Debito pubblico: novità e aggiornamenti - Borsa e Finanza

Debito pubblico

A quanto ammonta il debito pubblico italiano? Cosa si potrebbe fare per arginarlo? E in che modo è legato al PIL? Gli articoli di questa sezione di Borsa&Finanza rispondono a queste e altre domande, tenendoti aggiornato sulle più importanti novità riguardanti il debito pubblico dell’Italia e degli altri Paesi del mondo.

Il debito pubblico è quello contratto da uno Stato per soddisfare il proprio fabbisogno interno. I creditori possono essere altri Paesi (debito estero), oppure soggetti economici interni come risparmiatori, imprese e istituti di credito (debito interno). Il debito si crea nel momento in cui i creditori acquistano titoli di Stato (come ad esempio i BOT) che, oltre il rimborso a scadenza richiedono il pagamento di un tasso d’interesse finale.

Questo valore non va confuso con il deficit pubblico, che è espresso dalla differenza tra le entrate e le uscite per la spesa pubblica. I due concetti, però, sono legati: il debito pubblico serve a finanziare il deficit di un Paese. Per capire se il debito potrà essere ripagato, si può ricorrere al rapporto tra debito e PIL (il prodotto interno lordo): più è alto, più aumenteranno le difficoltà dello Stato a rispettare i suoi impegni, salvo ricorrere, ad esempio, all’imposizione di nuove tasse.

Secondo il Trattato di Maastricht, di cui l’Italia è uno dei Paesi firmatari, il debito pubblico deve (o dovrebbe) essere sempre inferiore al 60% del PIL. Circostanze particolari possono però far ignorare questa soglia, attraverso deroghe o aiuti speciali. Ad esempio, anche a causa della pandemia, il debito italiano nel 2021 era pari al 150,4% del PIL (in discesa rispetto al 155,3% dell’anno precedente).

BTP: rendimento al 4%, cosa significa per l'Italia?
Asset Class

BTP: rendimento al 4%, cosa significa per l’Italia?

I BTP a 10 anni rivedono un rendimento del 4%, agitando antichi spettri su una crisi del debito pubblico italiano. La tensione che si avverte nel mercato delle obbligazioni pubbliche

Debito russo: pagamento eseguito sulle cedole in scadenza?
Asset Class

Debito russo: cedole pagate o no?

È stato eseguito il pagamento di 117 milioni di dollari delle cedole in scadenza il 16 marzo sui titoli del debito russo? A sentire il Ministro delle Finanze russo, Anton

Debito russo in default: 6 domande e risposte
Asset Class

Debito russo in default: 6 domande e risposte

Uno dei temi che maggiormente attirano l’attenzione degli investitori in questo momento è il possibile default del debito russo, come conseguenza delle sanzioni occidentali comminate al Paese nell’ambito della guerra

Rublo: la Cina aumenta la banda di oscillazione con renminbi, ecco cosa significa
Asset Class

Rublo-renminbi: la Cina aumenta banda di oscillazione

Il rublo guadagna qualche posizione nel mercato valutario, dopo la decisione da parte della Cina di allargare la banda di oscillazione nei confronti del renminbi. L’annuncio è arrivato dal China

Russia: i CDS preannunciano default imminente del debito
Asset Class

Debito Russia: i CDS preannunciano default imminente

Assicurare il debito della Russia in questo momento è quasi impossibile. Il costo è salito a un livello che praticamente segna quasi la perdita integrale del capitale investito. In sostanza,