USA: con inflazione alta e disoccupazione bassa sarà recessione

USA: con inflazione alta e disoccupazione bassa sarà recessione

E’ da 70 anni che l’economia USA non vede convivere alta inflazione e bassa disoccupazione. Oggi l’indice dei prezzi al consumo presenta un tasso di crescita dell’8,3%, mentre solo il 3,6% degli americani che cercano lavoro non lo trova. L’ultima volta che l’inflazione era superiore all’8% e il tasso di disoccupazione inferiore al 4% in contemporanea correva l’anno 1951. Allora era stata la guerra di Corea a far lievitare i prezzi, oggi invece contribuisce la…

Leggi tutto

BoE: shock inflazione sarà peggiore di quanto temuto

BoE: shock inflazione sarà peggiore di quanto temuto

Dalla BoE arriva un messaggio preoccupante per il mercato: lo shock inflazionistico probabilmente sarà peggiore di quanto si potesse temere. A lanciarlo è il capo economista dell’istituto centrale Huw Pill in un discorso all’Association of Chartered Certified Accountants in Galles. Pill al riguardo segnala che tutto ciò richiede ulteriori aumenti dei tassi d’interesse, perché l’aumento vertiginoso dei prezzi al consumo rischia di radicarsi nella fissazione dei prezzi interni e di deprimere la crescita attraverso la…

Leggi tutto

Dove investire? Guardare a cosa successe negli anni ’70

Dove investire? Guardare a cosa successe negli anni ’70

Dove investire? Mai come in questo momento gli operatori di mercato si stanno arrovellando per trovare fonti redditizie di investimento senza rischiare di vedersi prosciugato il conto. Le condizioni di mercato che si sono venute a determinare non favoriscono affatto questo processo. Seguire la classica strategia 60/40 non paga più. Le azioni sono affondate quest’anno con le svendite soprattutto dei titoli tecnologici, che riflettono le aspettative di rialzo dei tassi d’interesse da parte della Federal…

Leggi tutto

USA: stagflazione scenario base, ecco perché

USA: stagflazione scenario base, ecco perché

Il principale problema che in questo momento sta attanagliando l’economia USA consiste nel pericolo di una stagflazione. L’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti per il mese di aprile è stato peggiore di quello che si aspettavano gli analisti, con un aumento dell’8,3% a fronte di attese dell’8,1%. Un’inflazione così alta non farà arretrare di un passo il percorso che la Federale Reserve ha deciso di intraprendere in tema di tassi d’interesse. Il Governatore…

Leggi tutto

Investv: dagli Usa timori su inflazione e consumi

Investv: dagli Usa timori su inflazione e consumi

Nella quarta puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, Sante Pellegrino per la squadra azzurra sfiderà Alessandro Aldrovandi per la squadra gialla. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.   Il riassunto del 18 Maggio La seduta di ieri ha…

Leggi tutto

Investv: focus sull’inflazione USA

Investv: focus sull’inflazione USA

Nella terza puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, Tony Cioli Puviani per la squadra gialla sfiderà Lorenzo Sentino trader della squadra azzurra. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati. Il riassunto del 10 Maggio Nella puntata di ieri si…

Leggi tutto

Banche USA: perché il rialzo dei tassi Fed allontana gli investitori dalle azioni

Banche USA: perché il rialzo dei tassi Fed allontana gli investitori dalle azioni

L’aumento dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve dovrebbe in teoria essere un prezioso alleato per le banche USA. L’istituto centrale americano ha aumentato il costo del denaro dello 0,5% nell’ultima riunione del 3-4 maggio, spingendo i rendimenti dei titoli di Stato a 10 anni al 3,2%, livello che non si vedeva dal 2018. Tutto ciò per gli istituti di credito significa che il margine di intermediazione cresce, aumentando in questo modo i profitti….

Leggi tutto

Obbligazioni a tasso variabile: cosa sono e come funzionano

Obbligazioni a tasso variabile: cosa sono e come funzionano

Quando si parla di obbligazioni (o bond) spesso ci si riferisce alla tipologia standard, a tasso fisso. Tuttavia, esiste un secondo tipo di obbligazioni: le obbligazioni a tasso variabile, che si differenziano dalle prime per diversi aspetti. Ma che cosa sono esattamente questi strumenti? Vediamo insieme come funzionano le obbligazioni a tasso variabile, le loro caratteristiche principali e quando conviene farvi ricorso. Le obbligazioni a tasso variabile rappresentano una particolare categoria di obbligazioni. Queste ultime…

Leggi tutto

Inflazione: non sempre gli immobili sono una copertura

Inflazione: non sempre gli immobili sono una copertura

È sempre stata convinzione diffusa che il settore immobiliare potesse rappresentare una copertura contro l’inflazione, in quanto il reddito generato dalla proprietà tende a tenere il passo con i prezzi al consumo. In realtà storicamente è spesso stato così, ma con alcuni distinguo. Uno studio elaborato da parte di CBRE, società di servizi immobiliari commerciali, ha rilevato che in Gran Bretagna nel periodo che va dal 1981 al 2020 gli affitti sono cresciuti in linea…

Leggi tutto

Inflazione: 2 bond per domare l’aumento del costo della vita

Inflazione: 2 bond per domare l’aumento del costo della vita

L’inflazione negli Stati Uniti ha raggiunto tassi che per un investitore a reddito fisso sono diventati insostenibili. Un livello dell’8,5% abbatte i rendimenti reali e soprattutto crea prospettive di rialzo dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve in maniera aggressiva, facendo diminuire il prezzo delle obbligazioni. Per poter battere l’inflazione e ottenere rendimenti più adeguati alle strette della Banca Centrale USA è necessario assumersi qualche rischio e sovente pagare commissioni più elevate.  In questo…

Leggi tutto
1 2 3 11