Crisi alimentare globale in arrivo con guerra Russia-Ucraina

Crisi alimentare globale in arrivo con guerra Russia-Ucraina

La guerra Russia-Ucraina rischia di creare una crisi alimentare globale. La ragione sta nelle restrizioni che a livello mondiale si stanno attuando sulle esportazioni di cibo. Da quando è scoppiato il conflitto, vi è stato un aumento del 25% dei Paesi che hanno messo restrizioni, portando il numero complessivo a 35.  Mosca ovviamente è in testa, ma anche Stati come la Serbia e la Macedonia del Nord hanno seguito la stessa strada intensificando le barriere….

Leggi tutto

Azioni europee: per Morgan Stanley saranno sotto pressione, ecco perché

Azioni europee: per Morgan Stanley saranno sotto pressione, ecco perché

Morgan Stanley vede prospettive nebulose per le azioni europee nei prossimi mesi, perché l’economia del Vecchio Continente rischia una recessione economica. Secondo la banca d’affari americana la probabilità che si configuri uno scenario di questa portata scaturisce dai pericoli derivanti dalla disponibilità di gas e petrolio. La guerra Russia-Ucraina, l’alta inflazione e la politica monetaria aggressiva hanno messo sotto pressione i titoli azionari quest’anno, dopo i brillanti guadagni del 2021. Questo però per gli strateghi…

Leggi tutto

Debito pubblico mondiale record, ecco a quanto arriverà nel 2022

Debito pubblico mondiale record, ecco a quanto arriverà nel 2022

Il debito pubblico mondiale salirà quest’anno del 9,5% a un livello record di 71.600 miliardi di dollari. È quanto ha affermato un report elaborato dal gestore patrimoniale britannico Janus Henderson. Lo scorso anno il debito sovrano globale aveva già fatto un salto del 7,8%, raggiungendo la cifra monstre di 65.400 miliardi di dollari. A trainare la crescita l’aumento del numero di prestiti.  Gli interessi però sono scesi al minimo storico di 1.010 miliardi di dollari,…

Leggi tutto

Cina: perché non conviene alla fine allearsi con Putin

Cina: perché non conviene alla fine allearsi con Putin

Una delle maggiori preoccupazioni dell’Occidente in questo momento in merito alla guerra Russia-Ucraina riguarda la posizione della Cina. Finora Pechino si è tenuta in una posizione molto ibrida, ma soprattutto estremamente indecifrabile. Il Governo cinese non ha per ora fornito supporto militare e finanziario a Mosca, stando almeno alle comunicazioni ufficiali; non ha assunto una veste filo-occidentale appoggiando anche solo moralmente le sanzioni inferte alla Russia; ma non ha nemmeno svolto compiti di mediazione per…

Leggi tutto

Petrolio russo: per S&P l’Asia sarà il canale predefinito

Petrolio russo: per S&P l’Asia sarà il canale predefinito

Dove andrà a finire il petrolio russo che non viene venduto in Occidente? Questa è una domanda chiave per capire i risvolti geopolitici delle sanzioni che gli alleati del patto atlantico stanno imponendo alla Russia. Gli Stati Uniti hanno messo l’embargo al greggio che arriva da Mosca, la Gran Bretagna ha pianificato di fare lo stesso, mentre l’Europa per ora resiste alle pressioni esterne per non arrivare a misure estreme. Tuttavia, Bruxelles ha in serbo…

Leggi tutto

Petrolio: l’impatto di un embargo europeo sulla Russia

Petrolio: l’impatto di un embargo europeo sulla Russia

Il petrolio torna a scendere oggi nel mercato delle materie prime dopo un’iniziale risalita, con il Brent che staziona sotto i 107 dollari al barile e il WTI intorno ai 103 dollari. Gli analisti del settore però pronosticano un’ulteriore impennata delle quotazioni per via di vari fattori, che trovano una centrale di alimentazione nella guerra Russia-Ucraina. Le scorte dei vari Paesi utilizzatori di greggio sono molto basse in questo momento, la capacità inutilizzata dei produttori…

Leggi tutto

Stagflazione: cos’è e i suoi effetti su economia e investimenti

Stagflazione: cos’è e i suoi effetti su economia e investimenti

Le principali Banche centrali di tutto il mondo sono tormentate in questo periodo storico dall’eventualità che si determini un fenomeno che per l’economia ha effetti drammatici: la stagflazione. Per questo motivo la politica monetaria aggressiva che è stata portata avanti dalla fine del 2021 per combattere la crescita dei prezzi sul mercato, ha incontrato un ostacolo nella guerra Russia-Ucraina, che potrà innescare una rallentamento dell’economia globale.  La Federal Reserve e la Bank of England hanno…

Leggi tutto

Russia-Ucraina: per Larry Fink sarà fine globalizzazione

Russia-Ucraina: per Larry Fink sarà fine globalizzazione

Larry Fink lancia una profezia un po’ inquietante: la guerra Russia-Ucraina segnerà la fine della globalizzazione. L’Amministratore Delegato di BlackRock scrive nella lettera annuale agli azionisti che l’economia mondiale non sarà la stessa di quella che abbiamo visto negli ultimi 30 anni. A suo avviso, la Russia verrà nell’immediato emarginata dai mercati dei capitali, ma alla lunga anche gli altri Paesi cominceranno a domandarsi circa la loro dipendenza da altre Nazioni e quindi a considerare…

Leggi tutto

Inflazione: ecco perché è come quella anni ’40 e non dei ’70

Inflazione: ecco perché è come quella anni ’40 e non dei ’70

L’inflazione che negli Stati Uniti ha raggiunto quota 7,9% rappresenta oggi un grande rompicapo per la Federal Reserve e una seria preoccupazione per la Casa Bianca. I riflessi che il carovita potrà avere sulle condizioni di famiglie e imprese americane rischia di spingere il Paese in una situazione di scarsa crescita o addirittura di recessione. Questa inflazione è diversa rispetto alla gran parte di quelle che si sono manifestate in passato, perché non è frutto…

Leggi tutto

Russia-India: in arrivo accordo commerciale, cosa significa per i mercati?

Russia-India: in arrivo accordo commerciale, cosa significa per i mercati?

Tra India e Russia è pronto un accordo che consente il proseguimento dei rapporti commerciali tra i 2 Paesi. Lo ha riferito A Sakthivel, Presidente della FIEO, Federazione delle Organizzazioni di Esportazione Indiana, associazione legata al Governo indiano che rappresenta più di 200 mila esportatori. Sakthivel ha precisato che l’intesa potrebbe arrivare già la prossima settimana e permetterebbe all’India di continuare ad acquistare l’energia russa, dopo che le sanzioni occidentali hanno limitato i meccanismi di…

Leggi tutto
1 2 3 7