Corona svedese: 3 ragioni per cui gli investitori vendono

Corona svedese: 3 ragioni per cui gli investitori vendono

Gli ultimi mesi sono stati molto difficili per la Corona svedese sui mercati valutari. Sebbene oggi la valuta abbia recuperato qualche posizione nei confronti del Dollaro USA, il sentiment degli operatori è ancora votato al ribasso, come conferma il minimo da 18 mesi che ieri la valuta di Stoccolma ha raggiunto contro il biglietto verde. Dai livelli più bassi di novembre 2021, il cambio USD/SEK si è apprezzato circa dell’8%, intensificando un trend rialzista che…

Leggi tutto

EUR/USD: 4 segnali che indicano una ripresa delle quotazioni

EUR/USD: 4 segnali che indicano una ripresa delle quotazioni

Cosa aspettarsi dal cambio EUR/USD nel 2022? L’Euro ha vissuto un 2021 che può essere etichettato come un annus horribilis, dal momento che la moneta unica ha registrato la maggiore perdita annuale degli ultimi 6 anni nei confronti del Dollaro americano. Ad aver soffiato a sfavore sono stati diversi venti contrari, in particolare la divergenza della politica monetaria della Banca Centrale Europea rispetto alla Federal Reserve. La ripresa post-pandemica in Europa non è stata così…

Leggi tutto

BofA: comprare Corona norvegese e vendere Corona svedese

BofA: comprare Corona norvegese e vendere Corona svedese

BofA fa il punto sul mercato valutario, focalizzando la sua attenzione sulla Corona norvegese e la Corona svedese. Le due divise del Nord Europa hanno vissuto un 2021 dall’andamento opposto. La prima si è rinforzata rispetto alle principali 10 divise del mondo, la moneta di Stoccolma ha vissuto una lunga fase di debolezza in rapporto alle valute del G10, eccezion fatta per lo Yen giapponese che ha affrontato e sta affrontando una fase particolare determinata…

Leggi tutto

Sterlina: quanto pesano possibili dimissioni di Johnson su quotazioni?

Sterlina: quanto pesano possibili dimissioni di Johnson su quotazioni?

Il terremoto che la vicenda Johnson ha provocato nel Regno Unito sta alimentando il rally della Sterlina. La valuta britannica ha preso forza da quando sono cresciute le richieste di dimissioni del Premier inglese sia tra le forze di opposizione che tra i sostenitori del suo stesso partito, dopo l’ammissione del leader dei Tory di aver partecipato a una festa in Downing Street durante il primo lockdown pandemico. Oggi in Gran Bretagna Boris Johnson è…

Leggi tutto

Yen ai minimi da 5 anni sul Dollaro USA, trend proseguirà nel 2022?

Yen ai minimi da 5 anni sul Dollaro USA, trend proseguirà nel 2022?

Lo Yen continua a deprezzarsi nel mercato valutario anche in questo primo scorcio del 2022. La scorsa settimana ha toccato il livello minimo degli ultimi 5 anni nei confronti del Dollaro statunitense, con il cambio USD/JPY che ha sfondato la soglia psicologica di 115 e ha raggiunto un picco di 116,34. Gli investitori stranieri hanno iniziato a ricostruire ampie posizioni ribassiste, dopo la pausa natalizia, puntando sul fatto che la Banca Centrale giapponese sarà bloccata…

Leggi tutto

Yen ai minimi del 2017 sul Dollaro USA, ecco perché

Yen ai minimi del 2017 sul Dollaro USA, ecco perché

Tempi duri questi per lo Yen, quantomeno in rapporto al Dollaro statunitense. In queste ore la valuta giapponese si aggira al livello più basso degli ultimi 5 anni, dopo un crollo del 10% durante il 2021, il più pronunciato dal 2014. Il cambio USD/JPY infatti è arrivato nei paraggi di 116 e molte cose fanno pensare che la risalita potrebbe continuare nei prossimi mesi. Lo si rileva anche dalle posizioni da parte di alcune assicurazioni…

Leggi tutto

PBoC: Yuan ai massimi da 2015, Cina vende valuta sui mercati?

PBoC: Yuan ai massimi da 2015, Cina vende valuta sui mercati?

Cosa farà la PBoC nelle prossime settimane? Cosa attendersi dalla politica monetaria della Banca centrale cinese? In un momento storico in cui la crisi immobiliare procura più di una preoccupazione, vediamo insieme le attese di Nomura sullo Yuan. Uno dei temi maggiormente oggetto di discussione nel 2022 sarà quello che riguarda il rallentamento dell’economia cinese. Al riguardo, in questo momento Pechino deve combattere su 2 fronti: quello che si rifà al grande obiettivo di prosperità…

Leggi tutto

EUR/USD: nel 2022 quotazioni dipenderanno più da BCE che da Fed

EUR/USD: nel 2022 quotazioni dipenderanno più da BCE che da Fed

L’EUR/USD quest’anno ha vissuto un trend negativo che l’ha portato a perdere il 7,5% del suo valore e in questo momento viaggia intorno a 1,13. La ragione fondamentale va ricercata nella differenza tra l’inflazione della zona Euro rispetto a quella statunitense, il che ha comportato un diverso atteggiamento delle rispettive Banche centrali in merito alla prospettiva del rialzo dei tassi. In Europa infatti l’indice dei prezzi al consumo è al 4,9% su base annua, dall’ultima…

Leggi tutto

Lira turca: 4 temi caldi che determineranno i prezzi nel 2022

Lira turca: 4 temi caldi che determineranno i prezzi nel 2022

Il 2021 è stato vissuto dalla Lira turca come uno dei peggiori di tutta la sua storia valutaria, con le quotazioni che hanno ripetutamente aggiornato i minimi storici nei confronti del Dollaro USA. Gli investitori si sono accaniti sulla divisa di Ankara nel momento in cui il Premier turco Tayyip Erdogan ha lanciato il guanto di sfida ai mercati finanziari, ribadendo in ogni occasione che la Bank of Turkey avrebbe continuato la sua politica di…

Leggi tutto

Banca di Russia aumenta tassi per settima volta, Rublo in rialzo

Banca di Russia aumenta tassi per settima volta, Rublo in rialzo

La Banca di Russia ha alzato di 100 punti base il costo del denaro, confermando così le attese del mercato delle scorse settimane. La Banca di Russia ha portato all’8,5% i tassi di interesse, continuando la battaglia contro l’inflazione che sta mettendo sotto pressione più di una banca centrale. Quello odierno è stato il settimo rialzo da inizio 2021, con l’istituto centrale di Mosca che ha lasciato aperta la porta a ulteriori aumenti. La Governatrice…

Leggi tutto
1 2 3 9