Investv: oggi il focus è sull'inflazione europea - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: oggi il focus è sull’inflazione europea

Investv: focus sull'inflazione europea

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, sarà proprio con i due capitani che andremo a commentare la situazione presente sui mercati finanziari. Inoltre, dalla sede di Francoforte per Vontobel ci sarà Jacopo Fiaschini, a capo del desk italiano dell’emittente, che presenterà 15 Mini Future e 15 Turbo Open End su Porsche dopo l’IPO del gruppo automobilistico avvenuta 24 ore fa. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv, come di consueto, è visibile in diretta streaming dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 29 settembre

Nella puntata di ieri è stato ospite della trasmissione Pietro Paciello che ha presentato un’operazione rialzista sul titolo Stellantis. Nello specifico è stata proposta un’entrata in area 12,45 euro, che prevedeva un target situato a 13 euro e uno stop a 12,25 euro. La strategia andando in stop ha visto una performance negativa del 9%.

 

I temi principali della puntata odierna di Investv

Dopo il nuovo sell-off arrivato nella seduta di ieri, l’ultima giornata della settimana si apre all’insegna del rimbalzo per i mercati del Vecchio continente. La domanda è quanto durerà questo movimento, dopo che nelle ultime ore il sentiment degli investitori si è ulteriormente indebolito. Ci hanno infatti pensato l’inflazione tedesca, balzata sui massimi degli ultimi 70 anni, unita alla conferma del maxi taglio delle tasse da parte del governo inglese, per finire con la conferma di recessione tecnica degli Usa dopo che il secondo trimestre ha confermato una discesa dello 0,6% del PIL, a spingere i principali indici globali sui nuovi minimi di periodo.

In questo contesto il market mover della giornata arriverà dall’area euro, con il dato flash sull’inflazione che senza dubbio impatterà sugli. Nel corso della trasmissione parleremo dell’impatto di questo dato e come di consueto andremo a commentare la situazione presente sul nostro indice principale, il FTSE Mib che, nella seduta di ieri, è sceso sotto i minimi di luglio 2022. Quali ora le attese nel breve e medio periodo?

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *