Investv: focus su euro e trimestrali - Borsa e Finanza

Investv: focus su euro e trimestrali

Investv: focus su euro e trimestrali

Nella penultima puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia. Se per la squadra azzurra scenderà in campo Carlo Vallotto, la squadra gialla al contrario risponderà con Stefano Sabetta. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 27 aprile

Nella giornata di ieri si sono sfidati Sante Pellegrino per la squadra azzurra e Corrado Rondelli per la squadra gialla. Il primo ha proposto un ingresso sulla forza sul nostro indice principale in caso di break dei 23.600 punti, con uno stop posto sui 22.900 punti ed un target in area 24.190 punti. Con un future del nostro indice rimasto sotto i livelli di ingresso la strategia non si è attivata. Al contrario il trader della squadra gialla ha scelto il Gold l’asset su cui operare. Nello specifico è stata proposta una strategie ribassista con un ingresso posizionato a 1.889 dollari l’oncia, con uno stop nei pressi dei 1.912 dollari ed un target situato a 1.876 dollari l’oncia. A fine seduta con un chiusura del Gold sotto i livelli di entrata l’operazione ha visto realizzarsi una performance positiva dello 0,64%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

In una giornata ricca di dati sia macroeconomici che societari il focus sarà rivolto proprio a quest’ultimi dopo i numeri arrivati nella serata di ieri da Meta Platforms (ex Facebook) che hanno sorpreso positivamente gli analisti e che sono andati a fare compagnia a quelli presentati da Visa e Microsoft. Tra i temi odierni cercheremo di capire anche i motivi che stanno spingendo la moneta unica europea sui minimi degli ultimi anni nei confronti del biglietto verde. Infine uno sguardo al nostro mercato; da una parte inizia in conto alla rovescia per l’assemblea di Generali e dalla parte opposta troviamo i risultati presentati da Tenaris che, nonostante la pressione sui prezzi, riesce a battere le attese degli analisti.

 

 

Post correlati

Investv: focus su inflazione e banche italiane

Investv: focus sul settore petrolifero

Investv: focus sulla Cina e sulla crescita economica

Investv: focus su Fed, tassi e criptovalute

Investv: l’inflazione tiene sotto scacco i mercati

Lascia un commento