ETF: la SEC aumenta la pressione sui conflitti d’interesse

ETF: la SEC aumenta la pressione sui conflitti d’interesse

La Securities and Exchange Commission accende un faro sul tema dei conflitti d’interesse che coinvolgono gli ETF e gli intermediari finanziari. La massima Autorità di Borsa americana sta indagando sui pagamenti che vengono effettuati da parte dei fondi a broker-dealer e altri intermediari. Il problema sorge nel momento in cui un intermediario raccomanda un ETF rispetto a un altro, o a un fondo comune d’investimento. In quel caso potrebbe manifestarsi una situazione in cui il…

Leggi tutto

Investimenti: i fondi ora preferiscono la liquidità

Investimenti: i fondi ora preferiscono la liquidità

L’ambiente macroeconomico e geopolitico che si sta determinando in questo periodo storico non è l’ideale per gli investimenti rischiosi. Lo hanno capito i fondi d’investimento, che stanno facendo spazio alla liquidità nelle loro scelte di portafoglio. Fino a poco tempo fa le azioni venivano considerate un’alternativa difficilmente sostituibile, con i tassi sul mercato che viaggiavano sulla linea dello zero. Oggi, con i rendimenti dei titoli di Stato USA a 10 anni alle soglie del 3%…

Leggi tutto

Investimenti ESG: State Street firma 3 ETF per decarbonizzare i portafogli

Investimenti ESG: State Street firma 3 ETF per decarbonizzare i portafogli

Il caro petrolio e il rallentamento sul fronte della transizione energetica che inevitabilmente accompagnerà la guerra Russia-Ucraina non fanno abbassare la guardia sul fronte degli investimenti ESG. In particolar modo, il processo di sostenibilità intrapreso dalle economie sviluppate negli ultimi anni ha spinto State Street a lanciare su Borsa Italiana 3 nuovi ETF volti a decarbonizzare i portafogli degli investitori. Si tratta di strumenti che hanno come sottostanti indici MSCI Climate Paris Aligned, ossia che…

Leggi tutto

IMPATTO DEL CORONAVIRUS SUI BTP: IL COMMENTO DI STATE STREET

IMPATTO DEL CORONAVIRUS SUI BTP: IL COMMENTO DI STATE STREET

Il  commento di State Street in merito all’impatto dell’epidemia di Coronavirus sui titoli di stato italiani   Nonostante le minacce rappresentate dal Coronavirus, nelle ultime due settimane il mercato ha continuato ad acquistare titoli di Stato italiani (BTP). Tim Graf, responsabile Macro Strategy per l’area EMEA di State Street, commenta così l’impatto dell’epidemia sul rischio di credito italiano: “È logico supporre che i movimenti dei titoli obbligazionari italiani nelle ultime 48 ore stiano attribuendo un…

Leggi tutto

FED, STATE STREET: ASPETTATIVE RIDIMENSIONATE

FED, STATE STREET: ASPETTATIVE RIDIMENSIONATE

di Lee Ferridge, responsabile Multi-Asset Strategy per le Americhe di State Street Global Markets “Il Comunicato e la successiva conferenza stampa è sembrato avessero l’obiettivo di ridimensionare le aspettative di mercato che avevano stimato altri tre tagli dei tassi nei prossimi 12 mesi”, questo il commento Lee Ferridge, responsabile Multi-Asset Strategy per le Americhe di State Street Global Markets. Cosa potrebbe accadere, quindi, sui mercati finanziari? Ferridge avverte: “probabilmente questo messaggio meno accomodante sarà accompagnato…

Leggi tutto