Investv: focus su guerra, banche e titoli della Difesa - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: focus su guerra, banche e titoli della Difesa

Investv: focus su guerra, banche e titoli della Difesa

Nella prima puntata della nuova settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, scenderanno in campo Stefano Sabetta per la squadra gialla e Carlo Vallotto per la squadra azzurra. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

Riassunto della puntata di ieri

Nella puntata di ieri si sono “sfidati” Biagio Milano per la squadra azzurra mentre la squadra gialla ha visto scendere in campo il suo capitano. Il primo ha proposto una strategia long sul titolo Unicredit sfruttando il sell-off che ha colpito l’azione fin dall’apertura in scia alla sua presenza in Russia. Nello specifico l’entrata era proposta in area 11,126 euro con uno stop a 10.96 euro ed un target a 11,29 euro. L’operazione andando a target ha visto una performance positiva del 4,42%. Al contrario la squadra gialla ha illustrato un’operazione ribassista sul nostro indice principale che prevedeva un’entrata in area 25.200 punti, con un target a 23.850 punti ed uno stop nei pressi dei 25370 punti. La strategia si è conclusa con una performance negativa del 3,27%

 

Investv: i temi della puntata odierna

In una giornata che sarà ricca di dati macro e che si preannuncia ancora volatile, il focus non può non essere ancora rivolto alla guerra in Ucraina che, nonostante l’apertura dei negoziati, si intensifica giorno dopo giorno . Andremo inoltre a vedere quali sono i settori che in questo fase di mercato stanno performando positivamente il mercato, la corsa delle materie prime ed infine il rally che ha contrassegnato nelle ultime ore il Bitcoin.

Infine uno sguardo a casa nostra per capire se la correzione delle ultime sedute che ha colpito in particolar modo nelle ultime sedute il settore bancario è stata eccessiva e se nel caso potrebbe rappresentare una buy opportunity.

 

 

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *