DISOCCUPAZIONE USA, NUOVO CALO PER LE RICHIESTE DI SUSSIDIO

DISOCCUPAZIONE USA, NUOVO CALO PER LE RICHIESTE DI SUSSIDIO

Il dato segnala sempre meno richieste nelle ultime cinque settimane. Mirabaud Am: “Il mercato del lavoro Usa è in condizioni stellari”   Duecentoquattromila americani hanno presentata domanda di sussidio di disoccupazione nella settimana terminata l’11 gennaio. Sono diecimila in meno rispetto ai sette giorni precedenti, periodo in cui a fare domanda erano stati 204mila. Il dato sorprende anche le aspettative dei mercati, che si erano attestati a 216mila nuovi reclami. Si tratta della quinta settimana…

Leggi tutto

FASE UNO, CINA E STATI UNITI FIRMANO ALLA CASA BIANCA

FASE UNO, CINA E STATI UNITI FIRMANO ALLA CASA BIANCA

Il presidente Trump: “Un passo mai fatto prima con Pechino”. Presente il vicepremier cinese Liu He. Ma per la Fase Due tutto è rimandato a dopo le elezioni americane   Il declassamento della guerra commerciale tra Usa e Cina è ufficialmente cominciato. Sostanzialmente è questa la Fase Uno tanto attesa dai mercati, o meglio, da tutto il mondo. Un armistizio. Ma solo parziale. Un accordo. Seppur preliminare. Ciò nonostante, un passaggio storico, così come lo…

Leggi tutto

Recessione Usa nel 2020? Dipenderà dai consumatori

Recessione Usa nel 2020? Dipenderà dai consumatori

Si torna a parlare di recessione e trattative tra Usa e Cina, passate in secondo piano a causa delle tensioni con Teheran. A cura di Darrell Spence, economista di Capital Group   Di nuovo Usa e Cina. Di nuovo recessione. Il braccio di ferro commerciale tra Washington e Pechino, la cui firma del via libera per la Fase Uno avrebbe dovuto tenersi proprio oggi, ha messo sotto pressione l’industria manifatturiera di tutto il mondo, in…

Leggi tutto

WALL STREET OTTIMISTA NELLA SETTIMANA DELLA TREGUA USA-CINA

WALL STREET OTTIMISTA NELLA SETTIMANA DELLA TREGUA USA-CINA

Le contrattazioni a Wall Street sono in balia delle notizie che giungono da Washington sulla firma della fase 1 della guerra commerciale Usa-Cina e sul vertice con l’Unione europea. Prende il via anche la stagione delle trimestrali Si apre una settimana impegnativa per gli Stati Uniti, coinvolti in due diversi tavoli per definire le relazioni commerciali con la Cina e l’Europa. La reazione di Wall Street è di attesa, con un’apertura buona per gli indici…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

La guerra commerciale torna a destare l’attenzione degli investitori per la firma imminente della fase 1. Rischio dazi su nuove merci Ue. Al via la stagione delle trimestrali Usa Usa-Cina, Usa-Europa, doppio tavolo per i dazi La settimana è dedicata soprattutto alla firma della fase 1 dell’accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina, che dovrebbe essere apposta il prossimo 15 gennaio alla Casa Bianca. Già oggi, la delegazione cinese, guidata dal capo negoziatore Liu He,…

Leggi tutto

NONFARM PAYROLLS, NON ASPETTATEVI CHE LA FED REAGISCA

NONFARM PAYROLLS, NON ASPETTATEVI CHE LA FED REAGISCA

I dati sul lavoro americano rimangono solidi nonostante le buste paga non agricole deludenti. Cosa farà la Fed? A cura di Nick Wall, Merian Global Investors   Il più lungo periodo di espansione nella storia degli Stati Uniti sembra destinato a proseguire, nonostante i dati deludenti sui nonfarm payrolls di dicembre. Il settore consumer rimane la forza trainante della continua crescita, fornendo un supporto decisamente necessario in un momento di debolezza della manifattura globale. Con…

Leggi tutto

AVVIO IN ROSSO, POI LE BORSE UE VIRANO E CHIUDONO POSITIVE

AVVIO IN ROSSO, POI LE BORSE UE VIRANO E CHIUDONO POSITIVE

Francoforte la migliore tra le borse europee, anche Madrid chiude sopra la parità dopo tre sedute negative di fila. Petrolio sotto i 60$ dopo il discorso di Trump   Un’altra seduta sopra la parità per le borse europee, Madrid compresa rimasta a lungo in territorio negativo dopo il via libera al governo socialista in coalizione con la sinistra. In realtà tutto il vecchio continente ha avviato le contrattazioni sotto lo zero a causa dell’attacco iraniano…

Leggi tutto

CONFLITTO USA-IRAN: L’IMPATTO SU WTI, VALUTE E BENI RIFUGIO

CONFLITTO USA-IRAN: L’IMPATTO SU WTI, VALUTE E BENI RIFUGIO

L’analista di Union Bancaire Privée Peter Kinsella analizza gli scenari sui mercati finanziari in seguito all’inasprimento delle tensioni tra Teheran e Washington   In scia ai recenti avvenimenti in Medio Oriente e al conflitto Usa-Iran, il dollaro si è in un primo momento leggermente apprezzato per poi perdere terreno. Il ruolo di questa valuta come ultimo bene rifugio implica che gli eventi dovranno peggiorare considerevolmente prima che possa apprezzarsi in modo significativo rispetto ai livelli…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE: TIMIDA E’ LA TREGUA, TIMIDO E’ IL RIMBALZO

BORSE EUROPEE: TIMIDA E’ LA TREGUA, TIMIDO E’ IL RIMBALZO

Le borse europee percepiscono un calo di tensione tra Usa e Iran e si rimettono in moto, senza correre. Anche il dollaro in ripresa. Petrolio in area 62 $   Non si parla tanto di ottimismo, quanto di un pessimismo più moderato rispetto ai giorni scorsi. Ecco spiegato il motivo del rimbalzo, seppur timido, delle borse europee nella seduta odierna, con Madrid e Parigi in calo nel finale: la prima vira negativa proprio nel giorno…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Archiviate le festività, la settimana riapre con i Pmi dei servizi. La crisi in Medio Oriente fa scattare i campanelli d’allarme, soprattutto sul petrolio e sui beni rifugio Torna la carrellata di dati macro in Europa e Usa Settimana caratterizzata dal ritorno delle piazze internazionali a pieno regime. In Europa l’attenzione sarà per i Pmi dei servizi, rilasciati oggi da Ihs Markit, l’inflazione, gli ordini di fabbrica e produzione industriale tedesca. In Italia si attende…

Leggi tutto
1 2 3 4 14