Giro d’Italia 2022: premi e guadagni dei vincitori

Giro d’Italia 2022: premi e guadagni dei vincitori

Pochi chilometri a cronometro e tante salite in montagna: è quello che attende corridori e appassionati al Giro d’Italia 2022, giunto all’edizione numero 105. La partenza è prevista venerdì 6 maggio da Budapest, alla quarta tappa si lascia l’Ungheria per la Sicilia e si risale lo stivale per un totale di 3.410,3 chilometri (con 51.000 metri di dislivello) fino al gran finale del 29 maggio all’interno dell’Arena di Verona. Il direttore della Corsa Rosa Mauro…

Leggi tutto

Liegi-Bastogne-Liegi: ecco il montepremi della gara ciclistica

Liegi-Bastogne-Liegi: ecco il montepremi della gara ciclistica

La Liegi-Bastogne-Liegi è la Classica più antica del Nord. Creata nel 1892 dalla Liège Cyclist Union, la Doyenne (ovvero la Decana) chiude la primavera delle grandi corse di un giorno. I primi cento chilometri, da Liegi a Bastogne, città quasi al confine con il Lussemburgo, procedono spediti. Gli oltre centocinquanta al ritorno, da Bastogne all’arrivo, sono un saliscendi continuo. Le côtes da scalare – la Roche-en-Ardenne, il Col du Rosier, la Roche-Aux-Fachons e le celeberrime…

Leggi tutto

Parigi-Roubaix: i premi per i vincitori

Parigi-Roubaix: i premi per i vincitori

La Parigi-Roubaix è la Regina delle Classiche. La Pascale, come la chiamano i francesi per la sua collocazione “pasquale” intorno alla metà di aprile, si corre dal 1896 ma si è guadagnata il nomignolo suggestivo e minaccioso di “Enfer du Nord” dal 20 aprile 1919, quando quell’edizione, organizzata subito dopo la fine della Grande guerra e vinta da Henri Pélissier, fu caratterizzata da pioggia a fiumi, vento gelido e buche enormi lungo i circa 250…

Leggi tutto

Amstel Gold Race: il montepremi dei vincitori (uomini e donne)

Amstel Gold Race: il montepremi dei vincitori (uomini e donne)

“Sembra di stare in una lavatrice”: così il belga Claude Criquielion ha definito l’esperienza dell’Amstel Gold Race, l’unica classica del ciclismo professionistico dei Paesi Bassi e corsa di apertura del Trittico delle Ardenne che continua con Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi. Criquielion non ha mai vinto la gara: è arrivato terzo nel 1988 e secondo nel 1989. Troppo logorante per lui quel continuo susseguirsi di curve e controcurve, strappi e strettoie, salitelle e discese. Con l’Amstel…

Leggi tutto

Quanto guadagna chi vince il Giro delle Fiandre?

Quanto guadagna chi vince il Giro delle Fiandre?

Il Giro delle Fiandre è la Classica Monumento che si corre in Belgio ogni anno la prima domenica di aprile dal 1913, quando venne lanciata come strumento promozionale per il quotidiano sportivo Sportwereld. La Ronde è la classica del pavé tanto amata e seguita dagli appassionati che, esclusa la parentesi del 1915-18, è stata disputata persino durante la Seconda guerra mondiale. Un appuntamento diventato imperdibile grazie al caratteristico percorso fatto di salite corte, strappi ripidi…

Leggi tutto

Milano-Sanremo: quanto guadagna chi vince la Classicissima

Milano-Sanremo: quanto guadagna chi vince la Classicissima

Dal 1907 la Milano-Sanremo è la corsa che decide le carriere dei campioni del ciclismo. Basti pensare a Eddy Merckx e Costante Girardengo, vincitori rispettivamente per sette e sei volte. Lungo i quasi 300 chilometri della Classicissima, lungo il Turchino, i tre Capi, la Cipressa e il Poggio, si giocano i destini dei fuoriclasse di domani. Quando il “Cannibale” Merckx vinse la Sanremo 1966, professionista da appena un anno, avevo soltanto 20 anni e capì…

Leggi tutto