EUROZONA, MIGLIORA IL PMI MANIFATTURIERO MA RESTA SOTTO I 50

EUROZONA, MIGLIORA IL PMI MANIFATTURIERO MA RESTA SOTTO I 50

Italia, Germania sorprendono gli analisti, ma nella zona euro il dato è per il 12esimo mese consecutivo in contrazione   Il PMI manifatturiero IHS Markit per l’Eurozona è stato rivisto al rialzo a 47,9 nel gennaio 2020, da un preliminare pari a 47,8 e superiore al 46,3 di dicembre. La lettura risponde  al 12° mese consecutivo di contrazione dell’attività di fabbrica, la più lenta negli ultimi nove mesi. Il dato inoltre è superiore alle previsioni, che avevano…

Leggi tutto

GERMANIA ED EUROZONA, MANIFATTURIERO DEBOLE A DICEMBRE

GERMANIA ED EUROZONA, MANIFATTURIERO DEBOLE A DICEMBRE

Delude le attese l’indice Pmi manifatturiero. Euro Dollaro ai minimi intraday, le borse tengono   La contrazione più profonda in Germania è quella delle attività di fabbrica: segno meno per il dodicesimo mese consecutivo. Da qui il nuovo calo del Pmi manifatturiero tedesco, sceso a 43,4 a dicembre dal 44,1 a novembre. Il dato ha deluso le attese del mercato, che si erano attestate a quota 44,5. Il dato ha causato il minimo intraday nell’euro…

Leggi tutto

ITALIA, PMI SERVIZI SCENDE A 50,6 AD AGOSTO

ITALIA, PMI SERVIZI SCENDE A 50,6 AD AGOSTO

Il dato delude le attese. Fiducia delle imprese ai minimi da un anno. L’Indice Pmi nel settore dei servizi è sceso a 50,6 ad agosto dai 51,7 di luglio, deludendo ulteriormente le attese degli analisti che avevano già visto al ribasso il dato (51,6). PRODUZIONE, NUOVI ORDINI E OCCUPAZIONE Le aziende del terziario in Italia hanno registrato solo un marginale incremento dell’attività nel mese di agosto, con i nuovi ordini esteri ancora in diminuzione. Inoltre,…

Leggi tutto

EURO DOLLARO AI MINIMI DAL 2017. E POTREBBE CALARE ANCORA

EURO DOLLARO AI MINIMI DAL 2017. E POTREBBE CALARE ANCORA

Record negativo in mattinata con la pubblicazione del Pmi manifatturiero. Aspettando le banche centrali Due anni dopo l’ultima volta, l’Euro scende sotto quota 1,10 nei confronti del Dollaro. Lo ha fatto venerdì scorso, tra le 16.30 e le 19.30 la moneta unica è letteralmente crollata da 1,1049 a 1,0964 durante le contrattazioni di Wall Street, per poi risalire questa notte nei mercati asiatici, e infine aggiornare i minimi in mattinata, poco dopo la pubblicazione dei…

Leggi tutto

TRADE WAR, SCATTANO I NUOVI DAZI USA. BORSE UE POSITIVE

TRADE WAR, SCATTANO I NUOVI DAZI USA. BORSE UE POSITIVE

Poche sorprese dai Pmi del manifatturiero. Dollaro forte, petrolio sotto i 55 $ E’ il giorno dell’entrata in vigore degli ultimi dazi stabiliti dagli Stati Uniti nei confronti dei prodotti cinesi. Ma è anche quello dei dati macro Pmi di Germania, Italia, Francia, Spagna ed Eurozona, nel giorno in cui i mercati americani, canadesi e indiani sono chiusi per festività. L’Asia chiude debole, ma le borse europee, almeno in apertura, regge l’impatto delle nuove tariffe…

Leggi tutto