Renminbi al più grande calo mensile della sua storia, ecco perché

Renminbi al più grande calo mensile della sua storia, ecco perché

Il renminbi cinese chiuderà probabilmente il mese facendo registrare il più grande calo mensile mai avuto. Ad aprile la valuta di Pechino ha perso oltre il 4% nei confronti del dollaro statunitense, facendo peggio del 2015, quando la People’s Bank of China attuò una svalutazione una tantum della propria moneta, o del 2018 nel pieno della guerra commerciale tra USA e Cina.  Ad aver oggi intensificato il sell-off del renminbi, la notizia riportata dall’agenzia di…

Leggi tutto

Azioni cinesi: a marzo i più grandi deflussi dalla pandemia

Azioni cinesi: a marzo i più grandi deflussi dalla pandemia

Il mese di marzo non è stato molto positivo per le azioni cinesi in termini di flussi di denaro. Gli investitori stranieri hanno già scaricato circa 9,5 miliardi di dollari, il secondo più grande prelievo mensile dal 2014, dopo quello di 10,6 miliardi di marzo 2020, quando scoppiò la pandemia. L’esodo peggiore questo mese si è avuto tra il 14 e il 15 marzo, allorché si è avuto un crollo delle azioni cinesi sia onshore…

Leggi tutto

Titoli di Stato cinesi: perché i fondi d’investimento sono in fuga?

Titoli di Stato cinesi: perché i fondi d’investimento sono in fuga?

I fondi d’investimento stanno fuggendo dai titoli di Stato cinesi nelle ultime settimane, con lo scoppio della guerra Russia-Ucraina. Questo va in netta controtendenza con quando succedeva all’inizio dell’anno dove il debito sovrano della Cina veniva considerato come un rifugio per ripararsi dalle turbolenze dei mercati.  A dare questa veste di porto sicuro la divergenza della politica monetaria della People’s Bank of China rispetto a quella della Federal Reserve. La Banca Centrale cinese infatti era…

Leggi tutto

Cina: 5 interrogativi che pesano sull’economia

Cina: 5 interrogativi che pesano sull’economia

La giornata di lunedì 17 gennaio sarà molto importante per la Cina perché verranno rilasciati i dati del PIL relativi al quarto trimestre 2021. Gli analisti si aspettano un calo sostenuto al 3,6% dal 4,9% precedente, confermando il vistoso rallentamento dell’economia del Dragone. Il dato assume una valenza consistente in proiezione della possibile conferma di Xi Jinping a capo del Governo per la terza volta consecutiva nell’autunno di quest’anno. Il Partito Comunista cinese da lui guidato…

Leggi tutto

PBoC: Yuan ai massimi da 2015, Cina vende valuta sui mercati?

PBoC: Yuan ai massimi da 2015, Cina vende valuta sui mercati?

Cosa farà la PBoC nelle prossime settimane? Cosa attendersi dalla politica monetaria della Banca centrale cinese? In un momento storico in cui la crisi immobiliare procura più di una preoccupazione, vediamo insieme le attese di Nomura sullo Yuan. Uno dei temi maggiormente oggetto di discussione nel 2022 sarà quello che riguarda il rallentamento dell’economia cinese. Al riguardo, in questo momento Pechino deve combattere su 2 fronti: quello che si rifà al grande obiettivo di prosperità…

Leggi tutto

Evergrande: per la PBOC non c’è alcun rischio di contagio

Evergrande: per la PBOC non c’è alcun rischio di contagio

La Banca Popolare cinese prende posizione e si fa sentire sulla questione Evergrande. In una conferenza stampa di questa mattina, il capo del dipartimento dei mercati finanziari presso l’istituto centrale, Zou Lan, ha affermato che i rischi per il sistema finanziario derivanti dalla situazione dello sviluppatore immobiliare sono sotto controllo ed è poco probabile che creino contagio. Inoltre ha precisato che il Governo centrale e le Autorità locali stanno cercando di risolvere il problema, per questo…

Leggi tutto

La giornata sui mercati in 5 punti: Trump, nuove minacce alla Cina

La giornata sui mercati in 5 punti: Trump, nuove minacce alla Cina

Seconda giornata di fila col segno più per le borse europee, Piazza Affari compresa all’indomani del sorpasso delle vittime italiane rispetto a quelle cinesi. Trump intanto torna a minacciare Pechino   Le borse europee aprono positive L’intervento delle banche centrali unito alle misure di emergenza dei singoli governi. Così come aveva anche auspicato Christine Lagarde giovedì scorso, questa azione congiunta sta dando sollievo ai mercati internazionali. Positive alla vigilia, le borse europee avviano sopra la…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI AGGRAPPATA AI 25 MILA, ATTESA PER UBI BANCA

PIAZZA AFFARI AGGRAPPATA AI 25 MILA, ATTESA PER UBI BANCA

Piazza Affari vicino ai 25 mila. Fiducia in Europa dopo il sostegno alle banche cinesi dalla PBOC. Giornate calde in Parlamento, mentre gli operatori aspettano il piano industriale di Ubi Banca Nuovi massimi di Piazza Affari dal 2008, in scia ai nuovi massimi assoluti della piazza di Francoforte che sembra snobbare sia i dati macroeconomici sia l’incertezza creata dal coronavirus. I mercati sembrano andare da un’altra direzione rispetto ai campanelli d’allarme lanciati da diverse parti…

Leggi tutto

GLI 8 EVENTI CHE LASCERANNO IL SEGNO NEL 2020

GLI 8 EVENTI CHE LASCERANNO IL SEGNO NEL 2020

Dalla crisi di governo alle proteste ad Hong Kong, dalla guerra commerciale alla Fed, passando per Greta Thunberg e Mario Draghi. Ecco gli 8 eventi e personaggi più rilevanti del 2019 Oggi salutiamo uno degli anni migliori per le Borse mondiali degli ultimi decenni, con una ricchezza generata pari a circa 17 trilioni di dollari. Ma quali sono stati i fatti più rilevanti del 2019? A cosa hanno guardato gli operatori finanziari? Quali sono stati…

Leggi tutto

WALL STREET SENZA FRENI, RESTA LA MINACCIA NORD COREANA

WALL STREET SENZA FRENI, RESTA LA MINACCIA NORD COREANA

Nuovi massimi storici a Wall Street, con S&P500 e Nasdaq che volano sopra i livelli di venerdì. Aria di distensione con la Cina ma rimane la minaccia di Kim Jong Un   Chiusa la settimana da record, si guarda soprattutto al 2020, dato che fino a fine anno si procederà con contrattazioni dimezzate. L’allentamento della tensione sul fronte della guerra commerciale e le dichiarazioni delle Banche centrali che fanno pensare a una politica accomodante ancora…

Leggi tutto
1 2