Certificati a leva: news e nuove emissioni - Borsa&Finanza

Certificati a leva

Cosa sono e come funzionano i certificati a leva? In questa sezione di Borsa&Finanza abbiamo raccolto guide e approfondimenti di varia natura per spiegarti al meglio come funzionano questi strumenti finanziari.

I certificati a leva, o Leverage Certificates, sono strumenti finanziari derivati che permettono di operare sul mercato con – per l’appunto – una leva finanziaria. Il loro prezzo di mercato è legato a quello del sottostante (un indice azionario, un’azione, una valuta o una materia prima). A causa dell’effetto leva, il loro prezzo varia in modo più che proporzionale rispetto all’andamento dell’attività finanziaria sottostante; tanto più è alta la leva, tanto più è elevato il rischio per l’investitore.

Le tipologie di certificates a leva sono 3 e nessuno di essi prevede la protezione del capitale investito:

  • certificati a leva fissa, che possono essere Long (si guadagna quando i prezzi del sottostante salgono) o Short (quando scendono);
  • certificati a leva variabile (Turbo Certificates), che possono essere Long o Short e la cui leva varia in base livello di knock-out (prezzo che, se raggiunto, porta alla scadenza anticipata del certificato);
  • Mini future, dove la leva è dinamica e viene ricalcolata ogni giorno in base a Strike e livello Barriera.

La caratteristica principale dell’effetto leva è quella di permettere di investire solo una parte del valore del Certificato, che viene poi finanziato dall’emittente.

Menzioniamo, infine, i Certificati Turbo24 di IG, un particolare tipo di Certificates creati da questo emittente che permettono di fare trading anche a mercato chiuso.

Investv

Investv, cosa accadrà, ora, all’indice FTSE Mib?

I temi della puntata di oggi 27 gennaio 2023 di Investv sono i seguenti: le attese sul FTSE Mib dopo i massimi degli ultimi 11 mesi, i dati trimestrali Intel e LVMH e l’analisi sul petrolio.

Investv

Investv, riflettori puntati su STM e settore lusso

I temi della puntata di Investv di oggi 26 gennaio 2023 sono i seguenti: le trimestrali USA – in primis quelle di Tesla e Boeing-, i dati STM e il settore del lusso dopo i dati Tod’s.