IG: recensione ufficiale e opinioni 2021 broker - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

IG: recensione ufficiale e opinioni 2021 broker

IG: recensione ufficiale e opinioni broker

Nato nel 1974, IG è un broker inglese che offre numerosi strumenti per il trading online su 16 Paesi nel mondo agli oltre 313.000 clienti. L’intermediario ha avuto un ruolo di primaria importanza, offrendo per la prima volta i CFD. IG fa parte di IG Group, quotato sulla Borsa d Londra e parte dell’indice di Borsa inglese FTSE 250. Diversi i premi vinti, come “Miglior fornitore CFD” (Online Personal Wealth Awards, 2020) e “Miglior fornitore di titoli e azioni ISA” (Online Personal Wealth Awards, 2020). I mercati a cui i trader possono accedere con IG sono il Forex, gli indici di Borsa, le azioni, le criptovalute, i tassi di interesse e titoli di Stato. Diversi i sottostanti che possono essere negoziati anche durante il weekend. Come strumenti invece, l’intermediario offre i CFD, i Certificati e le opzioni. Vediamo quindi una panoramica del broket IG e le opinioni su sicurezza, strumenti offerti e sulla piattaforma di trading. 

 

IG: tutti gli strumenti di trading

Elencare tutti i singoli strumenti offerti da IG è quasi impossibile: il broker offre infatti l’accesso a oltre 17.000 mercati e 90 coppie Forex tra major, minor, esotiche e nordiche. Nell’offerta sono inclusi gli indici di Borsa americani, europei e asiatici, oltre ai CFD sulle azioni delle principali società al mondo. Non mancano le materie prime energetiche, i metalli preziosi e le cosiddette soft commodities. I trader possono anche negoziare 7 criptovalute (Bitcoin, Ether, Litecoin, Bitcoin Cash, Stellar, NEO ed EOS) oltre all’indice Crypto 10. Tra le altre cose si può fare trading anche sui tassi di interesse, su diversi titoli di Stato tedeschi, USA, inglesi, italiani e nipponici e sugli indici di volatilità. IG consente anche di fare trading durante il weekend (sabato e domenica) sulle criptovalute, su GBP/USD, EUR/USD ed USD/JPY e sugli indici FTSE 100, DAX, Dow Jones e Hang Seng 50. Oltre ai CFD, IG permette di sfruttare le opzioni Vanilla, Barrier e Digital (queste ultime disponibili per la clientela professionale) e con gli esclusivi Certificati Turbo24. Da sottolineare come i Turbo24 vengono negoziati sul mercato MTF Spectrum, di proprietà di IG Group. Questo mercato è regolamentato e le negoziazioni vengono effettuate 24 ore su 24, 5 giorni su 7.

 

IG: spread, commissioni e costi

Con i CFD, i clienti IG pagano uno spread di 0,6 pips per i cambi major sul Forex, di 0,4 punti per gli indici di Borsa e per 0,3 dollari sul contratto spot dell’oro. Per i derivati sulle azioni invece, verrà applicata anche una commissione. Inoltre, nel caso in cui si portasse una posizione overnight, verranno applicati ulteriori costi.  Il differenziale tra denaro e lettera è il costo previsto anche sui Certificati Turbo24, mentre per le opzioni Vanilla e Barrier è previsto il pagamento di uno spread ridotto e di una commissione di 0,10 centesimi di unità del contratto nella valuta di riferimento (applicata sia all’apertura che alla chiusura della posizione).Aprire un conto con IG è gratis, così come lo è depositare e prelevare denaro. Vi sono tuttavia degli importi minimi, che per le operazioni di deposito sono fissati a 300 euro, mentre i prelievi a 150 euro. Ad essere gratuite sono anche le piattaforme e il flusso dei dati in tempo reale. Oltre a questo, l’offerta del broker inglese è ampliata da un’importante offerta formativa. 

 

IG: le piattaforme di trading 

IG permette ai suoi clienti di utilizzare la sua piattaforma proprietaria IG trading, che ha la peculiarità di non necessitare nessuna installazione e può essere usata su qualsiasi sistema operativo accedendo direttamente dal proprio browser: con pochi clic gli utenti possono accedere facilmente a tutti gli strumenti del broker. Tra i vari servizi disponibili vi sono la possibilità di accedere al Signal Centre, che permette di individuare le opportunità sui mercati scelti direttamente dal trader. I segnali sono forniti da due fornitori esterni: Autochartist e PIA-First. I clienti possono inoltre utilizzare gli alert, in modo tale da farsi notificare quando il prezzo del sottostante scelto arriva su livelli tecnici precedentemente scelti, quando vengono pubblicati dati macroeconomici e quando si verificano delle condizioni specifiche sugli indicatori tecnici. Chi non volesse utilizzare un computer per operare può utilizzare l’app disponibile su App Store e Play Store. Anche a dispetto della semplicità della piattaforma di trading, il broker anglosassone mette a disposizione diversi video per imparare a sfruttare tutte le potenzialità dei software. Grazie a tutte le caratteristiche che contraddistinguono questa piattaforma, IG ha vinto il premio “Best Multi Platform Provider” e “Best Finance App” (ADVFN International Financial Awards 2020). Non solo. I clienti IG beneficiano del flusso di news di Reuters. L’intermediario permette inoltre di utilizzare software esterni: la MetaTrader4, la ProRealTime e la L2 Dealer. IG ha anche reso possibile l’inoltro degli ordini direttamente dal terminale Bloomberg EMSX e il trading via API e FIX API.

 

Formazione e conto demo

Uno dei principali punti di forza per IG è sicuramente la formazione, disponibile sia in formato video che con materiale scritto. L’offerta del broker anglosassone parte dalle basi e arriva alle tecniche più avanzate di trading e della gestione del rischio, spiegati da alcuni dei principali professionisti e trader del panorama italiano tra cui Bruno Moltrasio ed Arduino Schenato. Per comprendere l’importanza del capitolo formativo per l’intermediario basta guardare all’IG Academy, grazie alla quale tutti gli utenti possono affrontare un percorso educational completo per costruire o rafforzare la teoria sul trading online e partecipare alle varie sessioni di live trading. In questi ultimi eventi numerosi esperti si metteranno alla prova con l’operatività in tempo reale, spiegando come sono arrivati a costruire le loro operazioni. Da segnalare come l’Academy sia disponibile anche su app sia per iOS e Android. Oltre a questo, IG offre podcast, analisi di mercato, newsletter e strategie operative. Da segnalare anche gli eventi dal vivo, che nel corso degli anni si svolgono nelle principali città d’Italia: queste occasioni sono particolarmente importanti sia per i neofiti che per gli operatori più avanzati, che potranno affinare e comprendere meglio le metodologie operative e l’approccio ai mercati. Un altro aspetto che si lega strettamente alla formazione è il conto demo, in cui i neofiti possono esercitarsi a fare trading mettendo alla prova le conoscenze apprese dall’IG Academy o semplicemente per testare le loro strategie. L’accesso al trading simulato sarà possibile compilando un form nell’apposita sezione all’interno del sito IG. Una volta effettuata questa operazione, sarà disponibile un conto virtuale da 30.000 euro. 

 

La sicurezza

Uno dei principali punti di forza per IG è la sicurezza: il broker è infatti regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA) inglese (numero di licenza: 195355), dalla Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFin) (numero di licenza: 148759) e dalla Deutsche Bundesbank. La società è iscritta al Registro delle Imprese di Investimento Comunitarie con Succursale tenuto dalla CONSOB (numero di licenza 170).I fondi depositati e gli asset dei clienti sono segregati: IG conserva il denaro in conti bancari segregati, separati dai fondi dell’azienda. Oltre a questo, nella remo0ta possibilità che la società risulti inadempiente, nessuno potrà rivalersi sul denaro della clientela, tutelato dal Fondo di Compensazione Per le Imprese di Investimento (Entschädigungseinrichtung der Wertpapierhandelsunternehmen).

 

Le recensioni dei clienti e l’assistenza clienti

Sono diverse le recensioni che si trovano nel web sul broker IG, vediamone alcune:

 

  • La piattaforma di IG è semplice e intuitiva, ideale per tutti i tipi di trader e di operatività.
  • Il servizio clienti di IG è puntuale e capace di rispondere velocemente a tutti i tipi di problemi.
  • Gli spread di IG sono particolarmente ridotti, ideali anche per il trading di breve periodo. 
  • La formazione di IG è seria e precisa, perfetta anche per i trader alle prime armi. 

 

Grazie alla puntualità e precisione del suo servizio clienti, IG fa parte dell’Institute of Customer Services. L’assistenza è disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 e alle 19:00, Oltre al portale dedicato all’interno del sito, il servizio clienti di IG può essere contattato tramite: 

  • Telefono: numero verde 800 897 582
  • E-mail: italiandesk@ig.com

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *