Amplifon batte le attese: utile netto in salita del 34%

Amplifon batte le attese: utile netto in salita del 34%

Amplifon chiude un eccellente primo trimestre, registrando una crescita dei ricavi del 15,7% a 495,8 milioni e un’impennata dell’utile netto del 34% a 30,7 milioni, rispetto all’anno scorso. I risultati trimestrali testimoniano la solida redditività del gruppo e la crescita organica superiore al mercato di riferimento. L’andamento è stato positivo in tutte le aree geografiche. È migliorata la redditività nell’area Emea, nonostante il picco dei contagi da Covid-19 a gennaio e una difficile base di…

Leggi tutto

Amplifon: dati del primo trimestre rilanceranno titolo?

Amplifon: dati del primo trimestre rilanceranno titolo?

Nonostante i buoni dati riguardanti il primo trimestre del 2022 per Amplifon quella odierna è una seduta contrassegnata da debolezza, con i prezzi che proseguono quella fase correttiva partita nel mese di aprile. Nello specifico l’azienda italiana, che si occupa dell’applicazione e commercializzazione di apparecchi acustici, ha terminato i primi tre mesi del 2022 con ricavi in salita del 15,7% a 495,8 milioni di euro in scia ad un’ottima crescita organica superiore ai competitors. Non…

Leggi tutto

Amplifon: dividendo a 0,26 euro, dopo crollo cosa fare in Borsa con azioni?

Amplifon: dividendo a 0,26 euro, dopo crollo cosa fare in Borsa con azioni?

Nel 2021 Amplifon ha registrato un aumento dell’utile netto dell’81,4% a 175,2 milioni (170,8 milioni il consenso) a fronte di una crescita dei ricavi del 29,5% a 1,95 miliardi, in linea con le stime. Alla luce dei risultati, il cda ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti un dividendo di 26 centesimi di euro per azione, in aumento del 18,2% rispetto ai 22 centesimi per azione del 2020, con un pay-out di circa il 37%…

Leggi tutto

IL BAZOOKA DELLA FED AFFONDA PIAZZA AFFARI E L’EUROPA

IL BAZOOKA DELLA FED AFFONDA PIAZZA AFFARI E L’EUROPA

Nuovo Black Monday dopo quello di 7 giorni fa. Tutte le blue chip negative a eccezione di Diasorin, che ha ricevuto fondi  per sviluppare un test per l’identificazione del coronavirus. Spread a 260     Oltre a mettere in sicurezza l’economia americana nel lungo termine, l’obiettivo della Fed e del suo intervento a sorpresa di ieri sera, era di rasserenare i mercati. Ma l’effetto, almeno per il momento, è esattamente l’opposto: panic selling, e quindi un…

Leggi tutto

IL COMPARTO SANITARIO METTE I PROPULSORI A PIAZZA AFFARI

IL COMPARTO SANITARIO METTE I PROPULSORI A PIAZZA AFFARI

Amplifon recupera quanto perso tra mercoledì e giovedì: +30%. Poste balza del 22%, stessa cifra, ma negativa, registrata alla vigilia   Il momento di incertezza è durato poco. Piazza Affari è ripartita con slancio e tre ore dopo l’apertura viaggia con il vento in poppa: +14,5%, sospinta  soprattutto dal comparto sanitario italiano, oltre che dalla decisione presa dalla Consob di vietare le vendite allo scoperto per un’ottantina di titoli del paniere principale. Nulla di sorprendente,…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI -5,5%, IL PANICO NON ABBANDONA I MERCATI

PIAZZA AFFARI -5,5%, IL PANICO NON ABBANDONA I MERCATI

All’apertura 21 titoli su 40 non riescono a fare prezzo. Piazza Affari è la meno peggio in Europa ma si attende il paracadute della Bce   Parte in profondo rosso Piazza Affari. E dopo i primi trenta minuti di contrattazioni, affonda, seguendo le altre borse europee. Un avvio con un ribasso dell’1,6%, ma il motivo è semplice: 21 titoli su 40 non erano ancora riusciti a fare prezzo. Il listino ha poi seguito l’andamento delle…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI NON TIENE, L’EUROPA NEMMENO

PIAZZA AFFARI NON TIENE, L’EUROPA NEMMENO

I timori sul coronavirus più forti del sostegno che arriva dall’Asia e da Wall Street. Gli investitori si rifugiano nelle utilities, nuovo rosso di Juventus   Non bastano i mercati asiatici, tutti positivi. Non basta Wall Street. L’Europa parte sopra la parità ma cambia direzione già nella prima mezz’ora di contrattazioni: Piazza Affari non fa eccezione. Tutte le borse virano in territorio negativo sotto il mezzo punto percentuale per poi aumentare al ribasso nel corso…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI RALLENTA NEL FINALE E CHIUDE APPENA SOPRA LO ZERO

PIAZZA AFFARI RALLENTA NEL FINALE E CHIUDE APPENA SOPRA LO ZERO

Ancora unica a centrare un rimbalzo deciso, Piazza Affari è la peggiore tra le borse europee seppur positiva. Vendite pesanti su Banco Bpm e Unicredit, spread di nuovo in area 160. Trump “rinvia” Vinitaly   La scommessa è vinta ma solo per le borse europee, che chiudono in pieno rimbalzo dopo l’annuncio della Fed del taglio dei tassi di mezzo punto percentuale al di fuori delle riunioni programmate, come non succedeva da dodici anni. Va…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI -3,58%, SPREAD AI LIVELLI DELLA CRISI GIALLOVERDE

PIAZZA AFFARI -3,58%, SPREAD AI LIVELLI DELLA CRISI GIALLOVERDE

A pesare su Piazza Affari anche i conti di Eni, con l’utile netto al di sotto delle aspettative. Spread a quota 180: non succedeva da sei mesi   Spread, coronavirus, ma anche Eni. Così Piazza Affari registra l’ennesima seduta negativa in linea con le altre borse europee. Milano arretra sotto i 22.000 punti, Parigi è sempre più vicino a quota 5.000, Francoforte galleggia sugli 11.000 punti. Tutti ormai ben distanti dai loro massimi storici raggiunti…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI DEBOLE, EXOR SVETTA IN CIMA AL LISTINO

PIAZZA AFFARI DEBOLE, EXOR SVETTA IN CIMA AL LISTINO

Piazza Affari incerta tenta la risalita sopra i 24.500, nonostante i dati deludenti della produzione industriale. Svetta in cima al listino Exor La settimana si apre all’insegna dell’incertezza, con l’Asia che ha chiuso mista e gli indici europei che scivolano in territorio negativo scontando sempre i timori per il coronavirus. Piazza Affari rimane sopra i 24.400 punti (-0,09 per cento) ma dimostra scarsa propensione al rischio da parte degli investitori. Venerdì scorso, l’agenzia di rating Fitch…

Leggi tutto
1 2