GERMANIA, RALLENTANO I PREZZI DELL'IMPORT - Borsa e Finanza

GERMANIA, RALLENTANO I PREZZI DELL’IMPORT

recessione

Il prezzo dell’import in Germania continua a crescere, ma a una velocità più moderata rispetto a marzo e alle stime degli analisti. Secondo l’Ufficio Federale di Statistica della Germania (DESTATIS) il dato di aprile, che misura il tasso d’inflazione dei prodotti importati, su base annuale risulta in aumento dell’1,4%, un rialzo inferiore dello 0,3% rispetto al mese precedente (+1,7%) e dello 0,2% rispetto alle attese (+1,6%).

Dopo il +0,8% di gennaio, si tratta della rilevazione più bassa del 2019, mentre per trovare invece l’aumento più consistente registrato negli ultimi 5 anni bisogna tornare indietro al mese di febbraio 2017, quando i prezzi crescevano del 7,4%. Un ulteriore segnale della ripresa dell’economia tedesca, dopo il +0,4% del Pil rilevato nel primo trimestre.

Al netto dei prodotti petroliferi e minerari, i prezzi sono saliti dello 0,6% su base annua.

A livello mensile, la variazione di aprile risulta dello 0,3%, più bassa dello 0,5% atteso ma superiore a quella precedente, sempre riferita al mese di marzo, che era uguale allo 0%. Per quanto minimo, il dato è il più alto del 2019 assieme a quello di febbraio. A dicembre, nel 2016, la variazione più consistente dal 2014: +1,9%.

Per quanto riguarda i prezzi alle esportazioni, si è registrata una crescita dell’1,3% rispetto allo stesso periodo di un anno prima, mentre rispetto al mese precedente il dato ha registrato un lieve aumento dello 0,2%.

Stabile, infine, la fiducia dei consumatori tedeschi, con il divario tra prospettive economiche e aspettative di reddito che continua ad ampliarsi. Il dato, reso noto dal GFK Institute, ha rilevato per il mese di giugno un livello a 10,1 punti, dopo i 10,2 rivisti di maggio (10,4 il preliminare). Deluse le aspettative degli analisti, che erano per 10,4 punti.

AUTORE

ARTICOLI CORRELATI

NAVIGAZIONE ARTICOLI

VIDEO

La seconda puntata della nuova settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo