Soia: i prezzi scendono, ecco come approfittarne

Soia: i prezzi scendono, ecco come approfittarne

I prezzi della soia si sono ritirati in questi ultimi tempi nel mercato delle materie prime, dopo un periodo in cui hanno effettuato una corsa sfrenata partita a novembre 2021. Oggi si aggirano intorno a 16 dollari a staio, scendendo dal picco di aprile di oltre 17,50 dollari. Secondo Jake Hanley, senior portfolio strategist presso il fornitore di ETF Teucrium, le quotazioni dei prodotti agricoli, che includono la soia ovviamente, attraversano 3 fasi. La prima…

Leggi tutto

Il Real Estate inglese? Offre il miglior potenziale di crescita

Il Real Estate inglese? Offre il miglior potenziale di crescita

Il Real Estate del Regno Unito offre agli investitori il miglior potenziale di crescita rispetto all’Europa continentale. È quanto emerso dall’ultima edizione della Real Assets House View di Aviva Investors, la divisione globale di asset management di Aviva, che riunisce la view e le analisi di tutti i team di investimento nel settore immobiliare, delle infrastrutture e del private debt per fornire ad Aviva la base da cui attingere per prendere decisioni di investimento nelle…

Leggi tutto

Azioni: non più value o growth ma difensive. Ecco perché

Azioni: non più value o growth ma difensive. Ecco perché

Dall’inizio del 2021, le quotazioni dei principali indici di Borsa statunitensi viaggiano in territorio negativo. Nello specifico l’S&P 500 sta lasciando sul terreno il 5,58%, il Dow Jones sta segnando il -4,83% e il NASDAQ 100 il -10,96%. La guerra tra Russia e Ucraina ha costituito il secondo shock esogeno in due anni dopo il Covid-19 e ha portato diverse istituzioni a tagliare le stime di crescita sul PIL globale. Per quanto riguarda gli Stati…

Leggi tutto

Petrolio: ecco perché i prezzi non torneranno a 140 dollari

Petrolio: ecco perché i prezzi non torneranno a 140 dollari

I prezzi del petrolio scendono per la seconda settimana consecutiva, con il Brent che viaggia poco sopra i 100 dollari al barile, mentre il WTI si colloca nei pressi di 96 dollari. Ad aver spinto in basso le quotazioni la decisione dei membri dell’Agenzia Internazionale dell’Energia di rilasciare 60 milioni di barili di greggio dalle scorte strategiche a inizio settimana. La metà di queste arrivano dagli Stati Uniti, che negli ultimi 6 mesi hanno rifornito…

Leggi tutto

Azioni Pirelli: l’outlook 2022 torna ad indebolire il titolo?

Azioni Pirelli: l’outlook 2022 torna ad indebolire il titolo?

A Piazza Affari si arresta il recupero delle azioni Pirelli. In occasione della diffusione dei dati finanziari del 2021, la società della Bicocca ha aggiornato la view sia per quanto riguarda l’outlook del 2022 che la sua presenza in Russia, inevitabilmente impattata dalle ricadute della guerra Russia-Ucraina. Qui la società ha deciso di limitare le attività delle fabbriche nel Paese a quanto necessario per garantire il finanziamento degli stipendi e dei servizi sociali per i…

Leggi tutto

Petrolio: per gli analisti se prezzi crescono ancora sarà recessione

Petrolio: per gli analisti se prezzi crescono ancora sarà recessione

Il petrolio oggi è in discesa di circa 2 punti percentuali nel mercato delle materie prime, dopo che il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato il divieto di importare greggio dalla Russia. Nelle ore successive alla comunicazione della Casa Bianca, le quotazioni di Brent e WTI erano schizzate rispettivamente a 130 e 128 dollari al barile, ma successivamente si sono ritirate. È possibile che si tratti di un attimo di rilassamento, prima che…

Leggi tutto

Insurtech: 10 previsioni che cambieranno il settore assicurativo

Insurtech: 10 previsioni che cambieranno il settore assicurativo

Il 2021 si è chiuso in maniera estremamente positiva per il settore insurtech, ossia il comparto assicurativo legato all’innovazione tecnologica. Gli investimenti infatti sono cresciuti del 460% a 280 milioni di euro, rispetto agli appena 50 milioni del 2020. Le rilevazioni sono state effettuate dall’Italian Insurtech Association, in collaborazione con l’Osservatorio Fintech e Insurtech del Politecnico di Milano. Per l’anno in corso adesso si attende un’ulteriore crescita, con almeno 500 milioni di euro di investimenti…

Leggi tutto

Azioni: 3 ragioni per preferire l’Europa agli USA

Azioni: 3 ragioni per preferire l’Europa agli USA

Gli investitori tornano a comprare le azioni europee. Dopo che per anni si sono riversati sui titoli azionari americani portando gli indici della Borsa di New York ad aggiornare costantemente i record storici, adesso sembra che ci sia un cambiamento di tendenza. Quest’anno lo Stoxx 600 (-4,5%) ha fatto meglio dell’S&P 500 (-7%) e del NASDAQ (-12%) e come il Dow Jones (-4,5%), ma in base ad alcuni sondaggi condotti dalle principali banche d’affari del…

Leggi tutto

Petrolio: per Citigroup quotazioni scenderanno a 65 dollari

Petrolio: per Citigroup quotazioni scenderanno a 65 dollari

Tutti si aspettano che le quotazioni del petrolio raggiungeranno i 100 dollari al barile nei prossimi mesi. Questa convinzione è data da una corsa del greggio che ormai viaggia in prossimità di 90 dollari, livello che non si conosceva dal 2014, ma anche da tutta una serie di condizioni che vertono a favore del rialzo dei prezzi. La domanda sta crescendo rapidamente con la ripresa economica e, se la variante Omicron non sarà così esiziale…

Leggi tutto

Gas naturale: per Goldman Sachs quotazioni a 180 euro nel 2022

Gas naturale: per Goldman Sachs quotazioni a 180 euro nel 2022

I prezzi del gas naturale europeo sono destinati a salire fino a 180 euro quest’anno. E’ questa la previsione di Goldman Sachs sulla base dello scenario che si sta configurando nel mercato delle materie prime. Attualmente le quotazioni ad Amsterdam si aggirano intorno agli 85 euro. La banca d’affari americana attribuisce la possibile risalita del valore del combustibile alle tensioni che si stanno intensificando tra la Russia e l’Ucraina, con un conflitto armato ormai alle…

Leggi tutto
1 2 3 4