GLI 8 EVENTI CHE LASCERANNO IL SEGNO NEL 2020

GLI 8 EVENTI CHE LASCERANNO IL SEGNO NEL 2020

Dalla crisi di governo alle proteste ad Hong Kong, dalla guerra commerciale alla Fed, passando per Greta Thunberg e Mario Draghi. Ecco gli 8 eventi e personaggi più rilevanti del 2019 Oggi salutiamo uno degli anni migliori per le Borse mondiali degli ultimi decenni, con una ricchezza generata pari a circa 17 trilioni di dollari. Ma quali sono stati i fatti più rilevanti del 2019? A cosa hanno guardato gli operatori finanziari? Quali sono stati…

Leggi tutto

WALL STREET SENZA FRENI, RESTA LA MINACCIA NORD COREANA

WALL STREET SENZA FRENI, RESTA LA MINACCIA NORD COREANA

Nuovi massimi storici a Wall Street, con S&P500 e Nasdaq che volano sopra i livelli di venerdì. Aria di distensione con la Cina ma rimane la minaccia di Kim Jong Un   Chiusa la settimana da record, si guarda soprattutto al 2020, dato che fino a fine anno si procederà con contrattazioni dimezzate. L’allentamento della tensione sul fronte della guerra commerciale e le dichiarazioni delle Banche centrali che fanno pensare a una politica accomodante ancora…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Il giorno della Bce e delle elezioni UK. Occhio allo spread post voto sul Mes e alle novità sulla Tobin Tax Asia in bilico in attesa di notizie da Washington e Pechino Seduta all’insegna dell’incertezza per le Borse asiatiche – Nikkei 225 a 23.424 (+0,14 per cento), Hang Seng 27.004 (+1,35 per cento), Shanghai 2.916 (-0,30 per cento) – in attesa ancora di sapere se il presidente degli Usa, Donald Trump deciderà di rimandare o meno…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Settimana calda per i mercati, con le decisioni di Fed e Bce in focus e gli occhi puntati sulla guerra commerciale e le elezioni in Gran Bretagna   Occhio alle Banche centrali È sicuramente la settimana delle Banche centrali. In focus la riunione della Federal Reserve di mercoledì sera e della Banca centrale europea di giovedì. Si attendono anche i meeting delle Banche centrali svizzera, brasiliana, turca e russa. Per tutte è prevista una conferma…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Mentre Wall Street rimane chiusa per il Thanksgiving Day, il Presidente Trump firma una legge pro-manifestanti di Hong Kong e la tensione con la Cina sale alle stelle. In Italia manovra e maltempo: in Liguria 480 mln di danni Hong Kong, Trump firma legge pro manifestanti Una nuova minaccia piomba sul buon esito delle trattative commerciali tra Stati Uniti e Cina: la crisi di Hong Kong (ndr. questa mattina la polizia è entrata nella sede…

Leggi tutto

MAI COSI’ MALE L’INDUSTRIA CINESE IN 17 ANNI

MAI COSI’ MALE L’INDUSTRIA CINESE IN 17 ANNI

Non raggiungeva livelli così bassi da 17 anni, la Cina. Una frenata, quella della produzione industriale di Pechino, che segna un altro record negativo per il colosso asiatico e che sorprende negativamente gli analisti. La rilevazione del National Bureau Statistics of China è +5%, inferiore rispetto al 5,4% e al dato rilevato precedentemente, ad aprile, sempre pari a +5,4%. Segnali di forte rallentamento anche dagli investimenti in asset fissi, la cui crescita frena al 5,6% dal…

Leggi tutto

CINA, INFLAZIONE: CRESCITA RECORD

CINA, INFLAZIONE: CRESCITA RECORD

Un’accelerazione che non ha sorpreso gli analisti. Ma resta un’accelerazione che spaventa. L’ufficio nazionale di statistica di Pechino ha comunicato i prezzi al consumo del mese di maggio in Cina. Sono aumentati del 2,7% su base annua: è il tasso più alto da febbraio 2018, record degli ultimi 15 mesi, oltre a esser salito dello 0,2% rispetto al precedente. Continua a crescere dunque l’inflazione nel colosso asiatico (stabile la variazione su base mensile). In particolare…

Leggi tutto

IL FILO CHE LEGA USA E CINA, UE E BREXIT, EUROPEE E ITALIA

IL FILO CHE LEGA USA E CINA, UE E BREXIT, EUROPEE E ITALIA

Da una parte Stati Uniti e Cina, impegnati nella loro guerra fredda tecnologica commerciale. Dall’altra l’Unione Europea, che si appresta ad affrontare delicatissime elezioni, forse le più importanti degli ultimi due decenni. Infine c’è la Gran Bretagna, che dall’Europa vuole andarsene da un anno senza però riuscire a mettersi d’accordo sul come e sul quando. Ecco spiegata in buonissima sostanza da cosa dipende l’espressione che sempre più di frequente viene utilizzata quando ci capita di…

Leggi tutto

HUAWEI, DIETROFRONT USA. E L’EUROPA RIMBALZA

HUAWEI, DIETROFRONT USA. E L’EUROPA RIMBALZA

Dietrofront. Gli Stati Uniti cambiano idea. Parzialmente. Dopo aver messo Huawei nella blacklist, il dipartimento del Commercio americano ha deciso di consentire al colosso tlc cinese di acquistare alcuni prodotti made in Usa, per garantire il funzionamento dei network già esistenti e gli aggiornamenti ai software necessari a chi possiede uno smartphone Huawei. Una retromarcia a tempo determinato però. La “moratoria” infatti durerà 90 giorni, al termine dei quali il dipartimento deciderà se accordare o…

Leggi tutto

CINA, I DAZI RALLENTANO LA PRODUZIONE INDUSTRIALE

CINA, I DAZI RALLENTANO LA PRODUZIONE INDUSTRIALE

Il braccio di ferro con gli Stati Uniti sul commercio indebolisce la produzione industriale cinese: +5,4%  ad aprile a fronte di un consensus pari a +6,5%. Ma non sono solo le attese a rimanere deluse, se si considera che il dato precedente, quello di marzo, si era attestato a +8,5%, il massimo negli ultimi quattro anni e mezzo. E’ evidente dunque che per un’economia in rallentamento come quella cinese, il problema dei dazi rappresenta un…

Leggi tutto
1 2