ETF e fondi: notizie e guide - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

ETF e fondi

In questa categoria di Borsa & Finanza puoi trovare tutte le informazioni, le notizie e le analisi su su ETF e Fondi.

ETF e Fondi sono prodotti sostanzialmente simili che permettono di investire in azioni, obbligazioni o altri titoli ma che differiscono in termini di funzionamento e di funzionalità. La maggiore differenza tra ETF e Fondi è rappresentata dal fatto che gli ETF sono gestiti in maniera passiva (come del resto i fondi comuni indicizzati) mentre i Fondi seguono una precisa strategia di investimento in maniera attiva (ovviamente una gestione attiva finisce per essere più costosa di una passiva).

Gli ETF, acronimo di Exchange Traded Fund, sono fondi quotati su mercati regolamentati (come fossero delle azioni) mentre il valore delle quote del fondo è ottenuto dal calcolo del NAV (Net Asset Value), che si ottiene tramite il rapporto tra il valore di mercato degli impieghi del fondo (al netto delle spese di gestione) ed il numero di quote in circolazione. Nel caso degli ETF, questi possono essere:

  • azionari
  • immobiliari
  • multi-asset
  • obbligazionari
  • sui mercati monetari
  • sui metalli preziosi
  • sulle materie prime.

Anche nel caso dei fondi esistono diverse tipologie. Una prima distinzione è tra fondi aperti (che consentono di sottoscrivere quote, o chiederne il rimborso, in qualsiasi momento) e fondi chiusi (in cui la sottoscrizione può avvenire solo nel periodo di offerta e che normalmente vengono rimborsati solo a scadenza). A seconda delle loro politiche di investimento, i fondi si dividono in:

  • azionari (che investono prevalentemente in azioni)
  • obbligazionari (che puntano principalmente in titoli di Stato ed in obbligazioni)
  • bilanciati (sia in azioni che in obbligazioni)
  • monetari (che investono in strumenti del mercato monetario a breve termine).
Nell'immagine, una composizione con vari minerali colorati
Asset Class

Un ETF sulle materie prime per diversificare il portafoglio

L’inclusione delle commodity in un portafoglio di investimento permette di ottenere benefici in termini di diversificazione e protezione dall’inflazione. L’investimento diretto, tramite i future, è tuttavia difficile da approcciare per

La statua del toro che campeggia davanti all'ingresso della Borsa di Wall Street
Asset Class

Da WisdomTree un ETF quality growth molto concentrato

Negli ultimi due anni lo stile di investimento growth è stato spesso identificato con una manciata di titoli, sette per la precisione – Amazon, Alphabet, Apple, Meta Platforms, Microsoft, Nvidia