cambiati materialmente e che…

Leggi tutto

FED, TASSI FERMI. EPPURE, QUALCOSA SI MUOVE…

FED, TASSI FERMI. EPPURE, QUALCOSA SI MUOVE…

Coronavirus aggiunto alla lista dei rischi. Nessun taglio o aumento per il 2020, secondo Dws. I temi dell’inflazione e della liquidità   A prima vista, la Fed ha dato un inizio poco spettacolare nel 2020. È raro che la dichiarazione della Federal Reserve abbia avuto così pochi cambiamenti come nell’aggiornamento odierno. Tuttavia, come abbiamo suggerito nella nostra anteprima, i dettagli si rivelano piuttosto importanti. Fermo restando che la banca centrale americana, questa è la previsione…

Leggi tutto

REGNO UNITO: SEGNALI DI CEDIMENTO DELL’ECONOMIA

REGNO UNITO: SEGNALI DI CEDIMENTO DELL’ECONOMIA

Pil mai così debole negli ultimi sette anni. Male la produzione industriale e manifatturiera   Segnali negativi dall’economia della Gran Bretagna nel giorno in cui la sterlina scende per la prima volta sotto l’1,3 nel cambio con il dollaro dal 27 dicembre scorso in scia alle dichiarazioni del membro del Comitato di politica monetaria (MPC) della Banca d’Inghilterra Gertjan Vlieghe, che ha lasciato intendere di poter votare per un taglio dei tassi di interesse alla…

Leggi tutto

BANK OF ENGLAND, MEETING CON SORPRESA

BANK OF ENGLAND, MEETING CON SORPRESA

BoE: invariati i tassi allo 0,75%, e inalterato il piano di acquisto di asset. C’è però un “colpo di scena”: le stime sulla crescita dell’UK si basano su un’ipotesi di accordo di libero scambio con l’UE BoE, era la penultima riunione del 2019. Un meeting, quello della Bank of England, che non ha riservato troppe sorprese sul fronte di tassi di interesse, invariati allo 0,75% per il quattordicesimo mese consecutivo; inalterato anche il piano di acquisto…

Leggi tutto

LA FED TAGLIA I TASSI E SI PRENDE UNA PAUSA. PER ORA

LA FED TAGLIA I TASSI E SI PRENDE UNA PAUSA. PER ORA

Analisi a cura di Keith Wade, Chief Economist & Strategist, Schroders   La Fed tornerà a tagliare i tassi nel 2020. Questa è la previsione di Schroders, attraverso Keith Wade, Chief Economist & Strategist. La Federal Reserve ha tagliato i tassi di 25 punti base, portando il target del tasso dei federal funds a 1,50%-1,75%. Tuttavia, nel corso della conferenza stampa, il Presidente della Fed Jerome Powell ha indicato di aver alzato l’asticella per ulteriori mosse…

Leggi tutto

LA BCE NON TOCCA I TASSI: LA GUERRA VALUTARIA E’ RINVIATA

LA BCE NON TOCCA I TASSI: LA GUERRA VALUTARIA E’ RINVIATA

Mario Draghi apre a un taglio del costo del denaro entro metà 2020. E intanto prepara il bazooka La guerra valutaria “non dichiarata” è solo rinviata. Niente taglio dei tassi per la Bce. Per ora. Se ne riparlerà, forse, a settembre. Il termine chiave si trova nella quinta riga del comunicato stampa diffuso in tarda mattinata dal Consiglio direttivo: “Or Lower“, che fa riferimento al futuro del costo del denaro. Rimarrà fermo, almeno fino alla…

Leggi tutto