Stablecoin: cosa sono, come funzionano e a cosa servono

Stablecoin: cosa sono, come funzionano e a cosa servono

In questo periodo si sente parlare molto delle stablecoin, a causa del trambusto generato dal crollo di una delle più importanti, ossia TerraUSD, che ha destabilizzato tutto il settore delle criptovalute. Fino a poco tempo fa si pensava che le stablecoin dovessero garantire una certa stabilità nell’investimento, sebbene alcuni critici manifestavano parecchi dubbi in proposito. Le vicende recenti hanno sfatato questo mito. Vediamo quindi nel dettaglio cosa sono le stablecoin, qual è il loro funzionamento…

Leggi tutto

Dollaro digitale: altolà dei Repubblicani, il progetto non va avanti

Dollaro digitale: altolà dei Repubblicani, il progetto non va avanti

L’adozione del dollaro digitale incontra un grosso problema a livello politico negli Stati Uniti. I Repubblicani hanno firmato una lettera in Commissione per i servizi finanziari della Camera recapitata al Presidente della Federal Reserve Jerome Powell, con la quale veniva espressa preoccupazione sugli effetti di una valuta digitale nei confronti delle banche, della politica monetaria e della privacy. La cosa ha una portata enorme perché la Fed ha sempre sostenuto che per emettere una moneta…

Leggi tutto

Bitcoin: in Russia i pagamenti saranno legali, ecco come

Bitcoin: in Russia i pagamenti saranno legali, ecco come

La Russia legalizzerà i Bitcoin. Lo ha riportato l’agenzia russa Tass, secondo cui il Ministro dell’Industria e del Commercio, Dennis Manturov, avrebbe detto in una conferenza che il Governo sta lavorando insieme alla Banca Centrale affinché i pagamenti con le valute digitali siano resi legali. Questa, aggiunge il Ministro, è una “tendenza del nostro tempo e quindi presto o tardi sarà messa in pratica”. La presa di posizione delle Autorità russe sembra alquanto singolare, soprattutto…

Leggi tutto

Stablecoin: quali sono le 10 più importanti

Stablecoin: quali sono le 10 più importanti

In questi giorni si è molto sentito parlare delle stablecoin, per le note vicende accadute ad alcune molto importanti come Tether, che hanno per qualche giorno perduto l’ancoraggio con il dollaro USA, e soprattutto come TerraUSD, che è proprio affondata sganciandosi totalmente dalla valuta americana. Le stablecoin per definizione dovrebbero mantenere il loro valore stabile, in quanto l’emissione di ogni token è coperta da una riserva rappresentata da valute, materie prime, immobili, criptovalute e altri assets…

Leggi tutto

Bitcoin: 3 grossi problemi nell’inserimento nei piani 401 (k)

Bitcoin: 3 grossi problemi nell’inserimento nei piani 401 (k)

L’idea di Fidelity Investments di includere Bitcoin nei piani pensionistici 401 (k) in USA ha destato grande scalpore, perché finora nessun fondo pensionistico si era spinto così avanti in maniera decisa. La strada però è tutt’altro che in discesa e già i gestori di fondi e contributi sono stati avvisati dal Dipartimento del Lavoro che saranno sottoposti a indagine per verificare se i loro programmi crittografici non contrastino con principi di sana e prudenza amministrazione…

Leggi tutto

TerraUSD: venduti 85.000 Bitcoin per cercare di salvarla dal collasso

TerraUSD: venduti 85.000 Bitcoin per cercare di salvarla dal collasso

Per cercare di salvare TerraUSD dal collasso sono stati utilizzati più di 85 mila Bitcoin. È quanto risulta da una dichiarazione di Luna Foundation Guard, il fondo istituito dal creatore della stablecoin Do Kwon. In sostanza, quasi tutte le riserve detenute nella principale criptovaluta che servivano per mantenere l’ancoraggio di TerraUSD con il dollaro USA sono state spese. La fondazione aveva accumulato Bitcoin per un valore di quasi 3 miliardi di dollari la scorsa settimana,…

Leggi tutto

BSN: cos’è e come funziona la blockchain non crittografica della Cina

BSN: cos’è e come funziona la blockchain non crittografica della Cina

La Cina ha vietato qualsiasi forma di utilizzo delle criptovalute nel 2021 destando grande scalpore e soprattutto disappunto da parte dei più accaniti fans delle valute digitali. C’è da dire però che il Governo di Pechino non ha mai mostrato ostilità nei confronti della blockchain. Anzi, in un discorso del 2019, il Premier Xi Jinping ha affermato che questa tecnologia è stata una svolta importante nell’innovazione indipendente delle tecnologie di base e che potrebbe apportare…

Leggi tutto

Tether: cos’è e come funziona la stablecoin ancorata al dollaro USA

Tether: cos’è e come funziona la stablecoin ancorata al dollaro USA

Negli ultimi tempi Tether è stata al centro delle discussioni nel mercato delle criptovalute a causa del terremoto che si è scatenato con la perdita dell’ancoraggio nei confronti dell’unità di dollaro USA. L’evento ha stupito la generalità degli osservatori, essendo che la stablecoin più grande del mondo, con oltre 80 miliardi di monete in circolazione, per caratteristiche dovrebbe mantenere una sua stabilità anche nelle situazioni più controverse e turbolente del mercato. Vediamo quindi più in…

Leggi tutto

TerraUSD: perché è crollata la stablecoin ancorata al dollaro USA

TerraUSD: perché è crollata la stablecoin ancorata al dollaro USA

TerraUSD sprofonda nel mercato delle criptovalute perdendo circa il 70% nelle ultime 24 ore tra l’incredulità generale dei trader. Lo stupore origina dal fatto che la cripto è una stablecoin con il valore ancorato a 1 dollaro e finora ha guadagnato il favore degli operatori per la sua nota stabilità, anche nei momenti critici di mercato. Infatti, in passato i trader hanno fatto da backstop per mantenere il prezzo nei dintorni di 1 dollaro. Ogni…

Leggi tutto

Talos: cos’è la società cripto su cui stanno investendo le grandi banche USA

Talos: cos’è la società cripto su cui stanno investendo le grandi banche USA

Si chiama Talos, la società di criptovalute su cui banche del calibro di Citigroup, BNY Mellon e Wells Fargo stanno investendo in un round di finanziamento di serie B da 105 milioni di dollari. Questo è guidato dal grande investitore di tecnologia General Atlantic e include altri precedenti sostenitori di Talos come Fidelity Investments, Andreessen Horowitz e Paypal Ventures. La valutazione della società crittografica ammonta a 1,25 miliardi di dollari. La partecipazione dei gruppi finanziari…

Leggi tutto
1 2 3 11