Investv: focus su Netflix e Autogrill - Borsa e Finanza

Investv: focus su Netflix e Autogrill

Investv: focus su Netflix e Autogrill

Nella seconda puntata della nuova settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, scenderanno in campo Nicola Para per la squadra azzurra che si confronterà con il capitano della squadra gialla. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

 

Il riassunto del 19 Aprile

L’inizio della settimana ha visto sfidarsi Luca Padovan per la squadra gialla e Pietro Origlia per la squadra azzurra. Il primo ha proposto una strategia rialzista sul Dax che ha visto un ingresso in area 14.050 punti, con uno stop a 13.960 punti ed un target posto sui 14.260 punti. A fine giornata l’operazione ha realizzato una performance positiva del 2,96%. Visione rialzista anche per il capitano della squadra azzurra che ha scelto il titolo Banco Bpm l’asset su cui operare. La strategia proponeva un ingresso in area 2,908 euro con un target a 2,994 euro ed uno stop a 2,868 euro. L’operazione a fine seduta ha segnato una performance positiva dello 0,9%.

 

 

Investv: i temi della puntata odierna

Molti i temi che verranno proposti durante la trasmissione odierna. In un contesto generale che rimane volatile e nervoso andremo a commentare le decisioni del Fmi e della Banca Mondiale che hanno tagliato le stime di crescita dell’economia globale. Uno sguardo anche a Wall Street dove prosegue la stagione delle trimestrali statunitensi che al momento ha visto numeri positivi. Fa eccezione Netflix che per la prima volta ha visto un calo degli abbonati legati in buona parte all’interruzione dei servizi in Russia ma anche alla forte concorrenza presente nel settore. I dati trimestrali diffusi nel dopo Borsa hanno provocato una vero e proprio sell-off sul titolo che ha lasciato sul terreno oltre il 20%. Infine andremo a Piazza Affari dove non mancano i temi speculativi. Dopo l’Opa su Atlantia ora sembrerebbe vicino un merger tra Autogrill e la svizzera Dufry, colosso dei duty free, che porterebbe alla nascita di un leader mondiale con un valore di oltre 6,6 miliardi di dollari.

 

Post correlati

Investv: focus sul settore petrolifero

Investv: focus sulla Cina e sulla crescita economica

Investv: focus su Fed, tassi e criptovalute

Investv: l’inflazione tiene sotto scacco i mercati

Investv: focus sull’inflazione USA

Lascia un commento