Azioni SQM: titolo ai massimi storici, ecco perché? - Borsa e Finanza

Azioni SQM: titolo ai massimi storici, ecco perché?

SQM: le azioni hanno aperto la settimana con un balzo del 7,10%, perché?
Le azioni di SQM sono balzate del 7,10% nell’ultima seduta di contrattazione a Wall Street, stupendo gli osservatori che non hanno ravvisato alcuna notizia tale da poter far muovere il titolo così tanto. La società cilena di estrazione del litio ha pubblicato la trimestrale la scorsa settimana, ma vi è stato un movimento delle quotazioni appena dello 0,3% dopo l’uscita dei dati. Tantomeno ci sono state notizie rilevanti riguardo il settore dei veicoli elettrici a cui è agganciata la produzione di litio, che serve per le batterie.
L’unico evento successo ieri è stata la notizia che Tesla potrebbe mettere sul mercato cinese la sua auto più veloce, la Mdel S Plaid, a partire dall’inizio del 2022. A detta degli esperti questo non è un catalizzatore tale da giustificare un  movimento del titolo SQM così corposo. A poco vale anche il fatto che le prospettive riguardo il litio siano molto interessanti, accompagnato dalle notizie che le case automobilistiche stanno diventando sempre più elettrificate e la richiesta della materia prima è in continuo aumento. Questo infatti non è un argomento nuovo.

Azioni SQM: una possibile spiegazione al rialzo delle quotazioni

E allora cosa potrebbe essere successo? L’ipotesi più accreditata è che le elezioni presidenziali in Cile, Stato di origine dell’azienda, hanno proposto un conservatore al primo turno. L’indice IPSA della Borsa cilena ha reagito con una salita del 7,7%, trascinando in alto tutte le azioni che potrebbero teoricamente trarre beneficio da una politica di destra.
Infatti altri grandi minatori di litio hanno visto le quotazioni aumentare a Wall Street, come Livent salita del 2,59%, Alberarle in aumento dello 0,84% e e Piedmont Litium cresciuta del 3,08%. Non sarebbe la prima volta che il mercato fa dei movimenti strani, apparentemente inspiegabili. Stavolta però ai più tutto ciò è sembrato un pò eccessivo, a dire il vero.

Come stanno andando le azioni in Borsa?

A prescindere da tutto, le azioni SQM quest’anno hanno realizzato in Borsa una performance del 133%, capitalizzando soprattutto lo straordinario rally dei primi 3 mesi dove le quotazioni passarono da 26,55 dollari della chiusura del 2020 al picco di 88,97 dollari del mese di marzo.
Successivamente l’andamento è stato altalenante, armonizzandosi con quanto succedeva nel mercato delle auto elettriche. L’aumento dei rendimenti obbligazionari, con il massimo dell’1,74% riguardo i T-Note a 10 anni verso la fine di marzo, hanno determinato la fine temporanea del rally di SQM e l’inizio di un periodo di assestamento. Nel mese di novembre le azioni veleggiano sulla parità rispetto alla chiusura del mese precedente.

AUTORE

Johnny Zotti

Johnny Zotti

Laureato in economia, con specializzazione in finanza. Appassionato di mercati finanziari, svolge la professione di trader dal 2009 investendo su tutti gli strumenti finanziari. Scrive quotidianamente articoli di economia, politica e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.