TRADE WAR, I MERCATI NON DIMENTICANO

TRADE WAR, I MERCATI NON DIMENTICANO

La trade war lascerà strascichi anche nel 2020, condizionando gli scambi internazionali. Migliora la situazione dei Paesi emergenti, ma aumenta il debito pubblico Se la parola d’ordine nel 2019 è stata trade war, quella del 2020, o almeno della prima parte sarà sicuramente coronavirus. La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina che ha tenuto in sospeso i mercati finanziari e gli investimenti per tutto lo scorso anno ha trovato la sua parziale conclusione con…

Leggi tutto

FORCHIELLI: CORONAVIRUS È UN PULCINO NERO

FORCHIELLI: CORONAVIRUS È UN PULCINO NERO

Il virus potrebbe avere alla lunga impatti ben più seri, ma per ora l’emergenza è sotto controllo. Accordo di fase 1 Stati Uniti-Cina? Un tarocco, non serve a nulla I mercati hanno festeggiato la conclusione della fase 1 della guerra commerciale Usa-Cina, con nuovi massimi degli indici americani. Ma è davvero una tregua? Secondo Alberto Forchielli, intervistato da Annalisa Lospinuso, nel consueto appuntamento settimanale con Bucce di Banana e voli d’aquila. Scivoloni e idee geniali…

Leggi tutto

STATI UNITI E CINA, STORIE DI “GUERRA E PACE”

STATI UNITI E CINA, STORIE DI “GUERRA E PACE”

Il commento settimanale di Giordano Beani, Head of Multi-Asset Fund Solutions Italy di Amundi SGR dedicato alla guerra commerciale tra Usa e Cina   Il 15 gennaio 2020 sarà ricordato come il primo armistizio tra le “truppe” statunitensi e quelle cinesi, poiché dopo un anno e mezzo di guerra commerciale si è giunti finalmente alla sigla del famoso “accordo di prima fase”, che rappresenta il primo passo verso una pace commerciale tra le due superpotenze economiche che…

Leggi tutto

WALL STREET OTTIMISTA NELLA SETTIMANA DELLA TREGUA USA-CINA

WALL STREET OTTIMISTA NELLA SETTIMANA DELLA TREGUA USA-CINA

Le contrattazioni a Wall Street sono in balia delle notizie che giungono da Washington sulla firma della fase 1 della guerra commerciale Usa-Cina e sul vertice con l’Unione europea. Prende il via anche la stagione delle trimestrali Si apre una settimana impegnativa per gli Stati Uniti, coinvolti in due diversi tavoli per definire le relazioni commerciali con la Cina e l’Europa. La reazione di Wall Street è di attesa, con un’apertura buona per gli indici…

Leggi tutto

FIACCA PIAZZA AFFARI, SALE STM

FIACCA PIAZZA AFFARI, SALE STM

Senza slancio Piazza Affari, in attesa degli sviluppi della guerra commerciale Usa-Cina e Usa-Ue. Bene STM, male Prysmian e Atlantia   Borse europee poco mosse in avvio di contrattazioni. Piazza Affari cerca di consolidare i 24 mila punti ma senza slancio, con i 24.500 che gli fanno ancora da barriera. Grafico FtseMib by TradingView Si attendono soprattutto notizie da Washington, dove, a partire da oggi, sarà ricevuta la delegazione cinese capitanata da Liu He per…

Leggi tutto

LA CRISI IN MEDIO ORIENTE AFFOSSA WALL STREET

LA CRISI IN MEDIO ORIENTE AFFOSSA WALL STREET

L’escalation di tensione tra Usa e Iran fa consolidare i ribassi di venerdì a Wall Street. Migliorano i Pmi dei servizi e composito. In controtendenza soltanto Exxon Mobil Nervosimo e incertezza. Le due parole che dominano in questa prima seduta della settimana. La crisi in Medio Oriente con le minacce reciproche tra Stati Uniti e Iran invitano alla prudenza negli investimenti. Ne è la prova la corsa ai beni rifugio, come oro e yen giapponese….

Leggi tutto

GLI 8 EVENTI CHE LASCERANNO IL SEGNO NEL 2020

GLI 8 EVENTI CHE LASCERANNO IL SEGNO NEL 2020

Dalla crisi di governo alle proteste ad Hong Kong, dalla guerra commerciale alla Fed, passando per Greta Thunberg e Mario Draghi. Ecco gli 8 eventi e personaggi più rilevanti del 2019 Oggi salutiamo uno degli anni migliori per le Borse mondiali degli ultimi decenni, con una ricchezza generata pari a circa 17 trilioni di dollari. Ma quali sono stati i fatti più rilevanti del 2019? A cosa hanno guardato gli operatori finanziari? Quali sono stati…

Leggi tutto

WALL STREET SENZA FRENI, RESTA LA MINACCIA NORD COREANA

WALL STREET SENZA FRENI, RESTA LA MINACCIA NORD COREANA

Nuovi massimi storici a Wall Street, con S&P500 e Nasdaq che volano sopra i livelli di venerdì. Aria di distensione con la Cina ma rimane la minaccia di Kim Jong Un   Chiusa la settimana da record, si guarda soprattutto al 2020, dato che fino a fine anno si procederà con contrattazioni dimezzate. L’allentamento della tensione sul fronte della guerra commerciale e le dichiarazioni delle Banche centrali che fanno pensare a una politica accomodante ancora…

Leggi tutto

VERSO IL 2020: L’ECONOMIA STA DAVVERO MIGLIORANDO?

VERSO IL 2020: L’ECONOMIA STA DAVVERO MIGLIORANDO?

Quadro generale più disteso ma rimangono molte incognite, sia da parte delle politiche monetarie sia per il contesto economico globale. Ecco l’analisi di fine anno di Moneyfarm Ci si avvia verso la fine del 2019, un anno molto buono per i mercati azionari, con un sentiment prevalentemente positivo. Tutti gli elementi d’incertezza che hanno dominato le cronache di questo anno sono proiettati verso una conclusione se non totalmente positiva, almeno meno incerta. Per la guerra…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 9 DICEMBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 9 DICEMBRE 2019

Settimana calda per i mercati, con le decisioni di Fed e Bce in focus e gli occhi puntati sulla guerra commerciale e le elezioni in Gran Bretagna   Occhio alle Banche centrali È sicuramente la settimana delle Banche centrali. In focus la riunione della Federal Reserve di mercoledì sera e della Banca centrale europea di giovedì. Si attendono anche i meeting delle Banche centrali svizzera, brasiliana, turca e russa. Per tutte è prevista una conferma…

Leggi tutto
1 2