La giornata sui mercati in cinque punti: i principali market mover di oggi
Cerca
Close this search box.

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 27 SETTEMBRE 2019

bce

Trade war sempre al centro dell’attenzione dei mercati. Parlano De Guindos e Weidmann. Occhio al Cot e ai dati di Baker Hughes sul petrolio

  1. Trade war – Ancora al centro dell’attenzione le trattative commerciali tra America e Cina dopo le parole distensive del presidente Usa Donald Trump, che ieri hanno spinto al rialzo le Borse europee, con Piazza Affari maglia rosa tra i listini del Vecchio Continente (+0,73%) e lo spread ai minimi.
  2. Banche Centrali – Dopo le ultime decisioni di politica monetaria delle Banche centrali, sono particolarmente attesi i discorsi del vicepresidente della Banca Centrale Europea Luis De Guindos e del Presidente della Bundesbank Jens Weidmann.
  3. Dati macroeconomici – Sul fronte macroeconomico, i principali driver di mercato di oggi sono i consumi, redditi e ordini dei beni durevoli negli Stati Uniti d’America. Da segnalare, dall’Italia l’indice di fiducia dei consumatori.
  4. Posizioni al ribasso degli hedge funds – In serata il COT, il Report dell’Autorità americana che regola le operazioni derivate con le posizioni degli hedge funds sui principali indici. Particolarmente interessante sarà vedere il numero delle posizioni al ribasso degli investitori istituzionali.
  5. Petrolio – In serata occhio alla pubblicazione dei dati di Baker Hughes sul numero totale degli impianti di estrazione negli USA. Nella seduta di ieri ancora penalizzato l’intero settore petrolifero con il Wti che ha perso terreno durante le contrattazioni a Wall Street.

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *