Piazza Affari parte in rosso, spread oltre i 300 punti

Piazza Affari parte in rosso, spread oltre i 300 punti

Pesanti vendite su Fca dopo il -6,9% delle immatricolazioni in Eurozona. Piazza Affari non approfitta dello stop alle vendite allo scoperto per 3 mesi deciso dalla Consob   La Consob non basa. Piazza Affari torna a registrare pesanti rossi in borsa assieme agli altri mercati europei. Il divieto per tre mesi delle vendite allo scoperto per le 48 società quotate a più alta capitalizzazione non impedisce al Ftse Mib di perdere il 2,2% in apertura…

Leggi tutto

PMI MANIFATTURIERO, ITALIA ANCORA IN CONTRAZIONE

PMI MANIFATTURIERO, ITALIA ANCORA IN CONTRAZIONE

PMI del settore manifatturiero si contrae ancora a febbraio. Calano produzione e nuovi ordini. Le imprese tagliano la forza lavoro e diminuiscono i prezzi di acquisto   Non si arresta il declino della manifattura italiana, fotografata dall’istituto IHS Markit. Nonostante non sia compreso ancora il rallentamento dovuto alla diffusione del coronavirus. L’indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero di febbraio va a 48,7 dai 48,9 di gennaio, segnando il 17esimo mese consecutivo di ribasso,…

Leggi tutto

ISTAT, IN ITALIA L’INDUSTRIA PERDE (ALTRI) COLPI: IL FATTURATO E’ IN CALO

ISTAT, IN ITALIA L’INDUSTRIA PERDE (ALTRI) COLPI: IL FATTURATO E’ IN CALO

Istat: il fatturato delle imprese di casa nostra è sceso a dicembre del 3% rispetto al mese precedente. Gli ordinativi invece hanno mostrato un incremento dell’1,4% in termini congiunturali. L’Italia resta indietro di un altro passo L’industria italiana resta indietro. Il fatturato, al netto dei fattori stagionali, è diminuito del 3,0% in termini congiunturali. Nel quarto trimestre l’indice complessivo ha registrato una riduzione dello 0,6% rispetto al trimestre precedente. Gli ordinativi hanno invece registrato per…

Leggi tutto

PRODUZIONE INDUSTRIALE ITALIANA, RECORD NEGATIVO DAL 2013

PRODUZIONE INDUSTRIALE ITALIANA, RECORD NEGATIVO DAL 2013

Peggiora la produzione industriale di dicembre, record negativo degli ultimi 6 anni. Male soprattutto i beni intermedi Una produzione industriale in continuo declino, questa la fotografia che ci restituisce l’Istat con il suo report dedicato al settore secondario. Si tratta della prima volta, dal 2014 che un anno si chiude con una produzione peggiore di quello precedente e con una contrazione che non si vedeva dal 2013. I dati di dicembre evidenziano una flessione del…

Leggi tutto

MERCATI USA: UN INIZIO DI DECENNIO DINAMICO

MERCATI USA: UN INIZIO DI DECENNIO DINAMICO

Un anno fantastico, il 2019, per i mercati Usa, con performance stellari su quasi tutti i fronti. Lo slancio si manterrà tale nel 2020, ma con qualche ombra… all’orizzonte. A cura di David Bui & Jonathan Graas, Fund Managers Dpam   Tenendo da parte al momento le considerazioni sul diffondersi del coronavirus, le elezioni americane saranno probabilmente una delle maggiori fonti di volatilità nel corso dell’anno. L’esito finale è destinato ad influenzare – in un…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI DEBOLE, BORSE UE PRUDENTI. TONFO DI SAIPEM

PIAZZA AFFARI DEBOLE, BORSE UE PRUDENTI. TONFO DI SAIPEM

Massima cautela a Piazza Affari e sui mercati dopo il primo caso di coronavirus negli States che ha preoccupato Wall Street. Rimbalza Atlantia. Di Maio lascia la leadership del M5S: risale lo spread   Avvio di seduta in frazionale rialzo per Piazza Affari, sopra la parità come il resto del vecchio continente con Francoforte a fare da traino, unica piazza nella prima mezz’ora a guadagnare oltre il mezzo punto percentuale e ad aggiornare i massimi…

Leggi tutto

EUROZONA, NON MIGLIORA LA FIDUCIA DI IMPRESE E INDUSTRIA

EUROZONA, NON MIGLIORA LA FIDUCIA DI IMPRESE E INDUSTRIA

Anche il sentimento dei consumatori è negativo, ma si intravede una lieve ripresa. Ai massimi dagli ultimi 10 anni i prestiti alle famiglie anno su anno   Peggiora la percezione dello stato di salute delle imprese. Confermate le stime in lieve ripresa della fiducia dei consumatori, ma solo perché peggiorare, probabilmente, era impossibile, mentre rimane al di sotto delle attese il sentiment per il settore industriale. L’agenda macro fornisce questi indicatori dall’Eurozona per il mese…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI

Ore decisive per la manovra. Di Maio all’Ue: moratoria per il blocco della vendita di armi alla Turchia. Occhio alla produzione industriale in Eurozona. Gedi +6% a Piazza Affari   Consiglio dei ministri Ue degli Esteri Oggi a Bruxelles si terrà il consiglio Affari Esteri: “Chiederemo il blocco della vendita di armi alla Turchia da parte di tutta l’Unione Europea” ha fatto sapere il titolare della Farnesina Luigi Di Maio.  Anche il premier Giuseppe Conte…

Leggi tutto

ISTAT, INDUSTRIA ITALIANA: COSI’ NON VA

ISTAT, INDUSTRIA ITALIANA: COSI’ NON VA

Peggior dato da settembre 2018 per gli ordinativi, -2,9%. Terzo mese su quattro in contrazione per il fatturato L‘industria italiana non cresce Anzi, se possibile, peggiora. A luglio il calo del fatturato prosegue: -0,5% rispetto al mese precedente e -0,6% rispetto a giugno 2018. Non lascia scampo la rilevazione dell‘Istat, anche in virtù delle previsioni degli analisti, che avevano stimato un rialzo dello 0,2%. Secondo l’istituto di ricerca, la dinamica congiunturale è sintesi di una…

Leggi tutto

GERMANIA, FORTE CALO PER GLI ORDINATIVI ALL’INDUSTRIA

GERMANIA, FORTE CALO PER GLI ORDINATIVI ALL’INDUSTRIA

A luglio – 2,7% dopo il balzo del +2,7% di giugno: verso la recessione?  In forte calo gli ordinativi all’industria della Germania: nel mese di luglio si è registrato un decremento del 2,7% a fronte di un +2,7% del mese precedente (rivisto da un preliminare +2,5%). Il dato è peggiore delle aspettative degli analisti che avevano previsto un calo dell’1,5%. Ancora peggiore risulta il dato su base annua che segna un crollo del 5,6%, in…

Leggi tutto
1 2