Investv: a Piazza Affari focus su Tim dopo il crollo di ieri - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: a Piazza Affari focus su Tim dopo il crollo di ieri

Investv: a Piazza Affari focus su Tim dopo il crollo di ieri

Nell’ultima seduta della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Lorenzo Sentino e Pietro Origlia . Nel corso della trasmissione Jacopo Fiaschini per Vontobel ci parlerà della nuova emissione di 2 Tracker sulle “magnifiche 7” americane e sulle “GRANOLAS” europee. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 7 marzo

Nella puntata di ieri si sono confrontati Eugenio Sartorelli per la squadra dei trader e Pietro Origlia per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia ribassista intraday sull’indice Dax che prevedeva un ingresso in area 17.599 punti, con uno stop situato a 17.651 punti e un obiettivo posto a 17.500 punti. Alle ore 22 l’operazione non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

Pietro Origlia ha invece presentato una strategia multiday rialzista sul titolo STMicroelectronics che prevedeva un’entrata in area 42,47 euro, con uno stop situato a 41,78 euro  e un target posto a 43,7 euro. Anche in questo caso l’operazione non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

 

Investv: i temi della puntata odierna

I nuovi record di Wall Street nella serata di ieri non smuovono più di tanto i mercati azionari del Vecchio continente, che hanno aperto l’ultima seduta dell’ottava poco variati ma dopo essere saliti ieri sull’onda della conferenza stampa di Christine Lagarde. Il focus odierno sarà tutto rivolto al dato riguardante le buste paga nel settore non agricolo statunitense, che dovrebbero registrare una discesa dalle 353.000 dello scorso mese di gennaio alle 198.000 di febbraio.

Nel corso della trasmissione andremo poi ad analizzare la situazione sul cambio EUR/USD, dopo che i prezzi si sono spinti sui massimi delle ultime settimane posti nei pressi degli 1,095. Quali ora i prossimi obiettivi rialzisti?

Infine tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo Tim dopo il crollo senza precedenti che si è avuto nella giornata di ieri in scia alla presentazione del nuovo Piano industriale, Leonardo che starebbe valutando l’acquisizione di Iveco Defence Vehicles, Fincantieri che ha chiuso il 2023 con numeri in miglioramento e infine Maire Tecnimont  che si è aggiudicata un contratto del valore di 1,1 miliardi di dollari dall’algerina Sonatrach.

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *