Prestito d’onore per studenti: come funziona e come ottenerlo
Cerca
Close this search box.

Prestito d’onore per studenti: come funziona e come ottenerlo

Una studentessa, di spalle, con il tocco della laurea in testa

Il prestito d’onore per studenti è una tipologia di finanziamento personale, riservato a giovani studenti che vogliano mantenersi agli studi senza pesare economicamente sulle famiglie. Il prestito d’onore per studenti non serve esclusivamente per completare gli studi universitari: può essere richiesto anche per frequentare un master, in Italia o all’estero. Affrontare un percorso di studi universitario o post-universitario comporta costi elevati che in molti casi possono risultare difficili da sostenere per le famiglie. Ma come funziona il prestito d’onore per studenti?

 

Le caratteristiche del prestito d’onore per studenti

Il prestito d’onore per studenti è una modalità di finanziamento costruito apposta per aiutare gli studenti a portare a termine i propri studi. Ha pertanto delle particolarità. Due, in particolare, lo caratterizzano e contribuiscono a renderlo vantaggioso:

 

  • le condizioni di rimborso, agevolate rispetto a quelle dei finanziamenti concessi ai lavoratori;
  • la possibilità di accedere con semplicità al credito.

 

Quando un qualsiasi soggetto privato ha intenzione di accedere a un finanziamento è obbligato, nella maggior parte dei casi, a presentare delle garanzie. Il prestito d’onore per studenti, invece, permette ai diretti interessati di ottenere una somma di denaro senza fornire alcuna garanzia, oltre al talento e alla capacità nello studio. Non è necessario, quindi, presentare documenti che certifichino il proprio reddito. Il diretto interessato dovrà dimostrare unicamente di essere iscritto all’università. E di avere un’ottima predisposizione allo studio.

Per comprendere la particolarità del prestito d’onore per studenti basti pensare a un lavoratore che abbia intenzione di chiedere un mutuo: in tal caso neanche dar prova del proprio reddito potrebbe bastare. In alcuni casi, quando la somma richiesta è particolarmente elevata, potrebbe essere necessaria la presenza di un garante, il quale sia in grado di fornire tutte le garanzie del caso alla banca. Con il prestito d’onore per studenti tutto questo non è necessario: non serve che un genitore o un amico faccia da garante. Lo spirito di fondo di questo tipo di finanziamento è che un ente conceda una possibilità a uno studente e scommetta sul suo futuro.

 

Come si fa ad avere un prestito d’onore: i requisiti

A questo punto sorge una domanda lecita: una banca come riesce a valutare se uno studente è meritevole? Soprattutto se si tratta di uno studente che deve iscriversi al primo anno di università. La risposta è abbastanza semplice: in questo caso a far fede sarà il voto del diploma. Un ragazzo che abbia avuto una brillante carriera scolastica conclusa con un ottimo voto finale potrà accedere al prestito d’onore per studenti. Se a richiedere il finanziamento sono persone iscritte al secondo anno, l’istituto valuterà gli esami dati e i voti che sono stati ottenuti in questo periodo. Molte università hanno sottoscritto delle vere e proprie partnership con alcune banche e determinati enti per offrire la possibilità agli studenti più meritevoli di accedere ai finanziamenti per studiare.

 

Come attivare un finanziamento per studenti

I due requisiti necessari e indispensabili per accedere al prestito d’onore per studenti sono la residenza in Italia e la maggiore età. Gli altri requisiti, generalmente, variano a seconda del bando a cui si decide di partecipare. Per poter conoscere quali siano, è necessario consultare direttamente le proposte pubblicate sui siti internet delle varie università.

Attenzione: questo finanziamento agevolato non viene concesso a tutti gli studenti indistintamente. È necessario partecipare a un bando di concorso che premia le proposte migliori. Ma soprattutto è necessario essere in possesso dei requisiti necessari per accedervi . In Italia il prestito d’onore per studenti è gestito ed erogato da Invitalia, un’agenzia nazionale che ha lo scopo di sostenere lo sviluppo di nuove imprese. Per conoscere quali bandi sono aperti in questo momento e scegliere la tipologia di finanziamento che si adatta maggiormente alle proprie esigenze è necessario accedere al sito di Invitalia.

AUTORE

Picture of Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo, giornalista, ha una laurea in materie letterarie ed ha iniziato ad occuparsi di economia fin dal 2002, concentrandosi dapprima sul mercato immobiliare, sul fisco e i mutui, per poi allargare i suoi interessi ai mercati emergenti ed ai rapporti Usa-Russia. Scrive di attualità, tasse, diritto, economia e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Una risposta

  1. Ciao a tutti, siete alla ricerca di un prestito molto efficiente e molto veloce qui in Italia tra privati ​​seri e onesti? Contattateci per ricevere il vostro prestito e realizzare i vostri progetti per l’inizio del nuovo anno. Email: tadolinigraziella1952@gmail.com e WhatsApp: 3757780480. Cordiali saluti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *