LA GUERRA DEL PETROLIO, SPIEGATA BENE

LA GUERRA DEL PETROLIO, SPIEGATA BENE

In collaborazione con Schroders, Ubp e La Francaise, dieci domande e dieci risposte sul conflitto tra Russia e Arabia Saudita: cosa succede al petrolio, chi ci  rimetterà di più, cosa accadrà in futuro   1- Cosa è successo venerdì 6 marzo? L’Opec e i suoi alleati non sono riusciti a raggiungere un accordo durante il vertice di Vienna per ridurre ulteriormente la produzione del petrolio al fine di riequilibrare il mercato de sostenere i prezzi….

Leggi tutto

WALL STREET IN RIBASSO DOPO I DATI SUL LAVORO

WALL STREET IN RIBASSO DOPO I DATI SUL LAVORO

Wall Street in rosso nell’ultima seduta della settimana, annulla parte dei guadagni del periodo. Negativi i tre indici principali. Sul fronte macro in calo scorte e vendite all’ingrosso (-0,2% a dicembre) I dati sul lavoro, ottimi, che scattano ancora una volta una fotografia della sana, solida, economia americana, non bastano per dare vigore a Wall Street nell’ultima seduta della settimana. Molto più lavoro di quanto atteso. Ecco gli ottimi numeri di gennaio: l’economia americana ha…

Leggi tutto

PETROLIO RITROVA I 50$ ASPETTANDO LE SCORTE. OPEC+: OK AI TAGLI

PETROLIO RITROVA I 50$ ASPETTANDO LE SCORTE. OPEC+: OK AI TAGLI

Balzo dei futures sul greggio questa mattina dopo il tonfo di martedì. l’Opec+ avalla tagli alla produzione mentre oggi è atteso il dato sulle scorte di petrolio americane   Il petrolio risale questa mattina dopo l’ennesimo crollo della vigilia. A turbare il mercato petrolifero sono le ansie relative alla diffusione ed alla durata dell Coronavirus, che crea rischi potenzialmente enormi sull’economia mondiale. La Cina è infatti il maggior importatore di materie prime ed un rallentamento…

Leggi tutto

SCORTE OLTRE LE ATTESE, IL PETROLIO RIPIOMBA IN AREA 53 $

SCORTE OLTRE LE ATTESE, IL PETROLIO RIPIOMBA IN AREA 53 $

Dopo i 54,35 della vigilia, i dati dell’Eia riportano per un istante il petrolio sotto quota 53 (shooting star) per poi riassestarsi. Il trend resta ribassista   I dati provenienti dall’American Petroleum Institute avevano restituito un po’ di ossigeno al prezzo del petrolio alla vigilia: -4,267 milioni di barili, rispetto agli 1,6 milioni della settimana precedente. Numeri che hanno riportato il Wti appena sopra i 54 dollari al barile. Il trend è rimasto ribassista e…

Leggi tutto

SCORTE, VIRUS, LIBIA: GIU’ IL PETROLIO. SI MUOVE L’OPEC

SCORTE, VIRUS, LIBIA: GIU’ IL PETROLIO. SI MUOVE L’OPEC

Il petrolio ha perso quasi il 9% nelle ultime 5 sedute. FT: “La produzione in Libia a rischio collasso”. Opec verso l’estensione dei tagli fino a fine anno   Un’altra seduta ribassista per il petrolio: -1,78% e prezzo abbondantemente sotto i 55 dollari al barile. A pesare sul greggio i timori del coronavirus, i dati sulle scorte superiori alle attese forniti da Api ed Eia e la situazione in Libia, dove il generale Khalifa Haftar…

Leggi tutto

SCORTE GIU’ E IL PETROLIO SCHIZZA: WTI VICINISSIMO AL +4%

SCORTE GIU’ E IL PETROLIO SCHIZZA: WTI VICINISSIMO AL +4%

Dati Eia sotto le attese e alla settimana precedente: petrolio ai massimi di giornata a 58,51   Si è mantenuto in area 56 dollari al barile nei mercati asiatici. E’ salito a quota 57 con le borse europee. Infine, nel pomeriggio, il rally, che sta portando il petrolio a 58,5 $, vicino ai massimi dal 23 settembre scorso arrivando a un guadagno del 3,8%, prima di ritracciare pur rimanendo sopra i tre punti percentuali. La…

Leggi tutto

PETROLIO, CHE RECUPERO! SCORTE AL DI SOTTO LE ATTESE

PETROLIO, CHE RECUPERO! SCORTE AL DI SOTTO LE ATTESE

Wti di nuovo sopra i 57 dollari. Dati dell’Eia inferiori a stime e settimana precedente   Recupera tutte le perdite della vigilia il petrolio, grazie all’impulso proveniente dalle scorte di greggio settimanali negli Stati Uniti. Secondo la divisione del Dipartimento dell’Energia americano, il dato aggiornato al 15 novembre è pari a +1,379 milioni di barili: gli analisti avevano previsto un incremento di 1,543 miloni mentre la settimana precedente le scorte si erano attestate a 2,219…

Leggi tutto

PETROLIO, SCORTE SUPERIORI AL PREVISTO. WTI SOTTO I 57 $

PETROLIO, SCORTE SUPERIORI AL PREVISTO. WTI SOTTO I 57 $

Opec: produzione di shale oil sotto le attese per il 2020. Il prezzo  del greggio scivola   Aumentano più delle attese le scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti. Nella settimana terminata l’8 novembre 2019 il dato, pari a 2,219 milioni di barili supera le aspettative di mercato, che avevano previsto un rialzo di 1,664 milioni di barili. La settimana precedente, quella terminata proprio il primo del mese, l’Eia aveva registrato invece ben 7,929 milioni…

Leggi tutto

BORSE UE POSITIVE, NUOVI SEGNALI DI TREGUA USA-CINA

BORSE UE POSITIVE, NUOVI SEGNALI DI TREGUA USA-CINA

Sale il Wti dopo i dati sulle scorte, cresce il Pil francese, rame in recupero I mercati ringraziano l’annuncio del segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin, che si aspetta “presto” una visita a Washington di una delegazione cinese, e il messaggio successivo da parte del Dragone, che ha escluso immediate ritorsioni dopo l’innalzamento delle tariffe americane per settembre. Viaggiano tutte positive le borse europee, Piazza Affari ha il vento in poppa, il dollaro guadagna qualcosa…

Leggi tutto

SCORTE DI PETROLIO A PICCO. WTI VERSO I 60 $

SCORTE DI PETROLIO A PICCO. WTI VERSO I 60 $

Per l’Eia il dato è -9,499 milioni di barili, terzo ribasso più consistente del 2019 Quarto calo settimanale consecutivo delle scorte di greggio, con conseguente nuovo rialzo del prezzo del petrolio, già ben avviato in mattinata dopo i dati pubblicati in serata sui livelli di stock di greggio, benzina e distillati dall’American Petroleum Institute. Secondo l’Eia, la divisione del dipartimento dell’Energia americano, il dato riferito alla settimana terminata il 5 luglio scorso è pari a…

Leggi tutto
1 2