Eurozona: per il Pil il 2021 è fatto solo di stime al rialzo

Eurozona: per il Pil il 2021 è fatto solo di stime al rialzo

Nei giorni scorsi la Spagna ha alzato le previsioni di crescita del Pil 2021-2022-2023, confermando nel concreto come le prospettive economiche dell’Eurozona siano più che rosse. Soprattutto danno seguito alla crescita delle stime per il 2021 riviste al rialzo tanto dall’Unione Europea (+4,8%, ndr) che dalla BCE che nel suo Bollettino Economico di settembre ha segnato una lieve revisione al rialzo delle prospettive per la crescita. L’Italia sembra essere tra le nazioni pienamente agganciate alla…

Leggi tutto

Borse mondiali, un’altra seduta all’insegna della paura

Borse mondiali, un’altra seduta all’insegna della paura

Piazza Affari resiste, -1,27%, e chiude ancora sopra i 15.000. A Wall Street S&P500 sospesa. Il Dollar Index supera i 100. Wti 20$ al barile   Un’altra seduta nervosa per Piazza Affari e le borse europee, che chiudono negative, spinte giù dal nuovo, forte rosso di Wall Street in apertura. Il contagio del coronavirus continua a impensierire i mercati, mentre ormai va diffondendosi nell’opinione pubblica, oltre che negli investitori, la consapevolezza che l’emergenza durerà diversi…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 13 GENNAIO 2020

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 13 GENNAIO 2020

La guerra commerciale torna a destare l’attenzione degli investitori per la firma imminente della fase 1. Rischio dazi su nuove merci Ue. Al via la stagione delle trimestrali Usa Usa-Cina, Usa-Europa, doppio tavolo per i dazi La settimana è dedicata soprattutto alla firma della fase 1 dell’accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina, che dovrebbe essere apposta il prossimo 15 gennaio alla Casa Bianca. Già oggi, la delegazione cinese, guidata dal capo negoziatore Liu He,…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI ALL’ATTACCO DEI 24K, CON FCA IN FOCUS

PIAZZA AFFARI ALL’ATTACCO DEI 24K, CON FCA IN FOCUS

Piazza Affari resiste nonostante le incertezze legate a Popolare di Bari. Buona Fca, soffre Juventus in attesa della partita di stasera   In una giornata il cui andamento sarà scandito dai dati macroeconomici, la partenza per le Borse europee è stata all’insegna della prudenza ma senza variare l’impostazione rialzista. Piazza Affari, ieri la migliore in Europa, oggi aggancia i 23.700 punti, ma il trend rimane ostaggio della prima resistenza in area 24 mila.  Tra i…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 16 DICEMBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 16 DICEMBRE 2019

Titoli bancari e spread al centro dell’attenzione nell’ultima settimana a regime pieno prima della pausa natalizia. Oltre a Manovra e Popolare di Bari, in focus dazi e sterlina   Ok al decreto per salvare Banca Popolare di Bari Da Banca Popolare di Bari possono tirare un sospiro di sollievo, almeno per il momento. Dopo due giorni di scontri accesi all’interno della maggioranza, ieri in serata il governo ha approvato un decreto per stanziare 900 milioni…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI AGGIORNA I MASSIMI, ASPETTANDO I DAZI DI TRUMP

PIAZZA AFFARI AGGIORNA I MASSIMI, ASPETTANDO I DAZI DI TRUMP

Mentre l’Europa aspetta con il fiato sospeso la decisione di Trump sui dazi alle auto Ue, Piazza Affari positiva aggiorna i massimi dell’anno aspettando i conti di Enel e Ferragamo   Dopo la chiusura fiacca di lunedi, Piazza Affari avvia la seduta in rialzo con le altre Borse europee e aggiorna i massimi del 2019 aspettando buone notizie da Trump sul fronte dei dazi all’importazione di auto europee. Sarà il focus di giornata insieme alle…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE IN RALLY: CHIUSURA DA RECORD

BORSE EUROPEE IN RALLY: CHIUSURA DA RECORD

Gemania, Italia e Francia aggiornano i massimi dell’anno. Brexit, accordo vicino E’ la seduta dei record per le borse europee. Francoforte, Milano e Parigi aggiornano i massimi dell’anno, superando i livelli di luglio, rimasti fino a quel momento inviolati. Le dichiarazioni di Steve Mnuchin. La buona apertura di Wall Street in scia alle trimestrali. L’idea possibile di una Brexit concordata con l’Ue. I mercati beneficiano di questi fattori ignorando il report del Fondo Monetario Internazionale,…

Leggi tutto

DRAGHI, ADESSO PARLO IO

DRAGHI, ADESSO PARLO IO

Il Governatore risponde a tutte le accuse che gli sono piovute addosso in 8 anni di mandato: dagli effetti negativi dei tassi sotto zero all’inutilità di QE e alla presunta illegittimità dell’Omt. Ricorda infine con vanto che negli anni del suo mandato alcuni paesi dell’Eurozona sono stati salvati, a partire dalla Grecia. Svela di aver accolto con favore perfino i ricorsi, fa alcune ammissioni e offre suggerimenti per il futuro. Attacca, infine, gli opinionisti da…

Leggi tutto

ASSEMBLEA ABI, VISCO: ECONOMIA GLOBALE SENZA VIGORE

ASSEMBLEA ABI, VISCO: ECONOMIA GLOBALE SENZA VIGORE

Quella che vi riportiamo è l’introduzione del discorso integrale di Ignazio Visco, Governatore della Banca d’Italia, all’assemblea degli Associati ABI L’economia globale stenta a prendere vigore. Secondo le principali istituzioni internazionali, quest’anno la crescita del prodotto mondiale sarà la più contenuta della contrazione del 2009. Nel bollettino economico che verrà pubblicato nel pomeriggio, il ritmo di espansione del commercio internazionale è valutato oltre due punti e mezzo in meno che nel 2018, all’1,5%. Su queste…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI AI MASSIMI DELLA SETTIMANA

PIAZZA AFFARI AI MASSIMI DELLA SETTIMANA

Nessuna reazione anomala dei mercati stavolta. La dichiarazione di Matteo Salvini di questo pomeriggio: “L’Italia ha bisogno di una cura shock alla Donald Trump. Se la Lega andrà bene alle elezioni, farà a pezzi ogni norma europea che mira a distruggere l’Italia”, un modo evidentemente per ribadire l’intenzione di sforare i limiti imposti dall’Unione Europea sullo sforamento del deficit al 3%, non ha invertito la rotta positiva che Piazza Affari ha intrapreso in tarda mattinata,…

Leggi tutto
1 2