Investv: Borse incerte in attesa del dato sul PIL USA - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: Borse incerte in attesa del dato sul PIL USA

Investv: focus su trimestrali e Pil Usa

Nella quarta puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si affronteranno per la squadra azzurra Corrado Rondelli mentre la squadra gialla schiererà il suo capitano. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto di mercoledì 19 aprile

Nella puntata di ieri si sono confrontati Nicola Para per la squadra azzurra e Jacopo Marini per la squadra gialla. Nello specifico il primo trader ha proposto una strategia rialzista sull’oro che ha visto un’entrata in area 2.007 dollari l’oncia e aveva un target posto a 2.024 dollari l’oncia con uno stop a 1.990 dollari. Con una chiusura alle 17.30 dell’oro a 2.005,65 dollari l’oncia, l’operazione ha realizzato con l’utilizzo di una leva del 4,86% una performance negativa dello 0,39%.

Anche il trader della squadra gialla ha scelto l’oro come asset su cui operare e anche in questo caso con una visione rialzista. Nel dettaglio è stata proposta un’entrata in area 2.009,9 dollari l’oncia con uno stop posto a 1.989 dollari l’oncia e un target situato a 2.205 dollari. Utilizzando anche in questo caso una leva del 4,86%, la performance è stata negativa dell’1,06%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

Dopo le vendite che hanno contrassegnato la giornata di ieri, la nuova seduta si è aperta all’insegna della debolezza sui listini europei il cui focus sarà tutto rivolto al dato proveniente dagli USA. Verrà infatti pubblicata, in primo pomeriggio, la rilevazione del PIL del primo trimestre dell’anno in corso. Le attese sono per una crescita del 2% rispetto al 2,6% che si era registrato nel trimestre precedente.

Nel frattempo sono tornate ad angustiare gli investitori le preoccupazioni per il settore bancario, in scia alle difficoltà di liquidità della banca statunitense First Republic Bank che, nella trimestrale pubblicata recentemente ha evidenziato una prosecuzione della fuga dei depositanti.

Nel corso della puntata andremo ad analizzare la situazione presente sul FTSE Mib i cui prezzi  hanno rotto l’importante soglia psicologica dei 27.000 punti. Tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo STMicroelectronics e Tenaris dopo la presentazione dei conti del primo trimestre, Intesa Sanpaolo che ha dimezzato la sua presenza in Russia e infine Webuild che ha firmato un memorandum con Ukrhydroenergo, il principale gestore dell’energia in Ucraina per la realizzazione di nuove infrastrutture idroelettriche nel paese.

 

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *