Investv: focus sul settore tech dopo dati di Meta, Amazon e Apple - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: focus sul settore tech dopo dati di Meta, Amazon e Apple

Investv: focus sul settore tech dopo dati di Meta, Amazon e Apple

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader contro quella dei capitani, si confronteranno rispettivamente Biagio Milano e Riccardo Designori  L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 1° febbraio

La giornata di ieri ha visto confrontarsi Corrado Rondelli per la squadra dei trader e Pietro Origlia per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia rialzista multiday sul Dax che prevedeva un ingresso in area 16.900 punti, con uno stop situato a 16.700 punti e un obiettivo posto a 17.150 punti. Alle ore 22 di ieri l’operazione, non entrando nei livelli segnalati, non si è attivata.

Pietro Origlia ha invece presentato una strategia multiday rialzista sul titolo Banco BPM che ha visto un’entrata in area 5,018 euro, con uno stop situato a 4,74 euro e un target posto a 5,44 euro. In questo caso l’operazione con una chiusura dell’azione alle 17,35 in area 4,945 euro, rimane valida per le prossime giornate.

 

Investv: i temi della puntata odierna

I buoni dati arrivati nella serata di ieri da Amazon e Meta, con quest’ultima che ha annunciato il suo primo dividendo, impattano sui mercati azionari del Vecchio continente che hanno aperto l’ultima seduta dell’ottava in generale territorio rialzista.

In questo contesto, il market mover odierno sarà rappresentato dal dato occupazionale USA. Nel mese di gennaio le nuove buste paga nei settori non agricoli dovrebbero essere state 187.000 rispetto a 216.000 dello scorso dicembre.

Nel corso della trasmissione andremo a valutare la situazione sul Ftse MIB, le cui quotazioni si confermano oltre l’area dei 30.600 punti. Quali i prossimi target al rialzo?

Tra i temi caldi da seguire nella giornata odierna a Piazza Affari troviamo Sellantis dopo la diffusione delle immatricolazioni del mese di gennaio, Eni che ha firmato un memorandum d’intesa con il Ministero dell’Energia e delle Risorse minerarie indonesiano per accelerare i programmi di decarbonizzazione nel Paese asiatico e infine STMicroelectronics su cui potrebbero impattare i deludenti dati arrivati da Apple.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *