USA: non solo i tassi più alti fanno diminuire la domanda di case

USA: non solo i tassi più alti fanno diminuire la domanda di case

Il rialzo dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve ha messo in ambascia il mercato immobiliare USA. Il costo dei mutui ipotecari che ne è conseguito ha determinato un calo sostanziale della domanda, perché soprattutto le famiglie a basso reddito fanno difficoltà a sostenere un onere di finanziamento più alto per lungo tempo. In aggiunta a questo vi è stato l’aumento dei prezzi delle case, per effetto dell’inflazione e del deficit dell’offerta, che ha…

Leggi tutto

Cina: per il Governo obiettivo crescita a forte rischio

Cina: per il Governo obiettivo crescita a forte rischio

Un altro allarme è arrivato sulla Cina e a lanciarlo è il Primo Ministro Li Keqiang. Il Premier ha riferito che il Paese farà fatica a raggiungere l’obiettivo di crescita annuale del 5,5%, soprattutto per effetto delle chiusure che sono state effettuate a seguito del dilagare del Covid-19 con la variante Omicron. L’attività commerciale complessiva infatti è stata fermata, in particolare in una città come Shanghai, che rappresenta il più grande polo produttivo della Cina….

Leggi tutto

USA: con inflazione alta e disoccupazione bassa sarà recessione

USA: con inflazione alta e disoccupazione bassa sarà recessione

E’ da 70 anni che l’economia USA non vede convivere alta inflazione e bassa disoccupazione. Oggi l’indice dei prezzi al consumo presenta un tasso di crescita dell’8,3%, mentre solo il 3,6% degli americani che cercano lavoro non lo trova. L’ultima volta che l’inflazione era superiore all’8% e il tasso di disoccupazione inferiore al 4% in contemporanea correva l’anno 1951. Allora era stata la guerra di Corea a far lievitare i prezzi, oggi invece contribuisce la…

Leggi tutto

World Economic Forum: 5 temi che occupano la scena a Davos

World Economic Forum: 5 temi che occupano la scena a Davos

Ogni anno in Svizzera, nella città di Davos, si tiene il World Economic Forum, un incontro tra esponenti di primo piano della politica e dell’economia internazionale con intellettuali e giornalisti selezionati. Durante il meeting si discute di vari temi che il mondo intero si trova ad affrontare sotto diversi aspetti che non riguardano solo l’economia, la finanza e la politica, ma anche la salute e l’ambiente. Solitamente l’appuntamento annuale è a gennaio, ma quest’anno l’evento…

Leggi tutto

Fed: afflusso di liquidità depositata overnight per oltre $ 2.000 miliardi

Fed: afflusso di liquidità depositata overnight per oltre $ 2.000 miliardi

Le banche e i fondi d’investimento del mercato monetario hanno parcheggiato una cifra record di 2.040 miliardi di dollari presso la Fed nella notte di lunedì. Mai era avvenuta una situazione del genere, nemmeno nei momenti più cruenti della pandemia. La struttura overnight della Federal Reserve fornisce sempre un rifugio sicuro per gli istituti che hanno liquidità in eccesso e hanno bisogno di immagazzinare i fondi. Tutto questo era poco conveniente fino a poco tempo…

Leggi tutto

FMI: 4 soluzioni per la frammentazione dell’economia globale

FMI: 4 soluzioni per la frammentazione dell’economia globale

L’economia globale affronta la più grande prova dal secondo dopoguerra, per l’FMI. È quanto ha dichiarato Kristalina Georgieva, numero uno del Fondo Monetario Internazionale, al World Economic Forum che quest’anno si tiene dal 22 al 26 maggio a Davos, Svizzera. A suo giudizio, la guerra Russia-Ucraina, oltre ad aver devastato vite umane, ha contribuito a spingere in alto l’inflazione e a trascinare in basso la crescita. Questo fa correre il rischio di una frammentazione dei…

Leggi tutto

Economia USA: soft landing, stagflazione o crollo? Ecco 3 scenari possibili

Economia USA: soft landing, stagflazione o crollo? Ecco 3 scenari possibili

Le discussioni su quale sarà il destino dell’economia USA nei prossimi mesi si fanno sempre più incandescenti, con svariati temi che si intrecciano tra di loro aumentando le incertezze per chi deve prendere delle decisioni politiche. La situazione in effetti è molto ingarbugliata. L’inflazione è la mina vagante che rischia di radicarsi in maniera devastante nel tessuto economico del Paese, frantumandolo con una recessione molto pericolosa. Soprattutto ora che famiglie e imprese hanno iniziato a…

Leggi tutto

BoE: shock inflazione sarà peggiore di quanto temuto

BoE: shock inflazione sarà peggiore di quanto temuto

Dalla BoE arriva un messaggio preoccupante per il mercato: lo shock inflazionistico probabilmente sarà peggiore di quanto si potesse temere. A lanciarlo è il capo economista dell’istituto centrale Huw Pill in un discorso all’Association of Chartered Certified Accountants in Galles. Pill al riguardo segnala che tutto ciò richiede ulteriori aumenti dei tassi d’interesse, perché l’aumento vertiginoso dei prezzi al consumo rischia di radicarsi nella fissazione dei prezzi interni e di deprimere la crescita attraverso la…

Leggi tutto

USA: stagflazione scenario base, ecco perché

USA: stagflazione scenario base, ecco perché

Il principale problema che in questo momento sta attanagliando l’economia USA consiste nel pericolo di una stagflazione. L’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti per il mese di aprile è stato peggiore di quello che si aspettavano gli analisti, con un aumento dell’8,3% a fronte di attese dell’8,1%. Un’inflazione così alta non farà arretrare di un passo il percorso che la Federale Reserve ha deciso di intraprendere in tema di tassi d’interesse. Il Governatore…

Leggi tutto

Cina: Goldman Sachs taglia le previsioni sul PIL al 4%

Cina: Goldman Sachs taglia le previsioni sul PIL al 4%

Goldman Sachs ha ridotto le previsioni per il PIL della Cina al 4% quest’anno, dopo che in precedenza aveva indicato un tasso di crescita del 4,5%. Questa nuova proiezione sconta il presupposto che il Governo fornisca un maggiore sostegno nei prossimi mesi all’economia, il mercato immobiliare migliori e l’epidemia da Covid-19 sia maggiormente sotto controllo. La banca d’affari si unisce quindi ad altri 3 grossi istituti finanziari americani che recentemente avevano tagliato le stime sulla…

Leggi tutto
1 2 3 11