Investv: a Piazza Affari focus sul titolo Unicredit - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: a Piazza Affari focus sul titolo Unicredit

Investv: a Piazza Affari focus sul titolo Unicredit

Nella seconda puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Giancarlo Prisco e Pietro Origlia. La trasmissione come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 6 maggio 

Nella prima puntata della settimana si sono confrontati Tony Cioli Puviani per la squadra dei trader e Riccardo Designori  per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia long multiday sull’oro, con un ingresso in area 2.320 dollari, uno stop situato a 2.294 dollari e un obiettivo posto a 2.346 dollari. Alle ore 22 con una chiusura a 2.324 dollari, l’operazione rimane valida per le prossime giornate.

Riccardo Designori ha invece presentato una strategia multiday ribassista sul titolo Intesa Sanpaolo, con un’entrata in area 3,542 euro, uno stop a 3,625 euro e un target posto a 3,266 euro. Con una chiusura dell’azione a 3,566 euro, anche in questo caso l’operazione rimane valida per le prossime sedute.

 

Investv: i temi della puntata odierna

La buona chiusura di Wall Street nella serata di ieri impatta positivamente sui mercati azionari del Vecchio continente, che hanno inaugurato la seconda seduta dell’ottava in territorio positivo. Tra i dati macro in uscita oggi le vendite al dettaglio nell’area euro che dovrebbero aver registrato una salita nel mese di marzo dello 0,6%. Ricordiamo che lo scorso mese di febbraio c’era stato un calo dello 0,5%.

Nel corso della trasmissione andremo ad analizzare la situazione sul petrolio che, nonostante il rimbalzo delle ultime ore, si conferma sotto l’importante soglia degli 80 dollari dove troviamo la media mobile di lungo periodo. Quali le attese nel breve e medio termine?

Infine tra le storie da seguire a Piazza Affari troviamo Unicredit che ha chiuso il primo trimestre con un risultato netto di 2,56 miliardi di euro rispetto ad attese poste a 2,1 miliardi di euro, Banca MPS che ha concluso i primi tre mesi del 2024 con un utile netto di 333 milioni di euro, in crescita del 41,2% anno su anno, e infine Recordati con il fondo CVC, socio di maggioranza, che avrebbe incaricato Goldman Sachs e JP Morgan di trovare opzioni strategiche.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *