NOTIZIE VEDI SEZIONE

Idrogeno grigio: cos'è e come funziona

Idrogeno grigio: cos’è e come funziona

I diversi colori dell’idrogeno non sono utilizzati per identificare il colore in sé dell’elemento chimico, in quanto questo è trasparente, bensì per far riferimento alle modalità di produzione. L’idrogeno è abbondante in natura, ma non è libero, nel senso che risulta essere legato chimicamente ad altre molecole. Per estrarlo quindi è necessario effettuare una procedura estrapolando l’acqua attraverso l’utilizzo di corrente elettrica. Questa può essere generata da diverse centrali, in funzione delle quali si ha l’individuazione delle tipologie particolari di

Idrogeno grigio: cos'è e come funziona

Idrogeno grigio: cos’è e come funziona

I diversi colori dell’idrogeno non sono utilizzati per identificare il colore in sé dell’elemento chimico, in quanto questo è trasparente, bensì per far riferimento alle modalità di produzione. L’idrogeno è abbondante in natura, ma non è libero, nel senso che risulta essere legato chimicamente ad altre molecole. Per estrarlo quindi è necessario effettuare una procedura estrapolando l’acqua attraverso l’utilizzo di corrente elettrica. Questa può essere generata da diverse centrali, in funzione delle quali si ha l’individuazione delle tipologie particolari di