Azioni SolidWorld, cosa fare dopo la commessa internazionale - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Azioni SolidWorld, cosa fare dopo la commessa internazionale

Una sede del gruppo SolidWorld

SolidWorld, azienda attiva nel campo delle tecnologie digitali, della stampa 3D industriale e dei sistemi di costruzione di pannelli fotovoltaici, ha annunciato che la sua controllata SolidFactory S.r.l., specializzata in progetti industriali 5.0 chiavi in mano, ha siglato un contratto di fornitura con un importante attore internazionale nel settore dell’engineering.

L’accordo riguarda la realizzazione di una linea innovativa ad alta tecnologia nel campo dell’energia solare e delle rinnovabili. La commessa milionaria sarà interamente fatturata nel corso del 2024 e coinvolge SolidFactory nella fornitura di una linea produttiva completa che include la parte meccanica, il software digitale di gestione e l’automazione. L’obiettivo è la “mass production” di pannelli fotovoltaici ad alta efficienza. La consegna è prevista entro il 2024.

L’accordo avviene a seguito dell’operazione di acquisizione da parte di SolidWorld (sempre tramite la controllata SolidFactory) di un ramo d’azienda di Formula E, società parte del Gruppo Baccini, holding con storico track record nel settore industriale e fotovoltaico. Questa operazione ha permesso a SolidFactory di integrare nel proprio business l’attività e il know-how legati alla produzione di pannelli fotovoltaici di alta qualità ed efficienza, inclusa la modernizzazione dei pannelli obsoleti.

“La strategia di creare due nuovi pilastri tecnologici e di business inizia rapidamente a dare i propri frutti. Dopo l’internazionalizzazione del settore biomedicale, con l’entrata nei più innovativi mercati statunitense e svizzero, oltre che italiano, ora è la volta di quello green del fotovoltaico dove abbiamo ottenuto le prime importanti commesse internazionali” ha dichiarato Roberto Rizzo, presidente di SolidWorld.
Nel primo semestre 2023, il gruppo SolidWorld ha registrato ricavi di 33,1 milioni di euro, un valore della produzione di circa 35,2 milioni di euro, con un ebitda di 2,8 milioni di euro.

 

Azioni SolidWorld:  quotazioni alle prese con la resistenza a 4,50 euro

Quotate sul mercato Euronext Growth Milan, le azioni SolidWorld sembrano essere impostate al rialzo nel breve termine, nonostante la performance negativa registrata nella seduta di ieri (-0,91%). Dopo un’apertura al di sopra della chiusura precedente, infatti, le quotazioni hanno dapprima intrapreso un andamento fortemente rialzista che le ha portate a realizzare un massimo sul livello 4,60, per poi invertire drasticamente la rotta fino a raggiungere un minimo a quota 4,34, coincidente esattamente con il prezzo di chiusura.

Dopo il massimo toccato lo scorso 15 gennaio sul livello 4,71, l’azione ha effettuato un movimento correttivo che si è arrestato in prossimità del supporto presente a quota 4 euro (soglia psicologica). Da quel momento i corsi hanno ripreso a salire fino ad avvicinarsi nuovamente alla resistenza posta in area 4,50, dalla quale proprio ieri sono stati decisamente respinti. Considerando, però, che nelle ultime due settimane la struttura grafica di SolidWorld presenta una particolare configurazione a U di stampo rialzista (pattern piuttosto affidabile), dopo qualche iniziale tentennamento è lecito attendersi nell’immediato il breakout della già citata resistenza che permetta al titolo di proseguire nella propria corsa.

Dal punto di vista operativo, pertanto, l’ingresso in posizioni long è consigliabile al superamento del livello 4,60 con target nell’intorno dei 4,74 euro, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 4,34 con obiettivo molto vicino al livello 4,20. L’impostazione algoritmica, infatti, vede i prezzi stazionare al di sopra dell’indicatore Supertrend mentre sia l’indicatore Parabolic Sar che la media mobile a 25 sono diventati rialzisti a inizio gennaio. Anche l’indicatore Macd ha appena incrociato il proprio Signal. Inoltre, è da segnalare come l’oscillatore RSI sia posizionato nell’area di “neutralità” vicino al livello 64.


L’andamento di breve termine del titolo SOLIDWORLD

AUTORE

Picture of Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi, trader specializzato nella negoziazione per conto proprio di futures, azioni ed ETF, italiani ed esteri, sia con strategie discrezionali che quantitative. È autore di alcune pubblicazioni sulle tecniche di trading, organizza periodicamente corsi di formazione ed è stato più volte relatore nei principali convegni dedicati alla finanza e agli investimenti sia in Italia che all’estero. Interviene spesso nelle trasmissioni televisive sul canale finanziario ClassCNBC e pubblica articoli per varie testate giornalistiche. Offre anche servizi di consulenza generica.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *